Sapiosessuale Introverso: Intelligenza Unica Arma?

Sapiosessuale, esserlo o gli uomini e donne che lo vogliono, ha scatenato la curiosità di vari lettori di Fire of Man che si chiedono:

un uomo più o meno introverso, fino ad arrivare a chi sfocia nella timidezza che limita, ha solo il suo cervello come arma di seduzione, come caratteristica per sedurre le ragazze belle, o per attirare una strafiga?

No, decisamente no, certo che si può usare il nostro cervello, il parlare dicendo qualcosa di sensato per sedurre, conquistare una ragazza che ci piace, ma non è, e soprattutto non deve essere l’unica qualità seduttiva su cui fare affidamento.

Non sarebbe intelligente, il che dice tutto!

Sapiosessuale

Quanti sono, cosa vogliono, dove si nascondono…

Le ricerche in verità molto limitate e quindi soggette a deviazioni enormi dalla realtà parlano di 1-8% di persone attratte principalmente dall’intelligenza.

Quindi le donne attratte dalla (nostra) materia grigia sono tra lo 0,5% ed il 4% della popolazione adulta che ci interessa(età 18-35 campione su cui è stata fatta la ricerca).

Mica male qualcuno potrebbe pensare, ogni 100 ragazze ce ne sono di media un paio attratte da persone come lo sono io.

Chi ragiona così non attirerà mai una ragazza sapiosessuale, dato che non mette nel conto che in questo  0,5-4% sono comprese pure cesse, donne brutte, ragazze antipatiche, future zitelle acide, o semplicemente che non sono la nostra tipologia di donna.

Sapiosessuale

Le definizioni sono sempre limitanti.

Alcuni uomini scelgono e sono più che ben disposti ad andare con una qualsiasi ragazza che abbia un’unica caratteristica buona:

essere bella è già sufficiente per molti e basta per accettare di andarci, altri, direi la maggioranza, l’unica caratteristica che vogliono è che abbia un buco.

I morti di figa non c’interessano, rimaniamo nell’ambito di Uomini orgogliosi di esserlo come lo siamo noi:

certo che deve essere bella, meglio strafiga, ma non è sufficiente per una relazione.

La ragazza deve avere un carattere compatibile con il tuo, non puoi avere nessun tipo di confronto sano con una donna acida o stronza, salvo due botte e via che non si negano quasi mai alle strafighe…

Le donne difficilmente scelgono per una ed una sola caratteristica, hanno una visione olistica(parola molto di moda) dell’uomo desiderato, quindi di frequente essere solo dei piccoli geni non è sufficiente.

In teoria le ragazze hanno molte pretese:

sapiosessuale lo abbiamo detto, ma deve essere anche alto tot, con i capelli così ed il naso cosà, i muscoli si ma non troppi che stonano ecc. ecc.

nella realtà salvo le calcolatrici che lo sanno benissimo cosa devono guardare in un uomo, la maggior parte delle donne semplicemente scopre di essere attratta da un uomo e dopo lo razionalizza:

fregandosene altamente di tutte le condizioni “messe” si fa per dire in precedenza.

Sapiosessuale

Intelligenti va bene ma non troppo…

Ovvero tra gli iscritti al MENSA1 molti non scopano!

Le ricerche sembrano indicare un Quoziente Intellettivo intorno ai 120 punti come l’ottimo per attrarre le ragazze sapiosessuali:

oltre questo livello invece che aumentare l’attrazione sfuma, forse per un mancato terreno comune di confronto.

Tu dici una cosa e lei ne comprende un’altra, il che è pure normale indipendentemente dal quoziente intellettivo tuo o della ragazza.

 

Sapiosessuali, Intelligenza e Disneyworld

Puntare esclusivamente su quanto siamo ben dotati di capoccia tralasciando in modo pressoché totale gli altri aspetti che attirano le donne migliori, le ragazze più belle ci farà scopare ben poco.

Già detto in altri Post sul tema, ma lo ricordo:

seppur qualcheduna possa in un certo qual modo percepire l’intelligenza di una persona in questo caso la tua o la mia o un qualsiasi Introverso, pur non parlandoci, quindi a distanza, difficilmente questo porta a qualche azione ed effetto sul mondo reale.

Tradotto diventa:

perché lei si accorga che il tuo I.Q. è più lungo e più duro devi tiralo fuori con lei, deve poterlo percepire direttamente; ci devi parlare, altrimenti come diavolo fa a capire che sei in grado talvolta di pensare con il cervello, invece che con il pisello come tutti gli uomini.

Chi spera che il mondo femminile si accorga delle sue stupende qualità interiori restando isolato nel suo mondo, scoprirà ben presto che nessuna ragazza deve fare proprio un bel niente, sta a lui dimostrarlo, non alle donne andare a cercarlo!

 

Sapiosessuale Palese

Come trasmettere la propria Intelligenza ancor prima delle parole

Sai distinguere solo vedendola una donna fine, di classe, elegante, da una villana coatta e maleducata?

Credo proprio di si.

Certo che lo sai fare la maggior parte delle volte, esistono scorciatoie mentali apposite, talvolta non ci prendi del tutto e va corretta la prima impressione, di solito però c’azzecchi molto bene.

Le donne sbagliano molto di meno di te, soprattutto le migliori!

Sbagliano di meno, ma solo sulle persone che prendono in considerazione:

quando ti vesti e comporti come la massa non è che non vieni riconosciuto come materiale da sapiosessuale, proprio non vieni considerato, valutato come potenziale partner.

Salvo lavori dove hai modo di esprimere il tuo potenziale verso il mondo, penso ad insegnanti universitari o chiunque parli spesso ad un pubblico più o meno grande, la maggior parte degli uomini deve essere consistente nel proporsi, nel parlare con le donne che gli interessano.

Esistono due modi per dimostrare di essere come vuole la donna attirata dall’intelligenza senza parlarci:

  • Quello che fai.

  • Il tuo stile, la tua classe nel come appari all’esterno, in una parola il tuo Look!

Il primo punto non è così facile, è più facile essere beccati a fare cose stupide che azioni intelligenti, che fatte apposta per farle vedere ricadono ancora nel caso “fare cose stupide“.

Rimane solo la seconda opzione:

come ti vesti, come ti muovi, come ti proponi al mondo esterno, il tuo Look olistico(visto che è di moda la uso di nuovo sta parola) sono la base per farsi notare, valutare incosciamente prima e in modo cosciente dopo da lei.

L’uomo con le Palle è sempre il migliore!

Vero che esistono ragazze che mettono al primo posto l’intelligenza in un uomo, quindi per definizione sapiosessuali, ma mettere ciò in prima posizione nella scelta non vuol dire basare tutto solo su quello.

Vediamo un modus operandi probabile sapiosessuale:

é intelligente?

si continua la valutazione, no escluso immediatamente.

Siamo compatibili?

come veste, figo o sfigato?

Mi è simpatico o antipatico?

Mi fa sesso indipendentemente dall’essere intelligente?

Materiale da botta e via o da relazione lunga?

Mettere il cervello, il quoziente intellettivo al primo posto è solo uno dei parametri presi in considerazione, non l’unico valore che considera.

Ricordalo sempre quando sei tentato di pensare:

“Mi deve volere per come sono, non per come sembro all’esterno”

 

Fire of Man

fireofman@fireofman.com

 

Note al testo:

MENSA1 = per iscriversi e fare parte del mensa bisogna superare un test del quoziente intellettivo e riuscire a fare minimo 130 punti.

Solo 1% della popolazione ha un Q.I. superiore a 130:

ricordo ancora che il Q.I. misura solo l’intelligenza logico matematica e non tutti gli altri tipi di intelligenza che è ormai provato esistono.

Possiamo dire che è un test fatto apposta per la nostra società tecnologica-logica-matematica, misura quanto puoi essere produttivo come bravo cittadino-lavoratore.

Va ricordato che intelligenza e successo nella vita o con le donne non sono affatto direttamente collegate, anzi in alcuni casi la relazione è addirittura inversa.

 

Altri Post su sapiosessuali:

Fidanzato Schrödinger Probabilistico: Shit Test Sapiosessuale…

Sapiosessuale, ovvero l’Attrazione dell’Intelligenza

Lascia un commento