Category Archives: Habit

Donne (troppo) truccate e la vera bellezza

Published by:

Concerto dei kiss con faccie

Tutte le creme e tutte le tinte in un mondo di barattolini non possono sostituire una giovane pelle elastica, e cerchiarsi gli occhi a carboncino può anche andar bene per le ragazzine acerbe che vanno in discoteca, ma dopo i quaranta una donna sembra semplicemente spiritata, allucinata e con gli occhi presi al lazo.”
(John Updike)

Continue reading

Henley Shirt come sceglierla, come abbinarla

Published by:

t-shirt blu e bianca con cerniera

Come usare la Henley shirt per essere attraenti.

Abbiamo visto che tra le varie scelte che il guardaroba maschile del seduttore ci mette davanti nella stagione calda, la Henley è una scelta da tenere in considerazione, ma come indossarla e con cosa indossarla perché esprima in modo pieno il suo potenziale e crei attrazione nelle donne di alto livello che ci piacciono?

Intanto prima considerazione è il nostro fisico, niente nel Look può essere preso in esame da solo, va sempre rapportato prima alla nostra figura, all’idea che trasmettiamo e a quella che invece vogliamo dare di noi usando particolari capi invece che altri.

Continue reading

Con le donne è tutta una questione di tempo (libero)

Published by:

donna filo orologi

Il rimorchio, anche il più veloce ha bisogno di tempo

La grande differenza nel sedurre qualsiasi donna e particolarmente quelle che c’interessano è il tempo che abbiamo a disposizione, minore il tempo maggiore l’energia e l’esperienza necessaria.

In pratica se nella vita non fate un cazzus o avete un lavoro di quelli (rari) ad alto contenuto di passera, dovreste avere buoni, se non ottimi risultati, anche senza sbattervi troppo:

semplicemente esistendo!

Continue reading

Marco Aurelio a se stesso sulla bellezza e sulla lode

Published by:

Marco Aurelio a cavallo; statua

Marcus Aurelius Antoninus Augustus

Colloqui con se stesso

Libro IV paragrafo XX

Tutto quel che per qualsivoglia ragione è bello, è bello di per se stesso e si conclude in se stesso, senza che la lode ne costituisca una parte. Ciò che è lodato, quindi, non diviene per questo peggiore né migliore. Lo dico anche a proposito delle cose comunemente definite belle, ad esempio gli oggetti materiali e i prodotti artistici. Invece, ciò che è veramente bello di che altro ha bisogno? Di nulla, esattamente come la legge, come la verità, come la benevolenza o il pudore. Quale di queste cose è bella se è lodata o perde valore se è biasimata? Uno smeraldo diventa peggiore di quel che è, se non viene lodato? E l’oro, l’avorio, la porpora, una lira, un pugnale, un fiorellino, un alberello?
Continue reading