Look Corona Virus

Si fa un gran parlare di Look con il Coronavirus, intanto un immagine vale più di 3 parole, poi arriveranno anche qualche migliaio di parole per dire come non ce ne può fregare di meno, non cadremo nella trappola della paura e di certo non ci cascano la maggior parte delle belle ragazze, in particolare le giovani intelligenti strafighe.

La percezione dei più giovani rispetto al Covid19 è quasi nulla, un qualcosa fatto come sempre per salvare il culo ai “vecchi” a danno delle generazioni più giovani.

Look CoronaVirus: Giovani se ne sbattono del Covid 19

Amo ricordare come 30 e qualcosa anni fa l’amministrazione americana dopo aver tentato di lanciare l’herpes come minaccia globale, trovò preciso preciso il Virus perfetto contro tutti quelli che amano divertirsi troppo fuori dalle regole cristo-cattoliche(mangia-bevi-scopa-in-famiglia):

l’A.I.D.S.

Quella era un qualcosa di cui davvero aver paura, colpiva la popolazione sessualmente attiva, e più eri attivo e più partner avevi e maggiore la probabilità di beccarselo.

Vero che la morte non è mai bella, ma la morte da CoronaVirus rispetto a quella da AIDS è giusto una formalità, in uno due mesi hai finito di patire, con l’AIDS molti mesi o svariati anni di detrimento di corpo e spirito con l’alta probabilità di uccidere le persone che avevi amato e che amavi.

In più se ora c’è la quarantena obbligatoria per chi risulta positivo al test Covid19, per l’AIDS fortunatamente niente di tutto questo, potevi girare tranquillamente quanto volevi, solo che eri considerato dall’intero mondo un lebbroso, un appestato, una merda fresca a cui passargli il più lontano possibile.

Licenziamento, morte sociale, gogna sociale, lo sapevo io che era un poco di buono, altrimenti non beccava l’AIDS, che tanto per scherzare molti consideravano un castigo divino, come se il babbo del capellone Hyppie non avesse nient’altro di meglio da fare rispetto all’inventare ogni giorno nuovi metodi per torturare i poveri umani che non cantano in chiesa la Domenica.

Torno ai giovani:

a parte la rottura di non poter uscire per un certo periodo, ragazzi e ragazze hanno avuto una percezione del virus molto limitato, salvo qualche nonno saltato, nessun amico o amica si è ammalato, il Virus tende a colpire anziani o persone già fisicamente deboli, tutto il contrario di ciò che è la gioventù:

perché dovrebbero avere paura?

Infatti nonostante il martellamento ossessivo dei media non hanno paura:

vero i più piccoli indossano sempre o quasi la mascherina, ma questi sono diktat provenienti da casa, poi se ne vanno in giro abbracciati e scherzano in modo decisamente fisico come giustamente hanno sempre fatto gli adolescenti.

 

Look Corona Virus: un aiuto alla Privacy…

Saprai sicuramente che non potresti entrare in un qualsiasi locale pubblico a volto coperto, o almeno non potevi fino a qualche mese fa, ora vale l’esatto contrario, non puoi entrarci a volto scoperto!

Le città sono ormai piene di telecamere, passi praticamente da essere ripreso da una o più telecamere a quelle successive senza praticamente esserci pause, ma se le gang giovanili americane usavano il cappuccio per essere un po’ meno riconoscibili, ecco che il Covid 19 da una mano inaspettata al recupero dell’essere anonimi:

mascherina, un paio di occhiali e un cappuccio e potresti essere chiunque…

Cosa c’entra questo con la seduzione?

Be, puoi andartene in giro con l’amante per strada con basso timore di essere riconosciuto, puoi passare a pochi metri dal fidanzato cornuto e se giochi bene le tue carte non riconosce che sei con la sua ragazza…

Vero che le mascherine non sono il massimo, ma l’anonimato ha sempre favorito gli incontri furtivi, le situazioni piccanti, quini insieme al icchiere mezzo vuoto sfrutta anche quello mezzo pieno, il seduttore si aatta, non piange sulle situazioni che non può cambiare:

si adatta e ne tira fuori il meglio possibile!

 

Continua…

 

Lascia un commento

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other