Monica Bellucci: Foto e Frasi Bellezza così vere da far male

Monica Bellucci, non viene ricordata per le sue belle frasi, quanto per la sua bellezza esplosiva, eppure ha espresso pensieri e “frasi bellezza” su cui riflettere per comprendere meglio le donne, il tempo che passa, la bellezza ed in ultima analisi la seduzione stessa.

Accessori per uomo, croce e delizia, quindi meglio vedere cosa fa qualcuno, anzi qualcuna che di bellezza ne ha avuta* tanta: Monica Bellucci.

Degli accessori per uomo e di quanto ”sarebbe’ giusto indossarne lo abbiamo visto qui:

Look: accessori uomo sono tre…

Girovagando senza meta nel mare del web con musica YouTube in sottofondo, improvvisamente noto con la coda dell’occhio qualcosa da osservare meglio con più attenzione:

una ragazza bellissima, mora capelli lunghi riempie lo schermo con il suo splendore.

Una faccia in un certo qual modo familiare, conosciuta, infatti scopro ben presto che è Monica Bellucci da giovane.

Quindi accecato dalla sua bellezza mi guardo tutto il video e noto un particolare importante, che la dice lunga su come funziona bellezza e seduzione.

Nelle decine e decine di foto di lei che mi scorrono davanti, quasi mai la vedo indossare anche solo un accessorio:

nessun braccialetto, anello, orecchini, solo davvero poche volte una collana od un pendente, probabilmente perché foto provenienti da qualche pubblicità di gioielli per cui ha prestato la sua bellezza.

Stupenda giovane Monica Bellucci: Belle Frasi e Foto di lei insegnano qualche verità...

Se ce la fai a guardarla negli occhi invece che nella scollatura, complimenti! Hai appena fatto il primo passo per diventare un Seduttore, oppure sei gay ed ancora non lo sai!

La vera bellezza basta a se stessa, non ha bisogno di nient’altro:

non si può aggiungere niente, sarebbe solo una forzatura innaturale, è auto-celebrante,  è già perfetta così, non puoi aumentare la perfezione, puoi solo danneggiarla, diminuirla.

Monica Bellucci insieme ad Ornella Muti, è la  principale ragione per cui le italiane sono considerate belle nel mondo e molto richieste, almeno fino al momento che chi caduto nella trappola italian woman, non si accorge di quanto la maggior parte di loro sia pretenziosa senza motivo alcuno…

La sua folgorante bellezza non è il solo motivo per cui la ricordo, nel tempo alcune sue frasi bellezza relative, sono assunte a “insegnamenti“, quasi dei pezzi di saggezza su cui meditarci sopra.

Quando una è bella come monica bellucci foto, non deve fare niente per essere sexy e provocante, lo è sempre 24 su 24.

Una carica erotica spaventosa anche non facendo niente di particolare…

Un’altra delle sue belle frasi:

Ho cambiato atteggiamento. Ora sono i vestiti che indossano me. Non sono più io che indosso i vestiti.”**

Questa frase all’apparenza banale e mancante di senso logico se non un bel gioco di parole, è invece per chi riesce a comprenderla densa di significati che rivela la differenza tra uno stile messo sopra a caso e il Look di un seduttore creato su misura per una ed una sola persona, il seduttore stesso!

Frasi bellezza: Sei tu che indossi i vestiti o loro indossano te?

Partiamo dalla Bellucci e vediamo cosa ci dice in un’altra delle sue belle frasi:

all’apice della sua bellezza non importa cosa si metteva, cosa indossava, la legge del Postal Market prendeva sempre il sopravvento ed il risultato era identico, una bellissima donna sia vestita di Gucci che in tuta da lavoro sporca di olio e grasso.

Il significato è simile a questa frase di Coco Chanel che abbiamo esaminato pochi giorni fa:

Se una donna è malvestita si nota l’abito.

se è vestita impeccabilmente si nota la donna.”

                                 Coco Chanel

 

Simile ma non uguale, Monica Bellucci ci dice che prima quando era nel suo massimo splendore, l’abito che indossava era ininfluente.

Il migliore e più costoso abito al mondo non spostava di una virgola ciò che era:

la sua bellezza e freschezza passava sopra a tutto e a tutti.

Se la bellezza è un dono, lei ne aveva ricevuta un’intera slitta da Babbo Natale o da chi per lui, forse distratto anche lui dalla bellezza di Monica e quindi tentava di ingraziarsela con regali e regalini: povero illuso…

Monica bellucci belle frasi: hai da accendere?

Zerbini e sfigati in azione…

Quando molto intelligentemente Monica si è accorta che il suo splendore massimo è sfumato, fa questa triste ma vera constatazione:

…gli abiti indossano me!

Queste semplici quattro parole quasi spiritose racchiudono la verità del tempo che passa e della bellezza che sfuma.

La bellezza naturale con gli anni perde terreno, quindi aumenta l’importanza che la donna da agli accessori di contorno:

vestiti, trucco, capelli fatti, maschere di bellezza, impacchi e creme a non finire, il tutto per recuperare qualcosa che recuperabile non è!

Un famoso pensiero comune è che più una femmina è truccata più è vecchia, questo perché solo le donne in su con l’età si truccano molto, una ventenne non ha bisogno di farlo, ha la gioventù dalla sua parte.

Non aveva bisogno di belle frasi monica bellucci all'apice del suo splendore: qui fuma sigaretta e fa eccitare da quanto è sexy.

Monica Bellucci: il tempo passa per tutti!

L’insostenibile leggerezza del tempo che scorre inesorabile:

È brutto vedere il corpo decadere senza che tu gli abbia dato il permesso.”

Dalle frasi bellezza pronunciate da Monica Bellucci eccone un’altra molto malinconica, quasi triste, riferita alla caducità della bellezza(e anche delle tette) con l’aumentare dell’età.

Se invecchiare non è mai bello per una donna, provate a pensare cosa possa essere questa fase per chi era considerata una delle donne più belle del mondo, forse la più desiderata in assoluto del periodo!

Una bellezza di tale livello ha la seduzione stampata dentro a chiare lettere di fuoco:

ovunque vada, chiunque incontri è una strage di cuori infranti, di speranze spezzate ed innumerevoli spunti di masturbazione in solitaria per tutti gli sfigati del pianeta…

Lasciamo da parte gli sfigati seghe-addicted e torniamo alla sua bellezza straripante che ci lascia con queste belle frasi che i più non riescono a comprendere, forse perché non hanno mai sperimentato il vero fuoco della passione che ti brucia dal di dentro.

Monica Bellucci foto modello bad girl!

Sempre più difficile guardarla nei capezzoli degli occhi! Ops mi sono confuso, nelle pupille intendevo.

 

Si può provare una forte passione anche per la peggiore persona che s’incontra sulla propria strada.”

La passione, l’attrazione è una forza primordiale che se ne sbatte alla grande delle convenzioni morali, del “questo no, non si può fare” o del fidanzatino perfetto scelto a tavolino con la calcolatrice:

la vera passione, l’attrazione è un fuoco incontenibile che brucia e ti fa muovere nella direzione di colui che innesca la passione stessa.

L’attrazione è primordiale, al livello più profondo del cervello, dove non esiste il bene come non esiste il male, dove c’è solo lotta per la sopravvivenza dei propri geni a discapito di quelli altrui.

Ecco perché il Bad Boy vero, non chi fa solo finta attaccandosi 2 o 3 spilloni in un chiodo usato, attrae le donne anche di alto livello:

Più l’uomo agisce fregandosene di tutto e tutti seguendo solo il proprio codice e maggiore sarà il Testosterone che ha, creando più facilmente attrazione e passione incontenibile nelle donne recettive.

 

Chiudo le citazioni delle sue belle frasi con un dialogo:

Passava più tempo con loro che con me!

-Allora era un pazzo…

Tratto dal film 007: Spectre.

 

Grazie per il vostro prezioso tempo usato per leggere le mie parole.

Sergio

sergio@fireofman.com


P.S.

Se non vi piace la ragazza nella foto di copertina di questo Post, che altro non è che Monica Bellucci da giovane, avete qualche problema alla libido o un grave deficit di testosterone, fatevi controllare il più presto possibile!

 

Note:

Bellezza ne ha avuta* = lei da giovane è un conto, lei con età milf passata è un contadino…

…indosso i vestiti** = questa bella frase, triste ma vera è stata detta dalla Bellucci in un’intervista fatta da Paolo Conti, per l’articolo pubblicato su Sette:

Monica Bellucci,  ”non sono più una top”, Sette, 3 marzo 1994

Lascia un commento