La Seduzione è un test continuo, Facciamo allora un A/B Split Test

Cambiare coscientemente modo di comportarsi con le Donne per vedere la differenza nei risultati.

La Seduzione è il test massimo, il Supremo indice se sei degno o no di riprodurti, le donne con migliaia di anni alle spalle nello scegliere l’uomo migliore sono le giudici implacabili su chi si merita di tramandare i suoi geni e chi invece sarà costretto a suicidare ripetutamente i suoi spermini nei fazzolettini di carta, gettandoli poi tristemente nel cestino accanto al computer sintonizzato sempre e solo sul porno.

Peccato che le donne continuino a prendere cantonate colossali quando si tratta di scegliere:

continuano a concedere di riprodursi a personaggi che invece dovrebbero far compagnia ai dinosauri e allo stambecco dal pisello talmente ricurvo che ogni volta che si eccitava si autosodomizzava(estinto in una generazione…).

Dato che non c’interessa riprodursi in continuazione, va trovato un modo di risultare positivi ai test delle donne per avere il divertimento senza la rottura di scatole delle piccole pesti tra l’altro molto maleducate:

passano la giornata a ruttare, scorreggiare e farsela addosso…

I fautori della PNL applicata alla seduzione, della serie come si rovina e si sputtana una seria disciplina scientifica, amano dire che le donne fanno continuamente degli “shit test”, tanto per rimanere in tema con i pargoletti di prima.

Che dire a me non è mai successo, sarà forse che gli vengono fatti perché la loro vista, il loro modo di parlare gli fa venire in mente quello alle donne?

Non voglio indagare, non mi frega niente in fondo, affari loro.

Torniamo ai Test:

ogni volta che vogliamo conoscere una ragazza, una donna è un test, veniamo valutati:

Non tanto e non solo come siamo, ma in particolare come ci presentiamo, le frasi che diremo, la tonalità della voce, il linguaggio corporeo non verbale e tante altre piccole sottigliezze.

la donna che si vanta di essere multi tasking riuscendo a fare male più cose contemporaneamente in questo caso ci vede e ci vede benissimo:

se sbagliate, se vi presentate male, vi manca la giusta sicurezza, il necessario grado di autostima è facile essere rimbalzati come una pallina da tennis.

Testing A/B nella seduzione.

testing a/b

Nel web, in tutto quello che riguarda Internet, gli split test A/B, ed anche A/B/C sono super popolari, rendendo famosi termini che erano relegati fino a pochi fa ai pochi iniziati che ammuffivano negli scantinati delle università.

Come funzionano:

io voglio provare se mettendo il pulsante rosso per comprare invece che verde, le vendite sono maggiori o minori.

Ho 10000 visite mese:

prendo 2000 di queste visite e gli faccio vedere a metà il pulsante rosso e alle altre mille quello verde.

Quello che darà il miglior risultato percentuale verrà implementato per tutto il resto delle visite del sito web, massimizzando i risultati.

 

Cosa cavolo ce ne frega a NOI del Testing A/B?

Ce ne frega, anche se va sempre tenuto a mente che le condizioni reali non sono mai precise come quelle di un pc.

Abbiamo parlato di split test, anche senza nominarlo ufficialmente in questo articolo molto popolare:

Carisma e Seduzione come rispondere alla domanda più comune.

Dove abbiamo visto che possiamo testare le nostre risposte alla domanda scontata che lavoro fai, in modo di riuscire a capire quale è la miglior opzione risposta da usare.

Il testing continuo è più comune di quanto si creda…

Non trovate strano che alcune band musicali megagalattiche in grado di riempire stadi con folle oceaniche facciano di sovente mini concerti in locali dove 500 persone sono già tante?

esibition band little club

Comici super affermati che chiedono spropositi di dollari in teatri immensi, che improvvisamente appaiono in piccoli club di 50 100 persone a fare il loro spettacolino, talvolta pure gratis.

Fanno continuamente dei test, per vedere come reagiscono le persone alle piccole modifiche o anche grandi che introducono nelle loro scalette.

Meglio chiudere con questo brano o l’altro, posizionarsi così o cosà…

La battuta fa più ridere se la dico tutta di fila o se faccio una pausa di tre secondi prima della rivelazione finale… e quale sinonimo è migliore per trasmetterne il senso a chi ascolta?

Se i migliori al mondo, gente già affermata lo fa, perché non prendere esempio, provare anche noi e vedere come va, in fondo stiamo competendo per il materiale più raro dell’universo:

una bella donna non acida e con cervello funzionante!

Ma che ti sei bevuto oggi:

sono un introverso, spesso pure timido e trovo difficoltà a dire due parole ad una donna, mi metto pure a fare i test mentre sto zitto davanti a lei che ho il cervello in pappa che non mi viene le parole…

Ottima ragione per fare delle prove, dei Test!

Sai già che così non ti funziona, cambia, prova a fare in modo diverso, vivilo come un esperimento, fino a che non diventa una cosa naturale, in fondo potrebbe anche funzionare(no anche, funziona).

Come ogni esperimento che si rispetti, almeno all’inizio cambia il meno possibile, nel senso:

non andare un giorno vestito da barbone e l’altro leccato come al matrimonio di tuo fratello, meno cambi, meno influiscono le condizioni esterne che non c’entrano niente:

all’inizio devi solo scoprire quali sono le frasi, i modi di fare che funzionano di più per te nell’approcciare una donna di alto livello.

Certo dopo qualche prova la tua sicurezza aumenta e influisce anche la voce più chiara, sicura di se e per favore non sparare parole a 3000 sillabe al minuto.

Quando parli troppo veloce diminuiscono di molto le probabilità che:

lei capisca cosa hai appena detto,

lei ti giudichi un uomo interessante e sicuro di se.

La modulazione della voce, il suo tono, la sua velocità, volume influiscono spesso più delle parole stesse, ma al momento concentrati su di una sola cosa, fai il tuo piccolo test di una frase, di un modo di starle vicino, di fronte, di lato o altro:

prova una cosa per volta, quando hai scoperto quale funziona meglio passi a provarne un’altra.

Cosa non si fa per amore della scienza(e della passera).

sensual woman black hairsensual woman black hair

 

 

 

Lascia un commento