Testosterone: ne ho anche troppo, sono un Introverso

Miti e pregiudizi su Introversi e come avere alto Testosterone

Non so perché molti pensano erroneamente che essere introversi vuol dire un basso livello di testosterone; niente di più falso, a volte è vero il contrario, cioè i più sociali e popolari tra gli estroversi sono proprio quelli in deficit di tale ormone fondamentale.
Se ci riflettiamo un attimo è anche logico, come puoi essere popolare ed amato da tutti e tutte se hai alto livello di un ormone che è associato con l’aggressività, la competizione, il sesso ed altri comportamenti non proprio alla vogliamoci bene?
Voglio fare un passo indietro, cioè al nostro introverso dell’immaginario popolare e vediamo quindi un uomo che non ha mille like su facebook, diretto verso l’interno ma non chiuso in se stesso, a volte anche fisicamente ha delle posture ed assume posizioni che rispecchiano questi suoi stati d’animo e quindi preferisce la compagnia di poche fidate persone con cui parlare in profondità al conoscerne mille e cazzeggiare con altre mille ancora.

Sovente perché non molto pratico e/o a suo agio in eventi social-mondani, tenderà ad assumere posizioni deboli, tendenti al chiuso, che già visivamente non lo fanno figurare al meglio delle sue possibilità:
spalle chiuse e basse, mani in tasca, sguardo verso terra e quando seduto tende ad occupare il minor spazio possibile, come per non volere essere notato, inconsciamente forse spera in tale modo di diventare invisibile.
Questo tipo di posture che danno l’idea di uno che si nasconde perché si vergogna di qualcosa, avranno anche effetto sulla sua chimica interna, facendo scendere già dopo pochi minuti il livello percentuale di testosterone in circolo nel sangue ( ricordate il post su POWER POSE ), in questo modo le difficoltà, a relazionarsi in un ambiente già di per se non favorevole alla sua natura un po’ chiusa, raddoppieranno favorendo esiti ed esperienze fisiche ed emozionali negative.
Il nostro introverso immaginario-popolare è anche di solito un po’ nerd, quindi o secco allampanato opure tendente al grassottello, quindi nel secondo caso come ci dicono recenti studi avrà diverse fat cells che hanno un’ enzima che converte il testosterone in estrogeni; quindi già due fattori in direzioni di basso testosterone.
Quando magro il nostro introverso di fantasia è visto nell’immaginario collettivo quasi sempre come un alternativo strano, quindi non è difficile che sia anche vegetariano-vegano-macrobiotico-mangio-solo-le bucce-di piante-morte-di-vecchiaia; cosa dire, non credo ci siano in giro molti lottatori o rugbisti vegetariani in giro…
Dopo le favole veniamo al reale, all’introverso FireOfMan:
1) se è vero che non amiamo i luoghi affollati e rumorosi, tipo discoteche od altri posti ad alta percentuale di cazzeggio, è perché non sono posti adatti alla seduzione e a conversazioni di livello leggermente più alto rispetto a quelle da bar sport, non certo perché ci vergogniamo, se per qualche motivo c’andiamo avremo la stessa ottima postura che usiamo ogni giorno per camminare ed interagire normalmente, con spalle aperte, testa alta e sguardo dritto sul nostro interlocutore, ancora meglio se è una lei.
Come abbiamo visto nel post su Power Pose questo già da solo fa salire sensibilmente i livelli di testosterone
2) Il grasso lo abbiamo leggermente intorno alla bistecca di maiale che ci mangiamo e non addosso, non abbiamo certo paura a fare attività fisica quando ci va e se abbiamo due kg in più non sono certo quelli che ci abbasseranno l’alta percentuale di testosterone che abbiamo; mai in nessun caso scivoleremo verso il grasso-obeso, teniamo a noi, la nostra immagine ed autostima mentale si riflette anche sul nostro fisico.
Non solo è ormai accertato che qualche e ripeto qualche Kg di troppo favorisce la seduzione e non la danneggia come erroneamente il popolino tende a pensare
3) Come detto nel punto due nessun problema a mangiare carne e siccome ci piace molto cenare con donne del nostro livello, mangeremo volentieri le ostriche che sono ricchissime di zinco, fondamentale nella produzione di testosterone e berremo champagne o vino rosso invece che la birra dei socialoni a tutti i costi, sono-tutte-le-sere-al-pub; peccato per loro che se è vero che tutti gli alcolici non fanno bene al testosterone, la birra è il peggiore di tutti perché fatta con il luppolo che è pieno di ormoni femminili, gli estrogeni.
4) Il non dover essere sempre allegri, sociali, amici di tutti ed in giro a cazzeggio ci consente di ricaricarci quando necessario e quindi avere meno stress che è grande produttore di cortisolo che è presente nel nostro corpo in rapporto inverso al testosterone.
5) La nostra attività preferita non è cazzeggiare su facebook mettendo like a caso in qua e la, ma è fare del buon sesso che è la ragione per cui il testosterone alla fine dei giochi esiste; il farlo spesso e bene aumenta notevolmente la sua produzione in un circolo vituoso che ci piace particolarmente.
6) Incredibile ma vero anche guardare la partita sembra secondo alcuni recenti studi aumentare di una buona percentuale il testosterone, purtroppo solo se la tua squadra vince, altrimenti scenderà dello stesso livello. Troppo rischio, meglio dedicarsi al punto cinque, molto più sicuro, piacevole e si vince sempre…

Quindi abbiamo visto come prendendo anche solo pochi fattori saltano fuori comportamenti assai diffusi a livello nazional popolare che sono antagonisti di questo ormone così importante sia per la nostra salute, sia per attrarre le donne o anche solo per risultare al meglio in ambiente lavorativo, essendo l’ormone responsabile anche della competizione oltre che di tutto quanto riguarda la sfera sessuale maschile.
Fortuna vuole che raramente la maggior parte degli introversi dotati di organo pensante oltre che scopante cade in questo tipo di abitudini negativi, per questo mi sono permesso di affermare:
Testosterone: ne ho anche troppo, sono un Introverso

Cosa ci serve e cosa no per aumentare e tenere alto il livello di testosterone è stato da me appena scalfito in questo post, vedrò di ritornarci sopra presto, in modo da approfondire meglio il discorso e vedere nel dettaglio cosa è utile o dannoso per essere degli Introversi che non solo hanno le palle quadrate, ma sono anche piene di testosterone da usare quando serve.

Scrivetemi a fireofman@fireofman.com
Sergio

Lascia un commento