Il Vantaggio di Essere Uomo: Introverso o Estroverso non Cambia…

Il grande vantaggio di essere Uomo esiste, almeno così sembra ascoltando o leggendo anche in modo distratto notizie, news e approfondimenti vari.

Sono tra quelli che non hanno la TV ma avendo internet volendo vedi tutta la Tv che vuoi, cosa che of course faccio di rado, in ogni modo dalle testate dei giornali e da altre fonti mi arriva chiaro questo messaggio:

ho avuto davvero un bel culo a nascere uomo e vivere nel terzo millennio!

Il Grande Vantaggio di Essere Uomo

In effetti sono nato nel secondo millennio ma ora come tutti vivo nel terzo e a ricordarmi la mia immensa fortuna non sono gli altri uomini miei fratelli di genere, ma l’altra metà del cielo le Donne.

Alcune di loro le autodefinite “Femministe”, che già il fatto di essere un “ismo” me ne fa diffidare visto che non si è mai vista un’ideologia che non sfoci poi nei suoi eccessi più ingiusti e di parte, non perdono occasione per ricordarmi quanto io sia fortunato e quanto la vita sia facile per me per il solo fatto di essere nato pisellodotato

Visto quanto lo ripetono e non perdono occasione di urlare i loro slogan ad ogni occasione oltre a chiedere di continuo leggi speciali a protezione delle donne perché l’uomo è per sua stessa natura violento e cattivo e ha come passatempo preferito menare le donne appena glie ne capita l’occasione, deve essere vero.

Del resto se dico che non è vero o almeno lo è solo in certi casi la mia parola vale zero, faccio parte degli uomini brutti e cattivi!

 

Vantaggio di Essere Uomo: Poche donne in politica

Non molte del gentil sesso sono parlamentari o titoli simili, ma c’è qualcosa che non mi torna:

le donne votano e sono il 50%, anzi di solito qualche decimale in più sopra i 18 anni visto che tendono a vivere di più.

Se vogliono più donne in politica basta autovotarsi e problema risolto, o devo votarle anche io per farle contente visto che non sono capaci a votarsi da sole…

In effetti le percentuali delle donne in politica sono bassine, di media tra il 5 e il 30%, questa cosa gli fa davvero girare le scatole, tutti i lavori devono essere equamente divisi tra uomini e donne.

Mi sono informato un po’ e ho scoperto ingiustizie ancora più grandi, il mio vantaggio di essere Uomo non può andare a discapito delle donne, quindi da domani vorrei che ci fosse una percentuale di lavoratrici donne almeno del 40% anche nelle miniere:

pure i bambini ci mandano spesso, cos’è questo razzismo contro le donne!

E non vogliamo un 50% del gentil sesso anche nelle piattaforme petrolifere, nelle navi container che stanno mesi prima di finire un turno di lavoro?

Non ti sembra giusto che sia privilegio solo degli uomini essere calati dentro le fogne del Bangladesh tenuti solo da un paio di corde immersi totalmente nei liquami per vedere di stasare la fogna bloccata.

Sono sicuro che le femministe appena scoprono queste ingiustizie ben più grandi che in politica organizzeranno subito una marcia di protesta e interrogazioni parlamentari e all’ONU da tutto il mondo.

Il Vantaggio di Essere Uomo: ingiusto che i maschi muoiono di più…

Le femministe da tutto il mondo protestano:

perché una percentuale tra il 95 e il 98% dei morti nelle varie guerre a giro per il mondo devono essere maschi?

Non è giusto dice una loro portavoce vogliamo morire anche noi, è una cospirazione per tenere lontane le donne dal diventare eroine e quindi avere la loro bella lapide e medaglia alla memoria, l’uomo come sempre è un pigliatutto ingordo!

Se fosse solo la guerra potrebbero pure lasciar perdere, ma ogni singolo giorno nel mondo del lavoro vi sono oltre 80 morti su 100 che sono uomini, come se le donne non fossero capaci di morire ha risposto un’acida femminista a chi gli diceva che la causa dei minor decessi è perché fanno lavori meno pericolosi.

L’immagine classica del suicidio è una lei che si taglia le vene in bagno o prende una manciata di pillole…

L’uomo proprio non può starsene fermo e buono, i suicidi tra gli uomini sono di gran lunga più numerosi di quelli delle donne:

è un’ingiustizia continua, questi bastardi di maschi sono capaci di suicidarsi in massa pur di fare un dispetto alle povere fanciulle!

 

L’Uomo prende sempre di più delle donne…

Che solo il 4.5% dei CEO dei Fortune 500 USA sia Donna lo sanno anche i sassi da quante volte viene ripetuto ogni volta si parla donne emarginate, ma abbiamo visto sopra come vi siano molti lavori dove le donne sono in pratica a presenza zero, quindi sono sicuro che da oggi gli sforzi delle femministe saranno ridiretti verso le ingiustizie più grandi da me segnalate.

Il genere femminile guadagna meno e questo è grave, da un 5/10% quando va bene fino ad un 30% in certi ambienti fortemente maschilisti.

Ma c’è di peggio, ad esempio i neri in America si prendono di solito il 10% in più rispetto ad un bianco che ha commesso lo stesso reato.

Il vero razzismo è però quello contro la donna, è infatti qui che l’uomo dimostra tutta la sua ingordigia:

65% in più di pena(media USA) per lo stesso reato quando commesso da un uomo rispetto a quando fatto da una donna!

Quando c’è da prendere l’uomo non lascia che le briciole alla donna…

Sono sicuro che nessuna femminista degna di tale nome può restare indifferente ad una così palese discriminazione nei confronti del genere femminile:

non è giusto che per aver fatto lo stesso reato l’uomo si faccia ben il 65%in più di ferie nelle prigioni americane dotate di tutti i confort a spese dei contribuenti, anche le donne hanno diritto ad essere punite allo stesso modo:

questa è una palese e inaccettabile discriminazione a discapito dell’intero genere femminile!

 

Il Vantaggio di essere Uomo: i bambini maschi sono curati meglio

Quasi il 90% dei bambini americani sotto i 10 anni di età curati a Xanax, adderall, Ritalin e altre medicine salvavita per disturbi gravi(o inventati) come iperattività o deficit dell’attenzione sono maschi.

Qualora il bambino esibisca caratteristiche tipicamente maschili subito viene riportato in carreggiata, cos’è questa aggressività, questi comportamenti testosteronici, diamogli subito un bel psicofarmaco calmante, altrimenti avremo un altro stupratore da grande, come se già non ce ne fossero abbastanza…

Alcuni maschietti hanno il comportamento opposto, sono introversi, silenziosi, gli piace starsene per conto proprio:

non va bene, sono potenziali psicopatici serial killer vanno riportati nella normalità con un bell’eccitante…

Qualora si eccitano troppo poi vanno ricalmati…

La situazione è preoccupante, perché solo poco più del 10% delle bambine riceve tutte queste attenzioni mediche fin dalla più tenera età?

E’ una palese ingiustizia nei confronti di tutto il genere femminile:

anche le bambine hanno diritto alla distruzione della loro normale infanzia con effetti a lungo termine sicuramente catastrofici.

 

Il Vantaggio di Essere Uomo: non frega niente a nessuno di cosa ti succede…

Alcuni anni fa uno dei tanti gruppi di liberazione, terroristi, ribelli non si sa bene cosa africani fece irruzione dentro una chiesa con oltre 300 persone e dopo aver mandato a casa donne e bambine sterminò i maschi rimasti.

Risultato:

un trafiletto in una pagina interna di qualche giornale internazionale, ma non molti.

Imparata la lezione la seconda azione fu di rapire qualche centinaio di donne bambine.

Risultato:

un’ondata mondiale di sdegno, dalla moglie di Obama alle star di Holliwood tutti a chiedere a gran voce la liberazione delle bambine.

Vedo questo come una palese violazione del diritto alla privacy, se a nessuno importa niente di centinaia di maschietti morti perché non dovremmo dare la stessa privacy alle bambine, considerando pure il fatto che se erano maschi non venivano rapiti, venivano massacrati sul posto senza che a nessuno fregasse niente.

Ora il primo obiettivo di qualsiasi gruppo di liberazione o terrorista che sia è il farsi pubblicità, fare in modo che le proprie gesta arrivino a più persone possibili, lo scopo delle azioni terroristiche è proprio questo.

Anche un cretino capisce veloce che uccidere uomini e bambini non fa notizia non importa quanto grande il numero dei cadaveri:

al contrario con il genere femminile non serve neanche ucciderle per avere eco in tutto il mondo, è sufficiente rapirle e tutto il globo insorge per riportare a casa queste povere vittime indifese.

 

Il Mistero della sparizione delle femministe in situazioni di vero pericolo…

Negli Usa le femministe sono molte e se lo chiedi direttamente anche molte che non lo sono ufficialmente dichiareranno in modo aperto la loro simpatia e appoggio alla causa(sigh) femminista.

Mettiamo che siano poche anche solo il 10% questo vuol dire che su 300 persone almeno una quindicina sono femministe convinte(calcolando metà uomini e metà donne).

Bene, poco più di 5 anni fa un bravo pilota riesce a fare un atterraggio di emergenza nelle acque di un fiume e immediatamente iniziano le procedure di evacuazione dall’aereo:

Incredibile ma vero prima sono uscite tutte le donne e solo quando anche l’ultima era in salvo sono cominciati a uscire gli uomini…

Possibile che nemmeno una femminista era presente in tale volo?

Possibile che non abbia trovato retrogrado far uscire prima le donne degli uomini come se fossero il sesso debole qualcosa che l’uomo deve proteggere?

Possibile che nessuna sia voluta uscire per ultima dichiarando a gran voce il suo essere una femminista e quindi pronta a rischiare la propria vita per far uscire prima un uomo?

 

Amo le Donne non ho simpatia alcuna per il Femminismo…

Alla fine chi ne subirà di questa guerra tra i sessi saranno le stesse donne, qualsiasi azione esagerata provoca reazioni contrarie della stessa forza o superiore, già si vedono le prime avvisaglie in giro per il mondo.

Questa cosa mi ricorda tanto la stupida guerra di religione contro il sesso, come puoi odiare qualcosa che è nella tua stessa natura?

Gli uomini si sposano di meno, i gay sono in aumento esponenziale per non parlare del trend degli ultimi 10 anni che sono le lesbiche, i trasgender anch’essi in crescita spaventosa, sempre più persone che escludono totalmente la ricerca di un compagno/a dalla loro vita:

per ora il trend è visibile in modo chiaro solo in oriente, nei paesi occidentali non ha raggiunto proporzioni enormi ma è solo questione di tempo:

lo farà e lo farà molto presto, i sintomi sono palesi per chi ha occhi per vedere.

 

L’unico vero vantaggio di essere Uomo…

Esiste qualcosa che è davvero un nostro vantaggio reale e non solo ironico-sarcastico rispetto alla triste situazione reale in cui siamo?

Si esiste e il suo nome è Barba:

molto meglio dover tagliare la barba dell’avere le mestruazioni una settimana al mese che sono una rottura di scatole ben superiore anche per chi gli sta vicino quando le hanno, figuriamoci loro che le hanno davvero!

 

P.S.

Non ho toccato di proposito argomento figli paternità indesiderate, attribuzioni false, affidamento figli e tutto quello che ruota intorno a questo brutto mondo, chi non sa cosa succede ogni giorno è perché ha il paraocchi, quindi inutile ribadire cose che sono palesi.

 

P.S. 2

Le statistiche sono riferite quasi tutte agli USA, riguardo a Italia e europa molti dati non ci sono o sono di difficie reperibilità e quasi mai aggiornati. Se in alcune cose ancora l’italia non è messa male a livello degli stati Uniti non è da rallegrarsi, basta aspettare qualche anno e arriva pure qui…

Lascia un commento

Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other