Galateo e Seduzione: aiutarla a sedersi spostando la sedia [Very Cool]

La comunità di FireofMan non cessa mai di stupirmi ecco che uno di voi mi chiede se è un gesto da fare, quando farlo e come ci fa percepire l’aiutarla a sedersi spostando la sedia verso la di lei fanciulla.

Intanto identifichiamo bene cosa chiede, magari qualcuno non l’ha mai visto fare e quindi è bene spiegare:

In pratica di solito in un ristorante quando lei si avvicina al tavolo, tu vai per primo alla sua sedia e la sposti leggermente indietro in modo che lei possa mettersi davanti alla seduta senza sforzo.

Quando poi lei effettivamente si mette a sedere piegando le ginocchia tu sposterai verso quella direzione la sedia di qualche centimetro.

Essere perfetti è impossibile, molto raro che la sedia sia dove lei vuole, ma non è un problema, è grande e se la sposterà dei centimetri necessari da sola.

Allora qual è lo scopo di tutta questa manfrina?

 

Galateo e Seduzione: aiutarla a sedersi

Ti chiedi il significato di tutto questo, a cosa serve tutta questa pantomima…

Non l’hai capito da solo ancora?

Ok te lo dico:

serve a levare il suo perizoma il prima possibile!

Quello sopra è il vero motivo, ma non si dice, meglio affermare che siamo galanti che ci prendiamo cura di lei, che la nostra attenzione è totale e benevola nei suoi confronti.

Fare questo ti da un vantaggio sulla massa ignorante:

Il Baciamano, l’atto di prendere la mano offerta e baciarla lo sanno anche i sassi che esiste, purtroppo non sanno come quando e dove si fa…

Alta percentuale anche per quanto riguarda lo sportello dell’auto, che voglio ricordare come anche il bacia mano visto sopra, non è esclusiva pertinenza della ragazza con cui stiamo uscendo:

vi sono persone e situazioni che lo richiedono, è quasi un’offesa non farlo.

In ultimo vi è l’aiutarla a sedersi che è molto raro a vedersi, non parliamo di conoscere qualcuno che lo fa al momento giusto e sa farlo come si deve.

Se pochi lo fanno e sanno farlo ci eleva di qualche gradino rispetto agli altri, non che lei non lo veda, in fondo è a cena da sola con te, quindi un certo interesse già esiste.

L’attrazione c’è ma quella è animale, non razionale, non controllabile, quindi molte ragazze usano queste situazioni per decidere se l’attrazione è da confermare, o le ha indirizzate verso il peggio del peggio tra gli uomini.

 

Galateo e Seduzione: e non finisce mica qui…

Aggiunta grazie al Galateo una nuova freccia al nostro arco delle qualità che distinguono il seduttore dalla massa, direi di rimanere su questo tono:

esistono altre regole del galateo che è bene sapere e ”sfoggiare” con la di lei amata?

Certo che ci sono, sono molte ed alcune davvero fanno la differenza tra un gentiluomo ed uno sfigato unico.

Ad esempio sempre a cena fuori, lei non dovrebbe mai toccare la bottiglia degli alcolici, per i duri e puri nemmeno quella dell’acqua.

Bottiglia con alcol che è di solito il vino durante il pasto, ma vale lo stesso se l’aperitivo è stato fatto aprendo magari una bottiglia di Champagne del tipo Don Perignon 1985.

Ancora meglio se si pasteggia a champagne e qui invece che una battuta diventa obbligatorio avere e bere Champagne di peso, altrimenti il prosecco con molti piatti non si addice!

 

Come ci si comporta?

Per puro spirito di esempio:

lei deve essere in grado di ubriacarsi pesantemente in poco tempo senza toccare mai la bottiglia del vino o champagne che è sul tavolo.

In alcuni ristoranti di lusso vi è un cameriere apposito per versare le bevande nei bicchieri di entrambi.

nella maggior parte dei casi non vi è nessuno, quindi se lei strafiga tra le ragazze belle non può toccare la bottiglia, devi essere tu a preoccuparti sempre che ci sia del liquido nel suo bicchiere quando vuole bere.

Questa regoletta non è l’unica, infatti una fetta molto grande del galateo è dedicata proprio alla giusta etichetta da tenere a tavola quando si mangia.

Rispettarle tutti è da matti e non va bene, gli anni passano e molte cose cambiano, certo è che qualcuna contribuisce non poco ad elevare il nostro status agli occhi di lei, quindi almeno le regole base sono da conoscere e mettere in pratica all’occorrenza, cioè con una ragazza che le merita.

 

Introversione, Galateo e Seduzione

Perché il galateo è importante per un uomo introverso, molto più che per un estroverso?

La domanda ha vari livelli di risposta possibili:

conoscere le buone maniere è cosa buona e giusta, poi sta a te decidere quando e se usarle, chi non le conosce non ha scelta.

Le ragazze in particolare le migliori, quelle che piacciono così tanto a me e a te, riescono di solito a leggere i nostri indizi che lei ci piace e stiamo bene insieme a lei, anche se non diciamo mai niente, ma…

Sentirselo dire almeno qualche volta fa piacere a tutte!

Ecco che per l’introverso che proprio non riesce, che gli si annoda la lingua o diventa rosso e balbuziente per lo sforzo emotivo, ecco che questi piccoli gesti di attenzione assumono tale significato benevolo:

non lo faccio mai, lo fo solo con te perché sei speciale, ecco il messaggio che si può far passare.

Lascia un commento