Friendzone: se non vuoi uscire diventa amico con Benefit!

Tags:

Friendzone: uscire da essa non è cosa facile!

Se lo era non ci sarebbero tutti i giorni uomini e ragazzi, che chiedono come si fa ad uscirne.

Più attinente al vero che i 10000 consigli e dritte per non entrare nella zona amicizia non servono a niente.

Tu non vuoi sapere come evitare questa condizione, non vuoi conoscere i comportamenti da non fare assolutamente per stare lontano dalla zona amicizia.

Vuoi forse uscire dalla FriendZone?

Quello ti sarebbe utile pensano in molti:

e giù a fare post, assurdità incredibili che uno si chiede “ma come gli vengono in mente ste tavanate”, che non funzioneranno mai.

Friendzone

Sicuro che lui loro vogliono uscire da lì?

Zona amicizia e l’elefante nella stanza.

La sai la leggenda dell’elefante nella stanza?

Non la sai?

Peccato non la so nemmeno io.

Purtroppo un elefante nella stanza c’è e tutti fanno finta di niente, la loro routine va avanti anche se il nuovo arrivato è un pachiderma di oltre 7 quintali, range medio di peso per la specie.

Il pachiderma dentro casa è il fatto che tutti danno consigli su come uscire dalla friendzone, dalla malefica e non trombante zona amicizia a persone che non hanno la minima voglia di venire fuori da lì.

Il desiderio non è uscire, ci si sta bene in quella situazione in fondo, si ha contatto stretto con la donna desiderata, ci racconta tutto, pure troppo…

Il desiderio vero di chi è in Friendzone:

Come appena detto non vuole uscire, non gli passa neanche per l’anticamera del cervello di allontanarsi di qualche centimetro da lei, quello che davvero vuole e desidera è di trasformare il rapporto solo amici in:

Amico/i con benefit.

Dove i benefit sono logicamente smettere di farsi le seghe a casa da solo e farsele fare da lei, che come benefit mi sembra un po’ scarso, non fate i tirchi con i sogni, mirate più in alto…

Perdere l’amicizia per il sesso può essere svantaggioso…

Parlo per loro, per me il sesso è sempre vantaggioso se lei è strafiga o anche una bella ragazza dalle splendide forme, cioè magra alta e con tette che non ci fa ancora la sciarpa…

Può essere svantaggioso perché difficilmente un rapporto resta uguale una volta che del sesso è stato fatto.

Soprattutto quando questo succede a chi ancora abbastanza inesperto e quindi era caduto nella zona amicizia di propria volontà, come stratagemma per starle vicino.

Per un seduttore, un uomo diciamo “scafato” poco cambia:

conosceva questa ragazza prima ci parlava, non era suo amico, solo una conoscenza.

Quando del sesso occasionale accade, comprende che è occasionale e niente cambia, quando la rivede non avrà né imbarazzi, né tumulti al cuore, c’è stato un momento(anche un paio d’ore), è passato e tutto torna alla normalità.

Nessuna tragedia, nessun champagne da stappare con lei, ce ne sono altre, molte altre al mondo che aspettano di brindare con noi.

Zona amicizia o friendzone, il seduttore brinda con le donne con cui scopa.

 

Friendzone, zona amicizia ed amici con Benefit

Le relazioni personali tra i sessi assumono le più incredibili e disparate forme, quindi tutto può accadere, niente è impossibile a priori.

Quindi in alcuni casi la zona amicizia porta al sesso tra i due senza spezzare almeno apparentemente l’amicizia:

sembra solo, dato che l’amicizia se io me la voglio sbattere non c’è mai stata, ho solo fatto finta per tentargliela…

In ogni modo nei rari casi in cui succede, lui è contento, o anche lei, dato che può succedere da entrambe le parti, quindi chi sono io per criticarli…

Friendzone fa nascere dei trombamici- scopamici?

Queste creature mitologiche e leggendarie, cioè gli scopamici, sono forse mutazioni genetiche avvenute in zona amicizia?

No, credo di no, perché una trombamica o un trombamico nasca ci vogliono altri fattori, tra cui  è primaria ed indispensabile una certa capacità di fare sesso di buon livello da parte di lui soprattutto; mentre sapete come già la penso sulle capacità prestazioni porno delle ragazze.

 

Quante sono le scopamicizie in giro?

E che ne so?

Mica c’è scritto novella 37222 nel titolo!

Mica faccio i sondaggi estivi sotto l’ombrellone come lavoro…

Quante sono non lo so, ma molte, molte di meno di quanto potrebbe sembrare visto il grande rilievo e spazio queste parole trovano su riviste per uomini e donne.

La gran cassa mediatica avviene perché sono molto desiderate e svariati maschi raccontano di queste leggendarie creature quando si assentano la sera o per il week-end.

Molte volte il racconto “ho una scopamica” nasconde relazioni con donne brutte e talmente cesse che si vergognano a dirlo pubblicamente, quindi ecco inventata sul momento la favola della trombamica strafica affamata di sesso…

Friendzone e trombamici uniti nei fatti se non nel significato.

Altre volte e questo accade per entrambe le situazioni, la donna, la ragazza amica del tromba(famoso fumetto stile commedia all’italiana anni 70), non è altro che la ex.

Essendo ex per lui lo è anche per lei:

se lei è ancora presa e acconsente, oltre ad essere non proprio cessa(anche se lo è spesso), il 90% degli uomini alla prima carestia di passera sono ben felici di farsi qualche scopata con la ex.

Per la donna il ragionamento salvo caso sopra che ancora desidera lui è diverso:

a trovare uno da cui farsi scopare ci mette un nanosecondo, ma…

  • Non sai mai chi trovi

  • tutti i maniaci che ci sono in giro

  • difficile trovarne uno con pisello giusto

  • ancora più difficile che riesca a fare una decina di minuti senza venire.

Una marea di problemi ancor prima di arrivare alla cosa più importante:

che riesca a farla venire almeno una volta!

Fire of Man

Lascia un commento