Fidanzato grazie al Virus

Passata da poco la metà di Ottobre 2020 le restrizioni al libero muoversi si fanno velocemente più forti e quindi anche la seduzione di belle ragazze ne subisce in modo deciso proprio in autunno che ritengo uno dei migliori periodi dell’anno in quanto a seduzione reale:

meno cazzeggio +  ginnastica sopra e sotto le lenzuola!

Come già detto altrove un fidanzato, compagno o roba simile per il periodo invernale fa molto più comodo che averlo a Primavera Estate:

appena usciti dal freddo le ragazze amano mettersi in mostra sentirsi ammirate e prendersi i migliaia di complimenti che milioni di zerbini non gli risparmiano di certo.  In fondo se lo meritano, molte hanno fatto diete o palestra, kizomba e altre attività di moda, il tutto per farsi ammirare, quindi giusto così.

Inoltre in Primavera come in estate le possibilità sono praticamente infinite, perché scegliere subito, sprecare tutte le occasioni che la bella stagione sicuramente gli porterà, in fondo uscendo praticamente sempre se una anche non tanto bella vuole un uomo, un ragazzo ne trova ogni sera uno diverso.

Poi arriva a Settembre Ottobre, l’avventura estiva per le ragazze che l’hanno avuta è passata, ora non si esce più tutte le sere, ora ci sono gli studi per chi ancora studia all’università o il lungo grigio periodo lavorativo invernale, un fidanzato che organizza la serata e scalda il letto è benvenuto.

Coppia stabile favorita dal Virus

Quanto detto sopra vale sempre, in più nel 2020 abbiamo questa bella pandemia che spinge in modo più o meno conscio verso un basso numero di contatti esterni in particolare quelli nuovi, in fondo baciarsi con la mascherina non è facile, per non parlare di Fellatio e Cunnilingus…

Vediamo e vedremo quindi le avventure che già sono in forte ribasso da molti anni e dal periodo stagionale subire un grosso STOP per non rischiare contagio-quarantena-malattia.

Da segnalare che per molte persone la paura non è la malattia, quanto la quarantena:

doversene stare isolato per minimo 10 giorni se è diciamo volontaria o per un periodo indefinito se scatta il protocollo COVID è un vero e proprio incubo che agita il sonno di milioni di italiani in particolare la fascia giovane e attiva della popolazione.

Io che sono tra i pochi ”fortunati” ad aver ricevuto un ordinanza comunale di quarantena durante la prima fase del contagio in Italia non mi pronuncio neanche, le limitazioni alla libertà mi sembrano già molto forti così…

 

Virus o no, Chiuso in casa non seduci…

Per chi come me pur essendo introverso non usa il web per conoscere nuove donne, le limitazioni attuali hanno stroncato ben oltre il 50% delle possibilità seduttive, con la quarantena o lockdown che sia in pratica si azzerano, dato che non devo nemmeno uscire per andare al lavoro cosa che nel lockdown per certi lavori è stato e sarà se dovesse accadere ancora possibile andarci.

Sedurre al lavoro seppur sconsigliato spesso per altre dinamiche, è con questa situazione leggermente favorito, infatti spesso vengono fatti i Test e l’ambiente è di persone conosciute, quindi per la ragione detta prima potrebbe essere una scelta preferita da varie donne.

Per chi come me ama sedurre di giorno le possibilità sono scese di molto ma non sono proprio crollate, infatti la vita di giorno per ora è permessa, il problema nasce per chi per mancanza di tempo o preferenza personale preferisce gli ambienti notturni ad alto tasso alcolico:

Pub Discoteche, feste notturne di vario tipo e in parte pure l’aperitivo, abitudine che amo anche io ma non per sedurre quanto per trovarsi con gli amici e non diventare un lupo solitario al 100%:

introverso ok, asociale che non si confronta mai con nessuno non va bene per niente.

In realtà un seduttore o aspirante tale non è mai un asociale completo, altrimenti non potrebbe conoscere e sedurre le donne, ma alcuni tendono a portare all’estremo questa caratteristica e sono praticamente asociali di genere.

Evitano al massimo l’interazione con gli altri maschi vedendoli solo come possibile concorrenza o più spesso come semplici scassapalle e scassa seduzione, dato che non hanno le caratteristiche per entrare in competizione sulle donne migliori, ma sono purtroppo in grado di rompere le palle al prossimo non di poco.

Tali esseri di pallenondotati cercano di rovinare la seduzione a chi può per due caratteristiche negative che di soito possiedono:

una forte tendenza a non farsi i caxxi propri e soprattutto l’invidia.

 

Seduzione: Cosa fare adesso?

In attesa che la nostra libertà venga ulteriormente limitata continuiamo a sedurre come sempre nei posti in cui possiamo andare:

lavoro, farmacie, supermercati, strada, mezzi pubblici ecc. ecc.

I primi tre rimangono sempre aperti anche in caso di nuovo lockdown quasi totale, of course il lavoro in sede solo per certe categorie di persone.

La Mascherina

Qualcuno dice che è un gran vantaggio in Seduzione, per me non lo è in particolare nella fase di approccio e conversazione:

non si capisce bene quello che si dice parlando ad un tono di voce normale, quindi spesso l’altra persona non capisce qualche parola o l’intera frase, oppure devi alzare la voce e scandire le sillabe in modo forzato che non è certo un tono di voce che seduce!

 

Ingannare l’attesa sognando la Svezia…

Mentre aspettiamo che l’immunità di gregge funzioni presto visto l’alto numero di pecoroni in giro, non rimane che sognare una cultura come quella svedese, dove nessun divieto è stato emesso e ai cittadini vengono dati raccomandazioni e consigli invece che obblighi e divieti assoluti con multe da capogiro…

L’incidenza percentuale dei morti sulla popolazione è simile a quella italiana con qualche piccola differenza:

la maggior parte dei morti è stata registrata nelle residenze per anziani per una gestione non corretta e in ritardo dell’emergenza sanitaria.

Fino a qui niente di strano, anche noi abbiamo avuto casi simili, la differenza è che ministro e dirigenti vari se ne assumono la responsabilità, dicono pubblicamente abbiamo sbagliato:

se vogliono gli svedesi possiamo fare a cambio, i nostri non lo diranno mai che hanno sbagliato qualcosa, anzi si congratulano sempre su quanto sono stati bravi…

Un’altra differenza sostanziale è che a fronte di un clima non proprio mite durante l’inverno, in pratica al momento attuale non hanno una seconda ondata del Virus, al contrario di noi con politici che non hanno bisogno di chiedere scusa visto che non sbagliano mai…

Virus o non Virus non sprecare questo tempo…

Quale che sia il percorso invernale di questo virus e quello mentale di chi ci governa è probabile che molto tempo saremo costretti a passarlo a casa, quindi rimane da decidere come sfruttare l’immensa ma scarsa risorsa che è il tempo a disposizione.

In questi giorni ho sentito spesso ripetere Netflix, Amazon PrimeVideo e altri servizi simili nei contenuti, senza nemmeno considerare tutti coloro che si stanno riguardano tutti i campionati da quando hanno inventato la macchina da presa…

Guardarsi un buon film o una serie televisiva è una buona cosa, fare solo quello o starsene tutto il giorno a chattare caxxate su qualche social è stupido, è sprecare tempo prezioso che può essere utilizzato per migliorare il proprio essere Uomo:

non importa se il campo è il lavoro, la seduzione o il semplice crescere come Uomo leggendo un bel libro che aiuta a capire di più, l’importante è procedere in avanti e verso l’alto, fare quello che per pigrizia fanno tutti non ti fa migliorare e quindi dato che c’è chi lo fa in realtà stai peggiorando!

Continua…

 

 

Lascia un commento