Lavoro e Seduzione: il Rimorchio è da Imprenditori!

 

Il caxxo non vuol pensieri!

Quindi evitiamo di pensare troppo?

No, i pensieri che il nostro attrezzo non vuole sono di un altro tipo:

salute

soldi

lavoro

sfera sentimentale.

Lavoro e Seduzione, il primo influenza il secondo

Il tipo di impiego che hai va a influire decisamente sul fattore monetario e sovente anche in quello della salute.

E’ logico che le imprese per sua stessa natura facciano in modo di spendere il meno possibile, guadagnando fino all’ultima frazione di centesimo possibile, inutile prendersela con gli imprenditori, chi critica se fosse al loro posto farebbe la stessa cosa e spesso pure molto peggio!

I tempi di quella grande persona che era Olivetti sembrano e sono lontani, mentre le azioni di colui che inventò la catena di montaggio sono viste come eresie:

come dici, i dipendenti vanno pagati di più altrimenti non possono spendere?

No problem compreranno a rate, ho qui la mia piccola finanziaria strozzina detta anche Banca, dove sta il problema!

Dopo il lavoro e quindi soldi incassati da esso, c’è la salute che nei lavori più umili viene spesso compromessa nel nome del dio denaro, mentre  la sfera sentimentale quando fai 2 o 3 lavori per sopravvivere è a voler dire bene molto incerta.

Se hai una donna è facile che la coppia salta:

oltre la metà delle separazioni e divorzi nascono da stress monetari in famiglia, che tradotto è mancanza di soldi!

 

Lavoro e Seduzione: no snob, solo le cose come sono

Certo che si può sedurre ragazze belle spendendo zero, certo che l’attrazione funziona anche levando il conto corrente davanti, ma certe cose, alcune occasioni è difficile averle se la tua principale preoccupazione è racimolare qualche euro per vivere:

ricordi cosa detto sopra, Il Caxxo non vuol pensieri!

Una delle frasi ricorrenti in questi ultimi anni è:

inventarsi un lavoro

Certo questo è bello, creare dal nulla un lavoro, scoprire una piccola nicchia dove lavorare con poca concorrenza e buoni profitti, ma…

la maggior parte delle persone è già tanto se riesce davvero a capirlo cosa vuol dire davvero “inventarsi un lavoro”.

Non tutti sono portati e capaci di essere imprenditori di se stessi, molti vanno nel panico più totale a mettergli davanti tale prospettiva:

onesti, grandi lavoratori alcuni di loro, ma la mentalità è da dipendente a vita, altrimenti come potrebbero prendere in giro chi i soldi grazie al suo lavoro o per eredità li ha.

 

Lavoro e Seduzione: il rimorchio è da imprenditori…

Conoscerla su presentazione è portarsi lo status sociale di dipendente anche nel tempo libero e in quello della seduzione in particolare.

Il Seduttore per essere tale si prende, si fa carico di tutta la responsabilità:

sa che dipende solo ed esclusivamente da lui se riuscirà in ciò che sta cercando di ottenere(soldi o ragazze poco cambia).

Nel lavoro dipendente si viene scelti tra tanti diversi ma uguali, poco importa chi, al lavoratore non serve pensare, deve solo fare ciò che gli viene detto, quando gli viene comunicato.

In particolare nelle fabbriche, nelle grandi aziende l’individualità viene soppressa:

devi fare così, punto e basta, se hai 30 di quoziente intellettivo o 220 niente cambia, sempre quello devi fare!

 

Lavoro e Seduzione: Falsi Miti Creduti come Verità

Partiamo dal lavoro, un esame di come funziona ora:

Studia, studia, prendi buoni voti che poi trovi il lavoro dei sogni, se ciò non accade subito manda curriculum a destra e manca e vedrai che qualcuno si accorge di te e ti premia con uno stipendio da favola.

Oppure sei dipendente in una grande azienda e ti spacchi il culo tutti i giorni per crescere, salire di livello e di stipendio:

prima o poi qualcuno si accorgerà di me, allora arriveranno soldi e soddisfazioni a valanga.

Per chi crede che il mondo del lavoro funzioni in questo modo mi dovrebbe essere rimasto qualche elefante che vola da vendere a buon prezzo…

Quando ti trovi scavalcato ogni volta da persone che manco sapevi esistevano, ti trovi a prendertela con il Boss, come se lui per fare i propri interessi, deve prima preoccuparsi di soddisfare i tuoi:

ma non scherziamo per favore.

Mentre a te viene raccontato che c’è la crisi, poco lavoro in giro, bisogna sacrificarsi…

ci sono aziende, magari proprio quella che ti ha detto che è un momento brutto, che paga/pagano decine di migliaia di euro solo per riuscire a trovare un dipendente!

Ripeto, solo per trovarlo, non come stipendio dopo che è spesso stellare!

Quindi il problema non è il lavoro che non c’è, non è la crisi, sei tu:

non hai sviluppato le competenze necessarie per essere di valore in questo momento, oppure le hai ma non ti sai vendere.

Un paio di buone notizie:

  • Se mancano lew competenze le impari

  • se non ti sai vendere stessa cosa o impari o ti fai aiutare da qualcuno(pagandolo)

 

Niente Buon Lavoro, Niente strafighe per te

Le due cose non sono direttamente correlate, però accade di frequenteanche se i motivi vanno ricercati sovente altrove.

Infatti il responsabile non è il lavoro o soldi che mancano, quanto l’attitudine mentale riguardo a queste situazioni.

Puoi benissimo sedurre senza mai aver lavorato un solo giorno in vita tua:

se un po’ di soldi ci sono, la tua Forma Mentis è quella giusta, puoi sedurre le ragazze Top Level senza alcun problema.

 

Rimorchio da imprenditore di se stesso

Non devi essere un imprenditore nel senso letterale del termine, cioè con partita IVA, Srl e tante altre belle cose.

Devi esserlo nel modo di pensare:

sai che ci sono dei rischi in ogni cosa che fai, ma conosci anche il dolce sapere di riuscire a fare qualcosa che ti sta a cuore, sia essa guadagnare soldi o il sedurre una modella strafiga

Lascia un commento