Con le donne è tutta una questione di tempo (libero)

Tags: ,

Il rimorchio, anche il più veloce ha bisogno di tempo

La grande differenza nel sedurre qualsiasi donna e particolarmente quelle che c’interessano è il tempo che abbiamo a disposizione, minore il tempo maggiore l’energia e l’esperienza necessaria.

In pratica se nella vita non fate un cazzus o avete un lavoro di quelli (rari) ad alto contenuto di passera, dovreste avere buoni, se non ottimi risultati, anche senza sbattervi troppo:

semplicemente esistendo!

Quando come la maggior parte degli uomini, avete un lavoro che v’impegna per buona parte della giornata, il semplice esistere non basta più, bisogna darsi da fare:

conoscere, rimorchiare, approcciare, in qualche modo essere attivi.

Per le persone normali e lo siamo tutti visto che la normalità non esiste, lea probabilità di sedurre strafighe a ripetizione senza essere attivi, nel magro tempo libero che rimane dopo il lavoro, il riposo, spostamenti ecc .ecc. è semplicemente un’utopia, ancora più irrealizzabile se sognata da un Uomo Introverso o timido.

Chi non può durante il giorno stare a contatto con molte donne e quindi grazie al caso, e alla ripetuta vicinanza le occasioni prima o poi si presentano deve agire in modo differente:

deve muovere il suo culetto d’oro ed andare a conoscere la Top che gli piace!

Potrebbe non esserci una seconda occasione favorevole.

Avrete notato sicuramente che certe persone pur non essendo affatto belli, riescono sovente ad avere accanto donne notevoli:

molti di loro non hanno ne soldi ne status, ma hanno una marea di tempo libero nelle giuste ore, cioè quando le donne sono meno tartassate.

Mi spiego meglio:

se provate a rivolgere la parola ad una strafiga in disco e non siete strafigo anche voi, con il look giusto e tutto il resto, sovente neanche vi risponde, figuriamoci darvi il numero o essere sedotta.

Al contrario la stessa strafiga, solo meno tirata, se la trovate in fila alla posta è probabile che noti il vostro vestire unico, attraente, fuori dalla massa dei soliti fighetti:

non solo vi darà ascolto quasi sicuramente, ma considerando 10 volte che succede con donne diverse, varie volte sarà lei che attacca bottone per prima.

In discoteca o qualsiasi altro posto della notte sono tutti tirati al loro meglio, anche gli altri uomini, in più lei è bombardata continuamente da messaggi più o meno espliciti di approccio.

Mi sembra pure normale che alzi le sue difese anti-rimorchio al livello di allarme rosso, altrimenti verrebbe “violentata” da un gruppo di sfigati allupati.

Ricapitolando il tutto, non solo quando il tempo libero a disposizione è poco avremo peggiori risultati di chi invece si può mettere in vetrina tutto il santo giorno, ma le donne con cui interagsce saranno in uno stato meno favorevole all’approccio.

Come se non fosse già male così, le donne che incontri la sera, nei momenti liberi, quando tutti sono fuori, non sono per la maggior parte le stesse che puoi incontrare di mattina o primo pomeriggio.

Molte Donne di livello alto non le incontrerai mai a cazzeggiare la sera in giro, mentre può accadere di vederle di mattina o primo pomeriggio; ma facciamo pure un esempio pratico:

vi piacciono le studentesse universitarie.

Bene le migliori di testa e di corpo la sera semplicemente non escono, non cazzeggiano fino alle tre ingozzandosi di birra:

stanno a casa, studiano e vanno a letto presto, perché per una Donna degna di questo nome gli anni dell’università servono a costruirsi un futuro, non a cazzeggiare in giro con bacino bacetto.

Per conoscerle devi avere del tempo a disposizione quando loro sono in giro, non c’ altro metodo; dato che il tempo per molti è scarso alcune occasioni vanno prese al volo.

Rimorchiate gente… rimorchiate…

Sergio

 

Lascia un commento