Come Sedurre una Ragazza con i pantaloni corti: Stile estivo

 Come Sedurre una Ragazza con gli short’s…

Come tutte le altre, stai per dire giustamente tu che mi leggi, peccato che non hai compreso bene la domanda e quindi la tua risposta è sbagliata non di poco.

La frase del titolo è ambigua di proposito, i pantaloncini, pantaloni corti, shorts, chiamali come vuoi non vengono come natura comanda indossati da lei, ma da lui!

Come?

Cosa?

Ma sei sicuro?

Purtroppo si, che molti ragazzi uomini credono possibile sedurre donne di alto livello, ragazze strafighe, indossando pantaloni corti è dato di fatto, molto triste ma sempre di fatto è.

 Come Sedurre una Ragazza

Lo stile, la classe dell’uomo non sono acqua e il look che attrae al pari della matematica non è un opinione, i conti devono tornare:

  • la strafiga deve essere sedotta
  • gli sguardi seducenti delle ragazze belle nei tuoi confronti devono esserci
  • la Donna bella dentro e fuori deve poter riconoscere il seduttore che ha davanti

Quando questo non accada è stupido seguire la moda ciecamente(lo è sempre, in questo caso di più).

 

Come sedurre una Ragazza con i pantaloncini

Ovvero fa un caldo bestia si sta 100 volte meglio con un po’ di gambe pelose1 all’aria.

Questa la scusa e giustificazione primaria di chi li indossa.

Sopportare un po’ per sedurre una ragazza no?

Vestire da gentiluomo, da uomo di classe palledotato no?

Prendi ad esempio un gesto, un messaggio segreto che solo tu e lei potete decifrare, un gesto come può essere ed è il baciamano.

Come e quando fare il Baciamano: Regole del Galateo e la Seduzione

Nel post del link qui sopra avevo parlato di alcuni piccoli accorgimenti e regolette del Galateo riguardanti il baciare la mano:

il fatto che a qualcuno potrebbe venirgli l’idea di farlo in pantaloncini corti mi rabbrividire, mi si rizzano letteralmente i capelli(li ho pure abbastanza lunghi).

Non è questa la strada più breve per il cuore e la talpa della donna(detta anche topa).

Cioè se non riesci a vedere il ridicolo della situazione, sarà dura per te vestire da seduttore.

Ci puoi provare, certo che puoi tentare e tra i migliaia di tentativi fatti beccare anche qualche centro  meglio, ma sarà come correre con 100 kg sulle spalle e una palla al piede di piombo come i carcerati dei fumetti.

 

Come Sedurre una ragazza strafiga con il proprio stile quando è caldo

Non ci sono differenze nella seduzione pura, anzi l’aria aperta ci ricorda di tempi antichi, quando stavamo vicini tutti intorno al fuoco a mangiarsi pidocchi e zecche l’un con l’altra, cosa c’è di più eccitante i questo!

Tutto è più eccitante!

Che brutta immagine sono riuscito a tirar fuori, speriamo bene stanotte:

tra pantaloncini uomo, zecche ed altre piattole di persone rischio un mega incubo da film horror.

La seduzione cambia di poco salvo mancanza di condizionatore in camera, ma l’attrazione ne soffre molto:

quando la temperatura supera i 30° è veramente difficile avere uno stile personale, un immagine seducente verso la donna.

Oppure no?

Si e no dipende dai casi:

certo quando lavori a pieno sole, ma anche all’ombra se fai sforzi fisici può aiutare un minimo avere le gambe all’aria, ma se il sole ti batte direttamente sulle gambe con i lunghi avresti meno caldo.

Nel deserto sono tutti coperti, niente è esposto all’aria se non gli occhi e le mani.

Qualora come è probabile lavori in ufficio, o se non fai un cazzus tutto l’ateo giorno, vestiti come si veste un uomo, non un preadolescente brufoloso che si ammazza di seghe leggendo i manga giapponesi.

In ferie o se non fai un cazzus tutto l’anno, quindi anche d’estate, il caldo è sempre sopportabile e spesso minore con camicia e pantaloni adeguati.

Come sedurre una ragazza e stare più freschi con pantaloni lunghi e camicia idem(con patate, oggi solo lesse dal caldo).

Due principali filoni di conversazione tengono banco tra i maschi di ogni età e latitudine oggi in Italia:

  • Il sempreverde pallone

  • La tecnologia

Il pallone è il pallone, difficile toglierlo di mezzo, quando già alle elementari i bambini se ne vanno in giro con la maglietta ufficiale della squadra del cuore.

Che tristezza vederli così già in tenera età vestire da perfetto sfigato italicus medium segorum, condannandoli ad una vita semplice ripetizione di quella dei suoi avi:

calcio sfigataggine e zerbinismo!

 

Sergio

 

Note al Testo:

gambe pelose1 = Gambe pelose una volta, cioè io li ho sempre i peli, ma sempre più maschi(maschi? e da quando?) considerano normale il loro depilarsi.

Qualsiasi fissato della palestra al grido di io ce l’ho più grosso(il bicipite), è ormai esperto quanto è più delle donne di:

  • cerette,

  • silkepil

  • rasoi da corpo

  • schiume e saponi depilanti, a secco come sotto la doccia.

Altra categoria dal pelo rasato sulle gambe sono i ciclisti:

provate a chiedergli perché si depilano le gambe e vi risponderanno con una di queste 3 cazzate:

  • è meglio per farsi fare i massaggi

  • Per andare più veloce

  • Per curare eventuali ferite

Se non sei a livello professionistico buono ottimo, se vuoi un massaggio puoi iniziare a fartelo da solo… …ed anche finirlo, perchè sicuramente nessuno/a verrà mai a fartelo…

Riguardo all’andare più veloce, diverse prove hanno visto che in laboratorio pedalando in galleria del vento il guadagno, se guadagno c’è davvero è di uno max 3 secondi ogni 50 km percorsi.

Infine l’unica forse cosa vera:

le ferite si puliscono, si trattano, si medicano, si curano meglio senza peli nel mezzo, questo è vero, ma di certo non è la motivazione che li porta a spelarsi periodicamente!

Spelarsi ed ungersi con talmente tanta olio che al confronto pure le lottatrici nude nel fango sono delle pivelle.

Sergio

sergio@fireofman.com

 

P.S.

In settimana tornerò sull’argomento per scoprire se in certe occasioni può risultare utile, figo e seduttivo indossarli.

 

 

Lascia un commento