Come Vestirsi Bene Sempre Secondo la Situazione

Piccole Regole su Come Vestirsi Bene Sempre

Come vestire bene, cosa indossare per quell’evento o per una serata particolare è una domanda comune, purtroppo non ha una risposta facile né univoca, perché il come vestirti bene cambia da persona a persona, con il posto dove vai ed anche da dove sei, senza considerare età e condizioni sociali.

Come Vestirsi Bene

SEMPRE!

Si sempre l’Uomo di stile veste bene sempre, al momento che riesci a creare il tuo unico ed inimitabile stile non lo usi una volta all’anno per andare al matrimonio del cugino e basta, finito li.

Sai quali giorni devi essere al massimo?

Quando devi essere Figo ed attraente anche grazie al tuo vestirti bene?

Tutti quanti i giorni, altrimenti vuol dire che ancora non sai vestire bene e la tua idea di avere uno stile proprio personale è ancora un miraggio molto lontano.

Il Look, avere uno stile, riuscire a creare un insieme di pezzi scordinati che stanno bene insieme è una cosa molto difficile.

Difficile e va per tentativi anche per le donne salvo regola del Postal Market che passa sopra a qualsiasi stile o ciofeca di roba che una strafiga si mette addosso.

 

   1) Come vestirsi bene per cosa, o per chi?

Questa è la prima info in assoluto, a cosa è riferito il tuo voler vestire bene?

Devi fare il testimone ad un amico al suo matrimonio o vuoi andare a rimorchiare ragazze strafighe in centro?

Vai ad una prima dell’Opera o devi andare ad una scampagnata tra amici e amiche?

Quindi il vestire bene cambia con la situazione a cui dobbiamo andare, da questo deriva che l’essere vestiti bene è:

avere gli abiti giusto per il posto in cui siamo(e soprattutto le scarpe giuste).

Presenziare ad un funerale in pantaloncini, sandali, calzini e maglietta non è solo una cosa che fa schifo anche ai cani lebbrosi, ma è una gravissima mancanza di rispetto al defunto, ai suoi familiari e a tutti gli altri presenti.

Se no, sai come vestirsi bene e soprattutto cosa significa nelle varie occasioni ti do un consiglio di cuore:

Stai a casa fai molto ma molto miglior figura.

Purtroppo non è un ipotesi sparata in aria, mi sono trovato con persone tristemente vestite così:

non importa se ci sono 45° gradi all’ombra e dobbiamo camminare 2km per arrivare al cimitero, non mi importa se hai l’allergia che non puoi indossare vestiti lunghi…

Sei un villano e manchi di rispetto, ripeto stai a casa che è meglio.

Stai mettendo le tue esigenze davanti a quelle degli altri, è questo siccome non è il tuo evento ma il suo, è una grave mancanza.

Matrimoni, eventi importanti, battesimi o altre ricorrenze funzionano allo stesso identico modo, salvo espliciti accordi diversi di chi organizza ed invita.

 

 Come Vestirsi bene ma non troppo…

Ad un Matrimonio come in altre celebrazioni dove vi sono dei festeggiati, il galateo vorrebbe che ci si veste molto bene ma mai meglio del festeggiato(che cosa avrà da festeggiare nello sposarsi è ancora un mistero della scienza).

Quando sei addirittura il testimone è un caso ancora più difficile perché devi assolutamente scegliere cosa mettere dopo che ha scelto lo sposo:

non puoi restringere le scelte a lui, devi essere molto elegante, ma sempre qualche centimetro meno elegante di lui.

 

Si possono mettere i pantaloni di jeans ad un Matrimonio?

Per me sono ormai sdoganati, si possono mettere ed in qualche occasione li ho messi, ma…

Non devono sembrare dei jeans a vederli in modo distratto.

Quindi in inverno meglio se neri, assolutamente nessuna traccia di tessuto scolorito, ancora meno di strappi e toppe varie, come di cuciture in vista o borchie da metallari attaccate su scritte senza senso.

In questo modo avremo un paio di semplici pantaloni neri dove con un bel paio di scarpe li eleviamo di status.

Cosa non può mai mancare per vestirsi bene:

Giacca e camicia ci devono essere sempre in modo indipendente dalla temperatura esterna.

Non hai una giacca né una camicia nel guardaroba?

Quanti anni hai, più di 14?

Se la risposta e sì, smetti di domandarti perché non seduci abbastanza o non riesci a salire di livello al lavoro, il Look conta e conta molto nella percezione che gli altri hanno di te.

 

Vestirsi Bene sempre: quanto ce l’hai grande?

Il guardaroba intendo, of course.

Sei fortunato sei un Uomo:

Non hai né mestruazioni e né devi seguire le mode stupide senza riflettere.

Non so quale è la maggior fortuna, probabilmente la seconda, in fondo gli assorbenti tra

  • ali che volano,
  • Paracaduti che si aprono
  • invisibili
  • infilabili
  • sfilabili
  • profumati
  • al profumo di pesce
  • ecc. ecc.

a sentire la pubblicità non sembrano sta gran rottura di scatole…

Secondo me non dicono la verità, perché rompono le scatole a me che neanche le ho, che le donne una volta al mese cambiano umore, odore e nemmeno si può fare sesso tanto bene in particolare i primi giorni, figuriamoci quanto sono contente le donne che stanno pure male(non tutte ma molte).

Davvero le misure del tuo guardaroba sono importanti?

Meno, molto meno di quelle del tuo attrezzo!

Puoi tranquillamente far fuori un 80% del tuo guardaroba ed il tuo stile non è che rimane uguale:

MIGLIORA DI MOLTO!

Ok abbiamo deciso di darci una mossa, il momento è arrivato, ma come fare a riorganizzare il nostro guardaroba in modo che la direzione sia il successo, il farci riconoscere come uomini di valore nel mondo lavorativo ed in quello ancora più competitivo dei sentimenti-sesso?

La prima regola è organizzazione:

fare l’inventario di ciò che hai e solo dopo aver finito di vedere cosa c’è già puoi pensare a ciò che manca, sempre in linea con il tuo Stile Unico Personale che stai creando.

Quindi la prima cosa da fare è svuotare completamente il guardaroba, togliendo fisicamente i capi dal loro posto e mettendoli sul letto, stanza ecc…

Dopo di questo passerai a dividere il tutto per categorie, camicie, giacche scarpe ecc…

Devi decidere cosa tenere e cosa no, se possibile è meglio non pensare in termini di cosa butto via, ma di cosa è coerente con lo stile che hai deciso di seguire, quindi lo puoi tenere, il resto da una parte senza pietà.

La prima ed unica regola di quali capi salvare non è né il prezzo pagato né quanto ci piace, ma come ci sta:

sembra fatto su misura per noi o per il nostro gemello magro/grasso/basso/alto?

Una camicia da 20 euro che ci fascia il busto perfettamente con la giusta lunghezza di maniche e la perfetta misura del colletto vale 1000 volte una camicia da 200 euro che ci sta troppo larga/stretta nei punti chiave.

 

Come vestire bene sempre: The Fit

L’essere su misura, il FIT è la caratteristica fondamentale che ogni nostro capo deve avere, tutto il resto è secondario, si guarda solo se il Fit è perfetto, senza quello va eliminato senza rimorsi.

Ripeto perchè è importante:

non essere FIT è il peccato mortale dello stile! Condividi il Tweet

Non c’è cosa peggiore, anche il completo firmato da 1500 euro se non è della misura corretta per il nostro fisico, ci rende solo ridicoli ed accentua invece che nascondere i nostri difetti e fa passare inosservati eventuali pregi.

Come fare per verificare The Fit?

Per le camicie ad esempio le indosseremo una per una e controlleremo se con il bottone del colletto agganciato vi entrano due dita precise, non tre o quattro e neanche una sola forzata, due dita tranquillamente.

Per le maniche in particolare se da indossare sotto la giacca il polsino a braccia stese deve arrivare pochi cm sopra il dorso della mano:

in particolare copre l’articolazione della stessa ed arriva dove inizia il pollice, non dovendo essere troppo largo da passarlo e con le braccia alzate o piegate non forza stringendo sugli avambracci.

Cosi devi fare con ogni categoria di capi.

Fit tengo, non Fit via!

Lasci solo ciò che ti sta veramente bene addosso, solo con questo avrai già migliorato il tuo stile del 100% se non molto di più.

Fatto questo è molto probabile sentirai commenti verso di te del tipo wow sei impeccabile,  o meglio ancora “wow sei sempre impeccabile…

Nota bene:

per vedere se i capi sono davvero della giusta misura non si può fare con l’occhiometro, bisogna indossare ogni singolo capo!

 

Come vestire bene Sempre: La Funzione!

Per funzione intendo per quale luogo o attività sono adatti i capi che hai nel guardaroba:

questa giacca è adatta per andare al lavoro o la sera a conoscere nuove ragazze, è adatta per un giorno di lavoro normale o per una riunione con i finanziatori della start-up che stai lanciando?

Per ordinare il garage o pulire/smontare l’auto non useremo certo gli stessi pantaloni che usiamo per andare ad un evento importante in società insieme ad una donna.

Questa selezione è molto veloce da fare e non prende di solito molto tempo come quella per il Fit fatta in precedenza.

 

Come vestire bene Sempre: La Qualità.

La terza ed ultima in ordine d’importanza contrariamente a quello che la maggior parte delle persone pensa, è ordinare le categorie già fatte in base alla loro qualità.

Attenzione ho detto qualità non prezzo, spesso vanno a braccetto, ma purtroppo non sempre è vero, almeno non del tutto soprattutto con certe firme…

Quindi se il prezzo non è sempre l’indicatore dovrai pian piano iniziare a riconoscere un capo con stoffe di qualità, cuciture e dettagli all’altezza da uno scadente.

Ci vuole un po’ di pratica, ma con informazione e costanza non ci vorrà poi molto, anche perché i tessuti buoni si sentono già passandoci una mano sopra, mentre per cuciture, rifiniture ed altro è solo questione di esperienza e un po’ di attenzione.

Vestire bene sempre: Perché la qualità all’ultimo posto?

Perchè in qualsiasi evento anche il più socialmente elevato potremo passarla abbastanza liscia con un capo che ci veste impeccabilmente(fit) ed è quello giusto per l’occasione(funzione) anche se è di bassa qualità.

Al contrario se è di fattura pregiata, costa un botto, è dello stilista di grido ma veste troppo stretto/largo oppure non è il capo giusto per l’occasione, faremo sempre una figura di merda brutta.

 

Vestirsi bene sempre: cosa hai ottenuto?

Un guardaroba più leggero con tutti i capi che ti vestono in modo perfetto, divisi in base alla loro funzione ed ordinati per qualità.

Ogni volta che dovrai scegliere cosa vestire sarai certo che il Fit sarà perfetto, saprai anche in quale categoria guardare in base all’evento posto ambiente dove devi andare e per ultimo ti rimane solo da scegliere un capo di più alta o bassa qualità in base all’importanza che ha per te tale occasione.

Questo ti farà risparmiare tempo ogni santo giorno, rendendoti sempre vestito per ogni occasione in modo impeccabile, in più individua velocemente cosa ti manca nel guardaroba per vestirti bene sempre!

Benefici ulteriori del risistemare in questo senso il guardaroba…

No, mi dispiace dirtelo, non ti si allunga l’attrezzo…

Però recenti ricerche hanno constatato che mettere in ordine la propria casa ed in particolare il guardaroba porta netti sensibili miglioramenti in aspetti della vita pure non direttamente correlati:

  • c’è chi migliora la propria alimentazione e perde peso,
  • chi inizia a fare fitness regolarmente,
  • molti hanno un miglioramento nel breve/medio termine della loro situazione finanziaria,
  • altri tutte queste cose insieme e di più ancora…

 

Vestirsi bene sempre: i Colori del vestire figo…

Parto subito con una nota di colore(gioco di parole stupido da presentatoreTV), sull’uomo, le donne e le loro percezioni di un mondo variopinto:

Le ragazze vedono i colori molto meglio di noi maschietti, salvo qualche caso di pittori, uomini gai e pochi altri.

Un handicap visivo su qualche di colore è super diffuso tra gli uomini, mentre le ragazze quasi mai hanno di questi problemi.

Detto questo e dato che i colori saranno poi giudicati dalle ragazze ne deriva:

nel fare, o per meglio dire tentare abbinamenti fortidi colore con il tuo Look fatti consigliare da chi ci vede bene ed ha buongusto, di solito una strafiga!

Per la precisione le donne sono più brave a riconoscere le sottili differenze, le tonalità di colore così vicine che sono per molti uomini impercettibili.

Infatti è stato visto con alcuni studi relativi al vocabolario dei colori che le donne hanno ed usano molte parole, modi dire espressioni per indicare un certo colore sfumatura, l’uomo no:

se è blù è blù, se è rosso è rosso!

Appena abbiamo iniziato e già i colori presentano vari problemi:

Indossa zero colori!

Ma sei matto, devo andare in giro con abiti trasparenti?

No colore zero è il nero, è un non-colore:

il suo uso negli ultimi 50 anni è esploso sia tra gli uomini che tra le donne(se non hai un tubino nero nel tuo armadio non sei una vera donna).

Vesto tutto di nero ed ho risolto tutti i problemi dei colori!

SI…

Forse…

No, decisamente NO!

Il nero, come del resto il giallo, verde, rosso… non è tutto uguale e non può essere mischiato nel proprio stile personale a caso.

 

Varietà del Nero o altro colore nel proprio Look Figo

Può essere lucido come opaco il nero di cui ti parlavo sopra.

Il materiale con cui è fatto un determinato capo che devi vestire cambia in modo significativo come viene percepito il colore da te indossato.

Anche quando il materiale con cui è fatto l’indumento fosse lo stesso, vi è sempre la trama del tessuto ad influenzare il colore.

Il denim di un paio di jeans ha poco da spartire con una camicia in raso di cotone o altre mille passaggi e lavorazioni intermedie possibili.

Può sembrare di lusso o da poveri barboni, da giovani come da vecchi, di che colore sei è forse la prima cosa che gli altri vedono di te:

cerca di dargli un immagine di te figa ma concreta fin dal primo veloce sguardo.

 

 

 

Conclusioni

Chiudo questo post con 5 importanti punti da tenere a mente per avere il proprio stile in costante miglioramento senza spendere un patrimonio.

1) Smetti di buttare soldi in vestiti costosi ed ipercostosi.

2) Aumenta la tua attenzione verso i dettagli.

3) Guarda cosa indossano le persone carismatiche e seducenti.

4) Osa!  Magari non subito sul posto di lavoro, ma vai in un posto dove non conosci nessuno e prova a rivoluzionare il tuo look.

5) Fai attenzione a cosa metti ai tuoi piedi! Le scarpe sono Fondamentali!

6) Continua a seguirmi su Fire of Man, non siamo che all’inizio…

Lo so avevo detto cinque, ma amo esagerare e vedrete che la sesta dritta risulterà sicuramente la migliore!

 

Vestire bene nel suo significato comune non è assolutamente vestire seducenti:

a volte è l’esatto contrario, più spesso attrae solo le mamme e le nonne, ma non le figlie e le nipoti che c’interessano…

Grazie del Tuo prezioso tempo!

Sergio

sergio@fireofman.com

o

fireofman@fireofman.com

 

Fonte su donne con vocabolorio riguardante i colori più ampio:

//www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/1819683

Lascia un commento