Tag Archives: Approcciare

La Seduzione è uno shit test continuo, Facciamo allora un A/B Split Test

Published by:

conoscere ragazze nuove espone al rischio di shit test.

Cambiare coscientemente modo di comportarsi con le Donne per vedere la differenza nei risultati, indipendentemente da test e shit test.

La Seduzione è il test massimo, il Supremo indice se sei degno o no di riprodurti.

Le donne con migliaia di anni alle spalle nello scegliere l’uomo migliore per la sopravvivenza, sono le giudici implacabili su chi merita di tramandare i suoi geni alle future generazioni.

per tutti gli altri non scelti, non rimane che suicidare ripetutamente i loro spermini nei fazzolettini di carta, gettandoli poi tristemente nel cestino accanto al computer sintonizzato sempre e solo sul porno.

Tramanda il DNA solo chi passa il Test!

Peccato che le donne continuano a prendere cantonate colossali quando si tratta di scegliere:
Continue reading

La vera Donna, La Top Level, odia le femministe!

Published by:

La divina Catherine Deneuve afferma il diritto dell'uomo a provarci sarà poi la donna a deidere sul si o sul no, ma l'uomo ha il diritto dovere di provarci.

Donne di questo livello nascono di rado, forse più belle, ma non con la stessa classe…

Oui je suis Catherine Deneuve”

    (Catherine Deneuve)

Catherine nonostante i segni del tempo che ha lasciato gravi colpi sul suo volto, non smette di essere una Donna Top level, il suo pensiero critico, realista, dovrebbe far riflettere molti.

Purtroppo visto che è del cervello che stiamo parlando e che per riflettere in uno specchio qualcosa deve pur esserci, le sue parole saranno ascoltate da pochi.

Probabile che se avesse detto davvero fino a dove la pensa in tale modo, sarebbe stata sottoposta ad accuse e processi sommari ancora maggiori della gogna mediatica attuale.

Per chi non sapesse a cosa mi riferisco, il succo del discorso è qui:
Continue reading

Approcciare Tecnica: Rimorchio “Forzatura”

Published by:

uomo con cappello che sceglie vestiti in un negozio.

Una tecnica di rimorchio particolare non per tutti.

L’approccio, il conoscere una donna/ragazza, meglio ancora se è di alto livello fisico e mentale, può essere fatto con innumerevoli diverse sfumature.

Una di queste è la Forzatura, l’imporre se stessi su di una donna che non può difendersi né scappare.

Tranquilli, non si riferisce allo stupro la forzatura su donne che non si difendono, quanto a certe categorie di donne:

le commesse dei negozi sono le prede più esposte a questa “tecnica” insieme alle bariste, mentre lo sono in misura leggermente minore le cameriere di ristorante, le ragazze immagine…

La chiamo forzatura perché si continua a cercare di vincere il favore di lei anche quando è palese che gli stiamo rompendo molto le palle, che non ha, figuriamoci se le avesse…

Continue reading

Prendere o no il numero da ragazza appena conosciuta: occasione mancata?

Published by:

Occasione persa per chiedere il numero ad una bella ragazza con immagine di ragazza scatta una foto con l'iphone

Un lettore mi dice che ha incontrata una ragazza all’università, tutto bene, feeling molto alto, lei gli dice che la può trovare quando vuole alla mensa o al barretto e…

Il nostro lettore invece che essere giustamente contento, si preoccupa se il fatto di non chiederle il numero, abbia fatto diventare il tutto “un’occasione mancata”. Ci dice anche come era il suo stile al momento(jeans strappati, scarpe stile new Balance e t-shirt).

Ecco la mia risposta al suo quesito:

Continue reading

Conoscere una Donna: 3 Domande da farsi prima di agire

Published by:

Conoscere una donna o ragazze belle: donna con mano nei capelli

Conoscere le ragazze belle che desideriamo veramente è un piacere che batte quasi tutti gli altri.

Ah l’approccio, il rimorchio, il brivido sottile di non sapere se andrà bene, se andrà male, se la ragazza a cui stiamo per rivolgere la parola è una dolce fata dai modi delicati e la voce suadente, oppure una strega acida, cattiva e pure un po’ maligna con la voce stridula che ci rimbalza senza pietà.

Alcune italiane e non solo, nemmeno si sprecano a rivolgerti la parola, camminano come se tu non esistessi, come se tu da persona gentile, anzi da gentiluomini quale siamo, non avessimo educatamente chiesto di scambiare due parole con lei.

Continue reading