Come Veste il Ricco, il Povero e il Seduttore Introverso

Di solito più uno vuol far vedere che ha speso molti soldi per vestirsi e meno soldi ha(relativamente parlando), lo stesso vale per le auto ma la quantità di denaro investito è maggiore e il vero riccco che abita in città molto presto l’auto non la comprerà più:

è davvero un cattivo investimento!

Intanto leviamo il vin dai fiaschi(bevendolo) e ti dico subito la domanda a cui cercherò di dare una risposta con questo articolo:

Spendere molto per vestirsi seduce?

Se riesce a sedurre, su quali ragazze funziona?

Come veste il Ricco Vs il Povero

Non se ne può più di Mark e della sua maglietta che non cambia mai, ma che si spera ogni tanto faccia lavare, ma è un forte trend nelle imprese tecnologiche che si può andare vestiti come cialtroni al lavoro, in molte aziende c’è casual Friday e tante belle cose che gli statunitensi più o meno tecnologici delle città amano fare.

O forse amavano, con Trump al potere compreranno vestiti dai colori improponibili e portati male.

Andarsene in giro con ancora i cartellini del prezzo attaccati ai vestiti non è una grande idea, ma sono sicuro che molti vi hanno pensato più di una volta:

come sarebbe a dire, ho 3000 euro di vestiti addosso e nessuna riconosce quanto sono figo, bello e intelligente?

Parto dalla fine:

intelligente no di sicuro, guadagni poco più di mille mese e ne spendi 3000 per vestirti una volta?

Non puoi uscire sempre vestito in tale modo, devi avere qualche altro capo da metterti, quindi la spesa guardaroba aumenta in modo veloce.

Rimane però il fastidioso problema che a parte mamma che ha pagato e ancora bestemmia e si ubriaca per dimenticare di aver fatto un figlio non tanto sveglio, nessuno si accorge dei tuoi costosi capi indossati:

è davvero un peccato che non sta bene lasciare i tag del prezzo!

 

Alternativa al prezzo esposto: Pago e ti faccio pubblicità…

Una normale maglietta che costava pochi euro, grazie a una megascritta che fa pubblicità allo stilista viene a essere venduta per 100 e più euro, con un aumento di circa il 1000%.

Situazione simile con le cinture, un accessorio che ha un costo molto basso di produzione, dato che il lavoro per farne una è facile e veloce.

Anche qui il suo prezzo reale è basso:

i materiali hanno prezzi accettabili, in fondo è un pezzo di cuoio con una fibbia stampata per agganciarla chiuderla.

Metti un bel logo trend dello stilista nella fibbia che fa da sicura ed ecco che passa da pochi euro a oltre 50-60 euro con punte non così rare sopra i 100 euro pezzo.

Ok il quadro è delineato, ma chi compra queste sole iperprezzate?

Di solito vengono acquistati da chi ha pochi soldi, uno stipendio normale da 1000-1500€ mese.

Ti compri una loro magliettina e già un decimo o poco meno del tuo stipendio se ne vola via, aggiungi un normale paio di jeans a prezzo triplicato, la cintura di prima, due o tre tavanate più come il portachiavi, la sciarpina simil gay e voilà…

Lo stipendio si è volatilizzato, dipende da cosa scelto può anche non bastare!

Perché non va fatto: non ti fa sembrare ricco, solo più stupido!

Voler assomigliare a qualcun altro è stupido, ancora di più quando quelli a cui uno vorrebbe assomigliare compra tutto un altro genere di abbigliamento, senza tanti cartellini del prezzo attaccati.

Già cosa compra chi ha una buona base di ricchezza finanziaria?

Acquistano roba buona fatta per durare, soprattutto se nati in famiglia già ben piazzata.

Coloro che hanno fatto i soldi da soli senza famiglia ricca alle spalle tendono a dividersi in due grandi gruppi:

  • quelli che si comportano come i ricchi da generazioni

  • l’altra parte va a far concorrenza ai ‘poveri’ sopra detti.

Concorrenza che batte facile visto che denaro ne ha da spendere, ma proprio questo gli fa spesso raggiungere le vette più alte del kitch e della pacchianaggine elevata a potenza di 365.

 

Qualora i soldi ci sono conviene vestire fighetto?

Figo è una parola grossa, qui si sta parlando di vestire costoso che  non ha niente a che vedere con il vestire figo per la seduzione delle ragazze più belle e affascinanti.

Il vestire cool per la maggior parte dei maschi non è il vero indossare capi da uomo in base alla propria e unica personalità, Tuttaltro:

è il comprare e indossare capi alla moda consigliata dallo stilista di turno.

Capo alla moda che l’anno dopo sarà importabile e ti costringe a ricomprare mezzo guardaroba!

Lasciamo da parte i soldi per venire ad argomenti più interessanti:

c’è un vantaggio seduttivo a spendere molto per i propri abiti?

No, decisamente no!

Un vantaggio c’è ma è molto indiretto:

i capi costosi hanno una maggiore probabilità di essere di buona qualità e questo è sempre un bene, sia a livello di “portabilità” che di effetto positivo sulle ragazze.

Questo chiamiamolo punto in più vale solo per chi non in grado di riconoscere da solo un capo di buona fattura fatto con stoffe e rifiniture di qualità da un pezzo di plastica fatto a forma di capo da indossare.

 

Continua…

Grazie per il tuo tempo.

Sergio

 

 

 

 

Lascia un commento