Carisma: dal generale al particolare.

Che dire, ormai ho preso il via con questa serie di articoli riguardanti il carisma ed anche se avrei altre cose urgenti di cui parlare, continuo per vedere di dare una trattazione ampia da vari punti di vista a questa qualità così importante e rara.
Nel primo e nel secondo post sul carisma dedicata agli introversi che trovate qui:
Social Skills per Introversi: il Carisma.
social skills per introversi; il Carisma (parte 2).
ho parlato della struttura e della sostanza del messaggio che si usa per fare in modo che i nostri discorsi risultino carismatici.
Alcune cose hanno valenza generale indipendentemente dal numero degli ascoltatori, ne è un esempio il raccontare storie, altre come la ripetizione di concetti o liste nel normale parlare a due si usano meno, altrimenti l’interlocutore penserà che lo prendiamo per scemo; e nessuno vuole passare per scemo.
Abbiamo detto che il carisma deve dare a chi ascolta una visione, ma come deve essere questa visione?

Logicamente positiva, quindi mostrare ottimismo quando si parla, gli iettatori non sono mai stai le persone più popolari della compagnia e mai lo saranno.
Troppe persone colgono la scusa di avere una persona che conoscono con cui parlare per raccontare tutte le loro disgrazie, spesso immaginarie e di poco conto; di cui per altro non frega niente a nessuno.
Avete presente molte persone anziane che sembra fanno a gara a chi sta peggio ed ha subito più malattie ed operazioni chirurgiche gravi e a rischio morte?
Ecco voi non volete parlare in quel modo, se vi lamentate molto e spesso è perché lo avete imparato da piccoli:
più piangevi forte e più attiravi attenzione o riuscivi ad ottenere il giocattolo.
Piccola parentesi per genitori e nonni:
darla vinta alle bizze dei bambini è uno dei peggiori danni che potete fare ai piccoli, la prima volta in assoluto che ci provano vanno stoppati, dopo sarà troppo tardi, il meccanismo, il percorso mentale ormai si è formato e tenterà di ripeterlo da grande.
Bene, da adulti il giochetto per fortuna non funziona, se avete il dubbio di essere così, fate molta attenzione e cambiate il prima possibile perchè dopo i 18/20 anni l’effetto ottenuto è l’esatto contrario di quando piccoli ed il mondo vi girava intorno.
C’è un famoso detto, credo americano, che recita:
<< the world don’t answer to need but to seed>>
Nella lingua di Dante dice che il mondo se ne frega alla grande dei tuoi bisogni, ma risponde ai semi Piantati nel modo giusto.
Prima caratteristica l’essere ottimisti, più probabile che le persone rispondano a noi in modo altrettanto positivo, subito dopo nel parlare a due viene la semplicità, l’autenticità, essere noi stessi in modo naturale semplice senza tirarsela, ma allo stesso tempo essere interessanti e interessati.
Ora se interessanti non è facile esserlo e parlerò presto di come diventarlo e trasmettere ciò mentre si parla, di persone interessate ne vedo ancora meno.
Per essere interessati bisogna ascoltare, mentre l’altro parla non pensare a cosa dire, come spiegato qui: Dallo stress al conversare… non solo non è utile, ma limita le tue risposte e le rende spesso fuori luogo.
Come puoi sapere cosa dirà l’altro e cosa vorrà significare con quello che dice se non ascolti attentamente, fallo e fai attenzione ai dettagli, le parole che usa come e quando le usa, poi solo dopo rispondi e sarai interessato e probabilmente anche interessante.
L‘attenzione ai dettagli appena nominata come sapete è una mia fissazione, le donne sono maestre del particolare, infatti solo una donna distratta o che non gli importa non si accorge del tradimento del suo uomo; mentre noi ometti possiamo se non attenti ai dettagli essere cornificati per anni tranquilli e beati non accorgendoci di niente.
Ma torniamo a bomba come amano fare gli americani in ogni paese che vanno, l’attenzione ai dettagli va esercitata sempre, ascoltando guardando, o meglio osservando, soprattutto con le donne e con le persone, sono i dettagli che ci fanno particolari ed unici, non le grandi cose; in fondo abbiamo tutti due braccia e due gambe…
Aggiungo una cosa importante che nei discorsi con platea numerosa, tipo i politici conta meno, ma nel dialogo a due è fondamentale ed è la consistenza parente stretta della coerenza, cioè le nostre azioni devono essere coerenti con le parole espresse; solo così saremo delle persone dotate di carisma.
Perchè parlare costa poco, agire in base e coerenti con quello che affermiamo richiede uno sforzo maggiore che ben pochi sono disposti a fare.
Fatelo e ben presto sarete percepiti come carismatici, essendo autentici veri, agendo come parlate questo risalterà nella falsità diffusa e meglio ancora se il vostro stile, il vostro look riflette a pieno il vostro modo di essere.
La ragione per cui insisto tanto sull’importanza del look è che deve dare una prima idea di chi siamo e come siamo, poi azioni e parole faranno il resto; coerentemente ed in modo autentico senza tiraggi di sorta.
Ultimo ma non certo per importanza che viene usato molto in pubblico per manipolare la massa, ma che può e va usato nel privato e da noi in molte situazione è usare le emozioni; senza toccare le corde vero dell’individuo ed in particolare delle donne che c’interessano non ci può essere carisma o attrazione.
Come fare per generare emozioni l’ho già detto, si possono raccontare fatti, storie, metafore od altro, come una visione comune, le differenze, oppure pericolo e paura funzionano pure loro se usati nel modo giusto quando dovuto.
Ancora una volta non ho voluto affrontare la dura prova di spiegare come consegnare praticamente il messaggio, è più difficile da fare e da spiegare, ma in settimana vedo di farcela a scrivere l’articolo riguardante ciò.

Vuoi consigli gratis su come vestire per attrarre il Successo?

Iscriviti al club di Fire Of Man  è completamente Free

ed ottieni  esclusivi nuovi tips ogni week-end

fireofman@fireofman.com

Lascia un commento