Rimorchiare una ragazza per strada: fuori moda?

Sarà vero che rimorchiare una ragazza per strada è out, decisamente fuori moda?

Che conoscere ragazze belle, donne bellissime di alto livello ovunque le incontriamo è cosa del passato, non più in voga oggi, qualcosa da sfigati del passato?

Intanto vediamo cosa ne pensano le mamme, le amichette del cuore ed anche le meno amiche della bile.

  • Non rivolgere la parola agli sconosciuti.

  • Non parlare con gli estranei.

  • Attenta a chi non conosci.

  • Non sai mai chi trovi in questo modo.

  • Mai dare confidenza ad una persona che non conosci.

  • Hai dato il tuo numero ad uno appena conosciuto, ma sei fuori di testa?

  • Il pericolo viene da chi non sai da dove viene e cosa fa.

  • Ma sei matta?  Non lo sai di tutte le violenze che accadono giornalmente.

  • Ma non ascolti i Tg alla TV?

Quante frasi fatte, quanti pregiudizi instillati nelle menti di ragazze praticamente di ogni generazione, una sorta di vaccino contro le emozioni, le seduzioni spontanee.

Ancora oggi molti continuano a ripeterle a pappagallo, oggi 2018 che le statistiche ci dicono l’esatto contrario, violenza, stupri ed omicidi sono fatti quasi totalmente da persone ben conosciute e spesso vicine in senso relazionale alla vittima.

Allora perchè sta paura dell’inconscio, dell’ignoto, dello straniero che va ad approcciare una ragazza fuori dai soliti canali come amici di famiglia, scuola o lavoro.

Rimorchiare una ragazza per strada

Forse farsi approcciare per le donne e conoscere una ragazza ovunque ve ne sia una valida per gli uomini mette il coltello in vecchie ferite:

Cara piccola a me hanno fatto sposare quel testone di tuo padre, quando mi piaceva in tutto altro modo l’uomo che volevo.

Ora te lo ciucci un po’ anche tu la rottura di palle, l’umiliazione di scopare con uno che non ti piace davvero.

Sarà che è fuori dagli schemi e programmi che le mamme hanno per le loro figlie, tipo sposare il figlio del dottore, dell’avvocato per non dire del Notaio?

Purtroppo è così, più altri meccanismi come il nuotare nello stesso stagno, come si usa dire quando il partner viene selezionato dentro la stessa cerchia di amicizie, il gruppetto.

Risulta essere una modalità quasi di giudizio collettivo, in cui le amiche, tutto meno che ragazze bellissime gli spaccano i tim partecipano a tale scelta ed elencheranno pregi e difetti, spesso conoscendoli molto bene, avendo anche loro nuotato nello stesso stagno e può darsi anche con il prescelto.

Rimorchiare una ragazza per strada non è per tutti e tutte

Lo sconosciuto no, il Seduttore che ti conosce per strada è diverso:

non nuota nello stesso stagno, non coinvolge la mamma, non è una scelta collettiva delle amiche, è semplicemente un Uomo e una Donna che s’incontrano.

Il seduttore e la ragazza semplicemente si trovano e decidono a pelle se si piacciono pure no, tutto viene giocato nei primi instanti, non c’è spazio sufficiente per una scelta cosciente.

Non c’è tempo e neanche voglia di rifletterci sopra, è attrazione nella sua forma più pura.

Forse per questo tutti la sconsigliano, tutti mettono in guardia contro di essa, allo stesso modo che i preti hanno per secoli urlato contro il pericolo di lasciar libera la sessualità femminile.

Nota bene, questa cosa magica accade solo se un seduttore ed una donna di alto livello si incontrano.

I rimorchiatori seriali che fermano decine di donne in sequenza, indipendentemente da come sono, solo per riuscire a fare centro o per donne che hanno l’intelligenza di una gallina questo non vale. Luoghi comuni e pregiudizi se uniti a scarso cervello, nonché una mancanza di reale intenzione ed interesse a conoscere davvero quella donna in quanto tale, rendono la magia dell’incontro impossibile e niente di davvero bello può accadere.

Ma quando due persone, Una vera Donna ed un vero Uomo s’incontrano e lui non decide, ma è mosso dall’interno, come da una forza misteriosa che lo spinge a conoscere lei e solo lei, non un’altra a caso, succede qualcosa di magico.

Il tempo si ferma ed i due parlano sospesi come nel vuoto, tutto il resto non esiste più:

la magia dell’attrazione che diventa seduzione nell’attimo della conoscenza.

Vuoi sapere la grande differenza tra un seduttore ed un piacione, tra uno realmente figo ed un fighetto, tra chi vuole conquistare per sottomettere la donna e chi invece semplicemente l’attrae e la seduzione accade?

Il seduttore non viene mai, dico mai presentato a nessuno!

Non una parola con le amiche, né mamma; niente di niente, viene tenuto segreto come una cosa preziosa, è una cosa che si tiene stretta, segreta e personale, cosa solo sua.
Al contrario le altre categorie di maschi vengono immediatamente presentati a tutte ed a tutti, lei non vede l’ora di far sapere al mondo che ha fatto la miglior scelta calcolata possibile e tutti le diranno che è vero.
Perché fare questa ricerca di conferme se è davvero certa che ha scelto bene, se è convinta di avere il miglior fidanzatino possibile.
Forse in lei qualcosa si agita e non è così certa come vorrebbe far sembrare all’esterno, qualcosa le manca, non si sente davvero smuovere dentro quando incontra il suo lui.

La donna, la ragazza che ha incontrato un Seduttore anche solo 5 minuti per strada, scambiando solo poche frasi, non ha di questi dubbi.

Lo sente a livello profondo, lo sa che è attratta davvero, sa che è la cosa reale, qualcosa di primordiale, di atavico che esiste da quando gli uomini e le donne si incontrano, ma che la società ha sempre in qualche modo cercato di regolare, ma come sempre la natura è più forte di qualsiasi regola imposta.

Cosa va Fuori moda, non si usa più del conoscere su strada ragazze belle?

Ho divagato, dovevo rispondere se il rimorchiare, o meglio conoscere una ragazza per strada o qualunque posto fuori dal normale cerchio di amicizie è fuori moda, è out:

Rimorchiare una ragazza per strada non sarà mai fuori moda!

Quando due persone sono attratte a vicenda e si conoscono come può uno domandarsi se è in voga oppure no, è un cosa eterna e fuori dal normale fluire del tempo.

Chi lo ha provato lo sa, per gli altri, per chi ancora devo sperimentare ciò, sono veramente dispiaciuto per lui e spero che gli accada al più presto questa magia unica.

Sergio

sergio@fireofman.com

Lascia un commento