Rituali di Accoppiamento Uomo Donna: Piccoli Pavoni Crescono

Ogni animale ha i suoi rituali di accoppiamento e la specie umana prima tra gli animali in quanto a rituali strani vuole sempre sorprendere e stupire

Per la donna, le ragazze belle il problema è minimo, basta essere attraenti un pochino e avere il giusto numero di buchi, qualcuno trovano di sicuro senza tanti problemi.

Quindi il rituale femminile è abbastanza semplice:

ridere alle sue battute, far finta di essere contento di vederlo, promettergli il giusto buco al giusto momento and so on…

Uomo: Rituali di Accoppiamento durissimi fin da piccolo

Oggi ho avuto l’ennesima conferma di quanto sia stressante per i giovani virgulti italici diventare uomini palledotati e avere la giusta dose di porcate sessuali detta anche acquisizione esperienze necessarie al background di chi sa cosa vuole e cosa no.

Bando alle ciance, ti dico subito che cosa ho avuto modo di vedere proprio oggi.

Sono le 18:00 esco di casa e mi trovo di fronte 5-6 ragazzi sugli 11-13 anni che in bici  vanno avanti lentamente e parlano in modo amichevole tra di loro.

La calma apparente cessa all’improvviso:

la conversazione amichevole sparisce, sostituita da prese in giro decisamente pesanti e richieste di dimostrare chi ha le palle.

Sono passati solo pochi secondi e 4 su 5 di loro stanno gareggiando a chi impenna la ruota anteriore più a lungo, auto lodandosi e infamando in modo cattivo chi meno bravo nel farlo(logico che sono ora al centro di strada aperta al traffico).

Nel frattempo io continuo a camminare nella stessa direzione loro, ma non ho ancora capito cosa ha distrutto l’atmosfera tranquilla che vi era poco fa.

Un altro passo e una voce che chiama uno di loro indica senza ombra di dubbio il perché del rischiare la vita per fare due ‘penni:

tre ragazzine loro età sono arrivate sulla scena.

Eccolo qua, trovato il fattore scatenante il Rituale di Accoppiamento detto dell’andare in bici senza rotine.

Piccoli Pavoni crescono(forse) e un Introverso?

Forse non hai fatto caso al particolare che solo 4 su 5 dei bicimuniti si sono trasformati di colpo in bicipavoni, il quinto ha probabilmente capito che impennare con la bici seppur ganzo da fare per 5 max 7 minuti, non è il meglio che può donare la vita, ha alternative migliori:

  • con una moto sarà sicuramente molto più divertente

  • ha un effetto basso e indiretto nel calamitare l’attenzione delle bimbe

Quindi scende dalla bici saluta e rimane li a parlare con un loro dopo gli sbaciucchiamenti gotosi di rito.

Nel frattempo i piccoli pavoni si stanno domandando se forse non hanno capito qualcosa, tipo che sono capponi invece che pavoni?

Comunque il loro fare i gradassi girando intorno alle tre bambine e ora anche un ex bicipavone continua e si conclude quando se si avvicinano ancora un po’ le schiacciano.

Quindi tutti fermi e facendo finta di parlare e infamarsi o lodarsi tra loro, stanno in realtà ancora facendo i pavoni:

parlano tra se ma le parole sono dette per fare colpo sulle bimbe pari età.

Qualche secondo in più a fare i gradassi e poi visto che non venivano cacati nemmeno di striscio riprendono il loro giro.

Quello rimasto, con buona probabilità introverso pieno, rimane con le ragazzine mentre i 4 pavoni D.O.C.G. penseranno tristemente che solo chi ha la bicicletta più grande e costosa riesce a sedurre.

 

Osservare i Bici Pavoni o i monopattpavoni nel loro ambiente naturale…

La scoperta dell’esistenza dei bicipavoni ha portato la comunità scientifica a indagare sui loro strani rituali di accoppiamento, soprattutto quelli maschili, fatti di tentativo di fare acrobazie viste su youtube e ginocchi e gomiti perennemente sgusciati e vari sassolini mischiati alla pelle.

Si sospettava all’inizio che le giovani femmine che di solite sono scarpopavoncelle avessero una sadica predilezione per il sangue e le cicatrici fisiche più o meno permanenti visto il frequente sanguinare e sgusciarsi dei maschi bicipavoni nell’adolescenza.

Un po’ come certe tribù indigene o Pellerossa i quali giovani dovevano superare prove molto dolorose per dimostrare di essere veri guerrieri:

sospesi con uncini attaccati alla carne, si dice anche allo scroto che deve fare molto male, oppure costretti a sedere sui sassi per giorni con emorroidi super infiammate dal mangiare troppa carne di bisonte e tante altre belle cose da fare agli altri, in particolare agli antipatici.

La bibliografia su tali rituali è scarsa, nel continente americano hanno studiato a lungo i rollerpavoni e gli skatepavoni, ma di bici pavoni poco o niente.

 

Piccoli Pavoni crescono: FireOfMan scatta la prima foto al mondo

Bicipavone che porta a spasso una bicipavona...

La prima fase del rituale di accoppiamento dei bicipavoni se non molto frequente da vedere, causa tempo pieno a scuola, strade con auto e camion che sfrecciano nei centri abitati e genitori sempre più paranoici è in parte ormai nota, ma dopo?

Cosa accade dopo?

Per lunghi decenni le migliori menti mondiali hanno cercato di capire la seconda fase dei rituali, ma solo grazie all’impegno di Fire of Man(e di Pixabay…) è stata fatta la prima foto al mondo della seconda fase dei rituali accoppiamento dei BiciPavoni.

Niente di nuovo al mondo accade:

il maschio della specie è schiavizzato e porta in giro lei che lo guida dai lobi degli orecchi quando piccolo, o strizzandogli le palle in modo non speculare se molto cresciuto.

 

La BiciPavona:

I messaggi lanciati dalle femmine della specie sono contrastanti:

per esempio nella foto sotto vediamo una bicipavona che sta umiliando i piccoli maschi presenti per spronarli a fare di più e meglio, magari con qualche osso rotto?

Oppure è una bicipavona lesbica e vuole fare colpo sulle altre femmine?

Continua presto con altri impressionanti, incredibili, incommensurabili, inaffondabili particolari sui rituali di accoppiamento di questa specie.

Ricerca Fire of Man non geografic, non natural…

 

Nota bene:

Ogni riferimento a bicipavoni vivi, vissuti o che vivranno è puramente voluto ma casuale lo stesso.

 

P.S.

Se non hai capito che il Post è ironico il tuo I.Q. è più basso della normale temperatura corporea(36,6°)

Lascia un commento