Social Skills con le donne: vedo prevedo e stravedo

Per te bella ragazza dagli occhi verdi, c’è un futuro dove io  vedo, prevedo e stravedo…

Come usare le arcane arti per migliorare la nostra seduzione.

Nessun dubbio che le donne vanno matte per qualsiasi cosa che sia spirituale, soprannaturale, magica, intuizione, sesto settimo ed anche ottavo senso, come se non fossero sufficienti tutte le terminazioni nervose che hanno in più nella passera rispetto al nostro pisello

Uno dei migliori metodi inventati dagli americani per scopare come un riccio donne di tutte le estrazioni sociali(di più le ricche ed annoiate) facendosi al contempo un notevole patrimonio, è proprio quello di crearsi la propria setta personale dove il maestro infonde le discepole di energia tramite l’imposizione del suo scettro piselloide.
Dato che siamo in Italia ed a fondare una setta c’è anche da essere arrestati, invece che avere lo sgravio fiscale delle tasse(solo la chiesa può questo, anzi la paghiamo pure con l’ottoxmille), sarà meglio trovare qualche soluzione alternativa.

Partiamo dall’inizio, il Sergio qui presente sapeva leggere la mano(oltre ai libri, qualità ancora più rara), gli ha insegnato una dolce fanciulla diversi anni fa, purtroppo è talmente tanto che non lo faccio che mi ricordo pochissimo e dovrei ripassare un po’; ma questo a voi non interessa, quello che è importante è uno sapere se seduce, due se funziona davvero.

Le giovani donne sono attratte naturalmente dai santoni in tutte le salse

Come detto sopra qualsiasi cosa collegata al soprannaturale al divino ed alle predizioni attrae ed affascina irresistibilmente una buona parte delle donne(se non tutte), quindi può aiutare se uno gioca le carte bene.

Dato che le carte le diamo e le leggiamo noi, non sarà poi così difficile che, guarda il caso come è strano, parlano bene proprio di noi e meno bene degli altri(parlare male evitare sempre, ricordate il Carisma).
Fin dai tempi precedenti alla scrittura c’è chi si è approfittato di questo, prima erano gli sciamani, poi l’oracolo fino ad arrivare a Cagliostro, Nostradamus ed anche il grande Giacomo Casanova c’ha fatto la sua fortuna un paio di volte ed in più si è fregato la Marchesa D’Urfè a ripetizione fino a che i parenti non l’hanno scacciato in malo modo, quindi i precedenti sono molti ed illustri, chi siamo noi per non approfittare di tale ricca e meravigliosa opportunità?
C’è un piccolo problema, salvo improbabili casi in cui qualcuno di voi questi poteri li abbia davvero(contattarmi il prima possibile) ed allora predire il futuro basta ed avanza, per gestire bene la parte ci vuole la giusta parlantina, abilità sociali elevate e presentazione all’altezza.
Ora visto che siamo in un sito che si occupa molto d’introversione è presumibile che non tutti tra voi abbiano tali qualità, ma quest non vuol dire niente, potrebbe essere proprio la spinta giusta per svilupparle.

Come fanno coloro i quali si guadagnano da vivere con vedo, prevedo e stravedo?
Quali sono i trucchi e soprattutto le parole che usano che sembrano farli cadere sempre in piedi ed indovinarci spesso?
Bene, partiamo dall’inizio ci sono i Barnum Statement detti anche Forer Effect, le affermazioni contraddittoriehttps://www.trattoriaosenna.com/(o arcobaleno) e tante altre sottigliezze che hanno in comune un’unica grande cosa:
non sono mai precisi, specifici e dettagliati, ma si possono adattare ad una varietà di persone e situazioni, inoltre hanno qualcosa per ogni diverso tipo di personalità.
Il cervello di chi ascolta provvederà poi a prendere le parti che si confanno al suo essere, considerando meno e dimenticando ben presto quelle non in linea.

Vediamo un semplice esempio di Vedo Prevedo e Stravedo in azione:

sei una persona calma e tranquilla ma se ti fanno arrabbiare diventi una belva.”

Questa frase descrive adeguatamente il 90% ed oltre delle persone e quindi va bene praticamente per tutti:
anche la maggior parte dei violenti pensa di essere una persona calma, solo che gli altri li fanno arrabbiare spesso…
Volete che vi dica il vostro l’oroscopo di oggi:

Giornata tutto sommato positiva, ma incontrerai una piccola noiosa difficoltà, se sarai pronto ad agire e risolverla, la giornata scorrerà nel migliore dei modi, altrimenti, ma è improbabile, potrebbe rovinartela ed avere anche ripercussioni sui giorni a seguire.

No, non l’ho ricopiata da qualche giornale o sito web, me la sono vista e prevista sul momento, devo solo scegliere se metterla per un segno d’acqua o di fuoco, poi ci siamo; come potete vedere si adatta perfettamente alla giornata tipo di buona parte dell’umanità…

Uno dei migliori libri da leggere per capire come funziona tutto ciò è questo:

Ian Rowland “The Full Facts Book of Cold Readings”

in inglese of course ma so che siete ormai in grado di leggerlo praticamente tutti.

Veniamo alla parte pratica, altrimenti l’articolo risulta inutile come il 99,99% dei post su internet:
come applicare questi concetti, quando abbiamo appena detto che non sempre chi deve usare tali metodi ha facilità a trovare le parole di fronte ad una donna.
Dato che ci saremo preparati prima, cioè sappiamo di cosa parliamo, siano i tarocchi, la lettura della mano o i fondi di caffè, sarà la situazione stessa a suggerirci cosa dire servendoci di alcune frasi(non troppo precise) che le carte o la mano ci suggerisce.

In seguito la ragazza ci darà i suoi input verbali o espressivi, di solito verbali, avete mai visto una che se ne sta zitta per lungo tempo, quando si parla di come è lei…

Sarà quindi facile proseguire nella conversazione ed aggiustare il tiro delle nostre letture magiche, del nostro vedo, prevedo e stravedo.

Se le parole sono utili, ricordate sempre il principio che le parole di una donna non rispecchiano quasi mai quello che farà, dato che di norma non lo sa nemmeno lei:

osservare sempre la reazione che producono a pelle le vostre parole, prima che il cervello abbia modo di processarle e dire la sua mediata verità.

Perché usare Vedo, Prevedo e Stravedo:

I vantaggi di queste tecnica sono innumerevoli, soprattutto per chi all’inizio con l’avventura nel pianeta donna, o per chi spesso rimane senza parole con argomento libero:
sai di cosa e come parlare, inoltre ad esempio per la lettura della mano si stabilisce un primo innocente contatto fisico protratto per lungo tempo.
Inoltre provando prima ad indovinare con affermazioni dal carattere ampio ed in seguito sempre più precisi grazie agli input di lei, avremo in pochissimo tempo una marea di informazioni su di lei che solo un odioso “interrogatorio” con continue domande ci avrebbe fornito.

Quindi non solo ci fornisce argomenti di cui parlare a profusione e per lungo tempo, ma alcune tecniche permettono ai più timidi ed introversi che trovano grandi(spesso insormontabili) difficoltà ad instaurare un primo contatto fisico, anche una scusa lecita per farlo.

Direi che per oggi basta, ma ne riparleremo, l’argomento non è certo finito qui…

Sergio
sergio@fireofman.com
oppure:
fireofman@fireofman.com

Glossario:
Barnum Effect:
è la constatazione che le persone sono propense a dare un alto grado di precisione ad osservazioni fatte e ritagliate apposta su di loro, quando in realtà sono generiche ed applicabile ad una larga parte della popolazione.
Sono veri perché di solito sono costituiti da vaghe positive generalizzazioni che è facile fare proprie adattandole alla propria personalità e situazione.

Forer Effect:

si riferisce ad un esperimento fatto dallo psicologo americano Bertram R. Forer nel 1948 dove dando ad ognuno dei suoi studenti una descrizione delle loro uniche qualità, diceva che era un giudizio individuale, mentre in realtà la descrizione era identica per tutti.
Gli studenti dovevano esprimere il grado di accuratezza, cioè quanto li rispecchiava tale descrizione:
su una scala massima da 0 a 5, dove 5 era perfettamente, il risultato medio fu di 4,26 (WTF!)

Lascia un commento