Identity capital la base di Carisma e Seduzione

Published by:

Donna in controluce di fronte all'acqua

DR. Meg Jay è l’autrice del libro “the defining decade” dove illustra la tesi, peraltra nota da tempo immemorabile, che quello che facciamo nell’arco dai venti ai trentanni condizionerà in buona parte il resto del nostro futuro; in pratica afferma che qualunque cosa fatta in quel periodo verrà poi moltiplicata dal fattore tempo.
Lasciando come al solito perdere la nuova scoperta dell’acqua calda da parte degli americani, quello che ci interessa di lei è che ha coniato il termine Identity Capital per descrivere l’insieme degli assets che possediamo come persona.
Esso è la somma di due categorie diverse di abilità, quelle che normalmente vanno in un curriculum, tipo studi fatti, lingue conosciute, precedenti lavori o altro, e quelli che invece sono più personali ma ugualmente se non a volte importanti, tipo la nostra facilità di relazione, i viaggi e posti visitati, saper suonare uno strumento, essere appassionati di birra fatta in casa e quindi saperla fare, immersioni subacquee; le seconde possiamo definirle come le abilità mentali e fisiche che non vi servono per guadagnare ma che comunque avete con il tempo imparato e sviluppato.
Non solo anche come ci vestiamo, quindi il nostro Look ( e ti pareva…), come ci muoviamo, come parliamo, il tipo di voce, sono tutte qualità che contribuiscono a formarlo, per quello ho insistito così tanto ed ancora lo farò su questi topic parlando di social skills.
Continue reading

Come parlare con le donne: look e menzogne varie

Published by:

Come parlare con le donne: Girl blacks hair in the middle of a field ad un campo.

Come Parlare con le Donne o le Ragazze: circa quindici giorni fa ho fatto un primo post ( Social Skills per parlare con… ) su come evitare alcuni degli errori di base che qualcuno non molto pratico ama commettere quando in presenza di esemplari di sesso femminile; vediamo oggi altre cose da tenere in mente per risultare sempre al meglio.

Click here for the English version.

Come Parlare con le Donne: Non fare questo!

Pochi giorni fa una persona che conosco, quando mi vede dice in modo giocoso di avere pietà del suo look (t-shirts con maniche tagliate alla spalla da cui si vedevano i peli sottoascella, pantaloncini e infradito) adducendo come scusa il caldo e che tornava dal lavoro.
Bene se faceva il contadino o il muratore sopra un tetto a Luglio, potevo in linea di massima capirlo e giustificarlo, ma se lavori con carta e penna in ambiente pulito e  con condizionatore, allora la cosa non torna più e diventa degrado sociale.
Se le donne sovente soffrono in inverno per attirarci, mostrando generose scollature e striminzite minigonne rasatopa, mi sembra giusto che nei pochi giorni di vero caldo dell’anno, l’uomo sia in grado, se è il caso, di soffrire un poco e si vesta degnamente; non solo ho già parlato in un paio di post come non sia così vero che con camicia o pantaloni lunghi si debba per forza morire dal caldo:
basta scegliere tessuti traspiranti e materiali leggeri e staremo bene allo stesso modo, spesso meglio.

Continue reading

Prima le donne e i bambini; l’esempio del HMS Birkenhead

Published by:

Donna al porto con navi sullo sfondo

Tra i desideri primari il sesso e quindi la voglia di riprodursi con conseguente ricerca di una partner viene al secondo posto subito dopo l’istinto di autoconservazione o di sopravvivenza per essere più espliciti, addirittura in certi casi come con il famoso motto prima le donne ed i bambini l’uomo con la ragione sublima questo istinto e pone al primo posto la sopravvivenza di specie facendo in modo che si salvino le donne che con le loro panze magiche possono creare altri nuovi nati ed i bambini che oltre ad essere dei grandi cacagazzo se li avete vicini a cena al ristorante, sono anche i giovani virgulti che assicurano il futuro della specie.
Continue reading

Modesta guida rasoio mano libera: cosa comprare, come fare, facemap rasoio

Published by:

guida rasoio mano libera: seguire la direzione del facemap rasoio con questo bel rasoio a mano libera jaguar

Guida rasoio mano libera:

Cosa avere e come fare per radersi splendidamente il volto con il Rasoio a Mano Libera.

Nella foto del titolo potete vedere il primo dei rasoi da me acquistati, un Le Jaguar pagato 27 euro comprensivi di spedizione dalla Francia, mentre la custodia è dello splendido Rasoio mano libera Seduction.

Ed ora con tutta la modestia del caso, vista la mia relativamente recente esperienza con i rasoi a mano libera ed il rituale della rasatura classica(un paio di anni, però costanti)), mi accingo a scrivere un breve memorandum, una piccola “guida rasoio mano libera” sui passi necessari per non incorrere in errori grossolani, o spese che potevano essere evitate facilmente.
Continue reading

Stile per il Successo: quando comprare e quanto spendere.

Published by:

Stile per il Successo: quando comprare e quanto spendere.

Quando comprare e quanto spendere sul nostro Look, sul nostro stile per il successo con le donne o nel mondo del lavoro?

Meglio pochi capi ma buoni, o molti ma di scarsa qualità?

Ho deciso do una svolta alla mia immagine, a come mi presento al mondo!

Il proposito è buono, ma tradurlo in realtà è più difficile, tu come faresti?

Quelli tra voi che hanno letto l’articolo su come riordinare il proprio guardaroba è giunta l’ora di vedere cosa manca, quando comprare e quanto spendere per avere una dotazione capi che ci consenta di affrontare ogni sfida, sia lavorativa che relazionale.
Il primo errore o meglio luogo comune, lo definirei addirittura un pregiudizio è che per vestire meglio si spende di più, certo i soldi aiutano, ma sono altre le caratteristiche importanti, vedo ovunque gente che ha speso molto e non potrebbe vestire peggio.
Altri buttano letteralmente centinaia di euro inseguendo le mode per essere vestiti identici a centinaia di loro simili, non voglio dire decerebrati, ma con il cervello in modalità off.
Continue reading