Look e Carisma: essere l’eccezione che rompe le regole

La pazzia è fare le stesse cose ed aspettarsi un diverso risultato

Gli italiani un tempo popolo di persone che osavano in ogni campo si sono appiattiti e pochi tra noi riescono a staccarsi dal conformismo imperante che i mass media ed i poteri forti, spesso non molto chiari che gli stanno dietro, ci propinano ogni giorno come verità infallibili( 100 euro…).
Ora voi che mi leggete più o meno casualmente sapete che ogni fibra del mio essere rifugge costantemente l’appiattimento mentale ed anche di stile che questa società mi propone ogni giorno; dico questo perchè il Look è espressione di chi siamo, il nostro primo ed unico biglietto da visita che se errato avremo l’occasione di presentare alle donne più belle(…9secondi…).

Molte persone rifuggono una ricerca stilistica propria, additando il fatto che devono piacere per come sono e non per come appaiono, quello che io definisco ironicamente effetto Disneyworld di conseguenza il loro look tende ad essere il più anonimo e conformista possibile; questa ben lontano dall’essere una scelta intelligente è invece notevolmente mediocre, dato che ignora i principi basilari su cui la società si muove.
Quante volte avete occasione di far sfoggio delle vostre qualità più profonde, della vostra brillante intelligenza, rispetto alle volte che verrete immediatamente valutati in base al vostro aspetto?
La proporzione è uno a 100 se non a mille, come detto altrove, se il look non riesce ad emozionare immediatamente(Seduzione in nove…), se il messaggio che cerchiamo di trasmettere all’esterno(Cosa comunichi…) non è quello giusto, non ci verrà data la possibilità di esprimere le nostre più profonde qualità.
Questo succede specialmente con le donne più belle, le famose strafighe o Stunner per gli americani, non perché esse siano degli esseri superficiali e cattivi che guardano solo all’apparenza(alcune si, ma non tutte) quanto perchè il mondo, gli uomini si propongono continuamente a loro e salvo rari casi in cui c’è un modo di relazionarsi ad esse dove si passi molto tempo insieme, loro devono basare la loro decisione se darvi una chance oppure no, su pochi fattori e soprattutto in breve, brevissimo tempo.

Capite subito che in poco tempo e con pochi elementi a disposizione su cui basare la propria decisione, il vostro aspetto, ma soprattutto il vostro look diventa predominante; con pochi secondi per decidere se fermarsi a parlare con voi oppure continuare per la sua strada senza neanche degnarvi di uno sguardo, la decisione è soprattutto inconscia, presa su fattori che voi potete influenzare con il Look, con la vostra postura, il vostro sguardo magnetico ed altro, meno con l’intelligenza, l’onestà o altre qualità morali che hanno bisogno di tempo per essere mostrate, capite ed apprezzate in pieno; tempo che al momento non avete, né voi né lei.

Come vediamo ogni giorno in giro, è palese che l’Italia è un paese di morti di figa, la fame è altissima e uomini di medio livello si prostituiscono pur di fare da zerbini a cesse che non andrebbero neanche prese in considerazione come donne, figuriamoci come possibili esseri femminili degni di attenzione.
Palese risulta anche che una moltitudine di questi uomini spende ed anche molto per il loro vestire, seguendo le marche alla moda, comprando l’ultimo cellulare appena uscito, aggiornando regolarmente la pagina facebook e via di seguito tutti i comportamenti che la massa incosciamente tende a seguire.
Quando milioni di persone fanno la stessa cosa, questa non è certo esclusiva, eccezionale, particolare e ancor meno Cool, risulta invece mestamente ordinaria, e le cose normali non possono attrarre le persone eccezionali; Le strafiche sono una rarità, un eccezione ed hanno per questa una scelta immensa, improbabile si soffermino su qualcosa che è alla portata di tutti.
Solo essendo l’eccezione, la persona particolare che se ne frega degli schemi si può sistematicamente attrarre donne di alto livello.

Forse vi state chiedendo perché ho voluto usare la parola sistematicamente, quando io mi ritengo tutto meno che un seduttore seriale.
L’ho usata perché a tutti può capitare per caso, fortuna o altre coincidenze della vita, vicina di banco, di casa o lavoro, di avere una relazione con una strafica; infatti vediamo fidanzati che sanno benissimo che se perdono quella, un altro biglietto vincente non lo ribeccano neanche in due vite intere.
Li vedremo quindi diventare supergelosi, assecondare la donna in ogni minimo capriccio, seguirla o pedinarla anche al cesso perchè nessuno osi rivolgerle la parola e via di questo passo.
In realtà non fanno altro che gettare le basi perché lei si stufi il più velocemente possibile di lui e della loro relazione, facendogli prima un bel paio di corna da concorso e secondo affrettando la fine della relazione che li lascerà per il resto della vita a cercare copie (purtroppo bruttecopie) della strafica che casualmente una volta gli era toccata in sorte.

Avere un Look particolare in sintonia con la nostra personalità e quindi in cui ci sentiamo a nostro agio, aumenta notevolmente la nostra sicurezza e quindi anche il nostro carisma che è basato fortemente sulla consapevolezza di chi siamo e quanto valiamo, in pratica, senza autostima, raramente si sviluppa un vero carisma magnetico, in grado di attrarre gli altri, ma soprattutto le altre verso di noi, in fondo seduzione deriva da SEDU-CERE=attrarre a se.
Credo sia capitato a tutti voi che mi leggete, quando indossate qualcosa che vi piace, magari lo avete appena acquistato e lo desideravi da un po’, oppure è il vostro capo preferito ed ecco nascere la magia, appena indossato vi sentite immediatamente migliori, più fighi, più positivi ed aperti nei confronti dell’uscita che state per fare.
Purtroppo spesso se la sentite voi questa eccitazione, non sempre riuscite a trasmetterla alle donne che vi guardano e presto il tutto ritorna nella normalità, quindi bisogna trovare il compromesso che funzioni dentro di noi ed all’esterno in un circolo virtuoso che si autoalimenti.

Ho detto prima che molti dei dettagli che fanno colpo sulle donne di alto livello, che solitamente sono quelle con la testa meno imbottita e limitata da pregiudizi cognitivi e credenze popolari ritenute quasi delle leggi divine, sono per la maggior parte inconsci e vecchi di migliaia di anni, sono archetipi ben radicati nell’inconscio di ogni donna, come la nostra scelta delle donne è basata su simili archetipi che ci portano a scegliere le migliori partner evolutive possibili.

Con questo indizio spero di mettere a tacere chi dice che nel sito spesso non dico tutto, lasciando il meglio per email, newsletter o di persona.
La traccia è chiara, se è l’inconscio a scegliere, a far decidere la strafica se accetttare o meno il nostro ‘rimorchio’, conoscenza, continuare a parlare e/o rimanere in contatto con noi, sceglierà in base a Forza; Potere; Spiritualità; o Abbondanza economica che sono i bisogni primari che la donna ha fin dagli albori della civiltà essendo per natura (causa gravidanza, parto, allatamento) per un certo periodo di tempo non in grado di essere autosufficiente nei settori prima elencati e quindi è giocoforza dipendente dall’uomo per queste necessità.

Lo so, il mondo è cambiato le donne lavorano, guadagnano, hanno la maternità, altre sono figlie di papà ed hanno 100 volte più soldi degli uomini e via dicendo…
Certo che lo so, ho internet anche io ed ogni tanto esco pure e mi sono accorto che non andiamo più in groppa al ciuco ed abbiamo smesso di arare la terra con i buoi al posto del trattore…
Vero il mondo è cambiato e molto, ma la transizione è stata molto rapida, troppo perché l’inconscio, gli archetipi che hanno guidato l’accoppiamento, la seduzione e l’attrazione per migliaia di anni potessero evolvere completamente in nuovi modelli completamente differenti.
Le donne di alto livello che sono come detto più libere da programmi indotti dalle manipolazioni del momento sono più in contatto con la loro sensibilità di donna e più propense ad agire in base a quello che sentono, fregandosene dei pregiudizi; se uno gli piace sono pronte ad andarci a prenderselo senza se e senza ma, per questo un Look adeguato che attrae funziona meglio sulle stra-fighe che sulle stra-cesse; cosa dire, questa è una grande fortuna per noi, pensate se attraesse le cesse, invece che le fighe…

Come tramutare questi concetti in Look pratici, senza andarsene in giro con pettorali pompati di fuori, ascia a doppio taglio in una mano e mazza di ferro nell’altra è più complicato da fare e dato che sono concetti più elevati, soprattutto l’adattarli ai tempi ed evoluzioni che anno dopo anno cambiano pur rimanendo immutato il pricipio base, ne parlerò successivamente a chi continuerà a seguirmi, magari proprio nella newsletter.
Sergio
fireofman@fireofman.com

Lascia un commento