Come Riconoscere una Ragazza Lesbica?

Domanda questa presa dalle ricerche per Fire of Man e dato che anche io mi sono posto la domanda come capire se una ragazza è lesbica più volte, eccoci qua, vediamo se è possibile e come farlo.

Credo che nel 50% dei casi sia non dico facile, ma più facile identificare una ragazza attirata dal suo stesso sesso.

Nell’altro 50% delle situazioni è non dico impossibile, ma veramente difficile identificare se la ragazza preferisce un uomo o una donna.

Capire se una ragazza è Lesbica?

Poco sopra ho messo 50/50 ma le cose non stanno solo così, le situazioni possibili sono di più:

una ragazza può benissimo piacergli sia gli uomini che le donne.

Sul poterla riconoscere questa terza tipologia però si casca male, dato che fa parte a pieno titolo di quelle in cui è quasi impossibile identificarle in tal senso.

Le donne che di suo notano dettagli e particolari almeno 10 volte in più rispetto a un uomo medio, talvolta vengono fregate pure loro:

stanno dietro per molto tempo dietro a un ragazzo solo per scoprire dopo vari mesi che non era affatto timido e introverso come pensavano, quanto gay fino al midollo spinale, osso sacro e culo collegato…

 

Capire se ragazza Lesbica o Uomo Gay: un passo indietro

Come dice Elon Musk quando spiega come ha fatto a imparare a fare i razzi spaziali:

semplice, ho comprato un po’ di libri e me li sono letti, sono partito dalle basi.

Io nel mio piccolo cercherò di fare lo stesso, quindi partiamo dalle basi:

vi è il principio maschile e quello femminile.

Ognuno di noi è una somma delle due forze primarie, ma le gradazioni1 sono quanto di più diverso possa esistere:

uomini al 51% quasi eterei e rozzi barbuti ben oltre il 60% di puro carattere uomo.

Stessa cosa per le ragazze:

si va da leggiadre e super femminili aggraziate fanciulle che superano il 60 di principio femminile a donne vicino o pure oltre il 50 di carattere uomo.

Sono uomini senza il pisello come personalità e carattere, nonché direzione della propria eccitazione sessuale.

 

I due tipi di ragazza lesbica: Donna-donna e Donna-Uomo

Nelle coppie gay di uomini, vi è sempre uno dei due che è spostato in modo deciso verso  comportamenti e mentalità tipicamente femminili e l’altro più normale regolare che l’unico modo di riconoscerlo è sapere o vedere che sta con un altro uomo.

Nelle ragazze succede lo stesso solo al contrario:

avremo la donna-donna indistinguibile dalle eterosessuali pure e la donna-uomo che di solito è possibile riconoscere.

La ragazza-uomo ha di solito comportamenti tipici maschili compresi quelli minori e non tanto belli difetti di molti uomini:

uno di questi è la gelosia, sanno bene che se la loro ragazza è bella può avere chi vuole, di qua e di la dalla barricata.

La lesbica pura è quella donna-uomo visto che è attirata dal femminile, cioè la donna-donna:

la quale è invece attratta dal principio maschile, poco importa che non abbia i genitali tipici uomo.

Questo fatto spiega anche la grande maggioranza di bisex tra le donne-donne rispetto alla quasi totale assenza di esse tra le donne-uomo.

strafighe nude si atteggiano a ragazze lesbiche per la foto

Riconoscere la ragazza lesbica: possibile solo per la donna-uomo

Cento mille volte più facile individuare le ragazze lesbiche uomo rispetto alle altre.

Prendi un uomo, ma non un maschiopentito, uno bello rozzo di qualche anno fa, levagli la barba e il pisello, aggiungi un po’ di tette ed ecco la donna-uomo, certo che è possibile riconoscerla!

Vediamo più nel dettaglio alcune caratteristiche che di solito ha:

  • Capelli corti fino al rasarsi la testa

  • Tatuaggi assai frequenti ma niente farfalline o rosine, roba caxxuta!

  • Zero o poco trucco

  • Abiti che non valorizzano le forme, spesso le nascondono se ci sono

  • Abolite gonne e vestitini, sempre e solo pantaloni o salopette inguardabili

  • Tacchi alti cosa sono? Scarpe ginniche o più frequenti anfibi e scarponi

  • Talvolta assume i peggiori atteggiamenti rozzi da uomo,

  • Possibili bestemmie e linguaggio volgare, o sputare per terra,

  • Capace di ruttare in modo plateale e rumoroso dopo un boccale di birra bevuto di botto

  • Frequente astio verso tutti gli uomini

  • Ecc. ecc.

Raro che tutti questi comportamenti modi di fare della lesbica donna-uomo siano presenti tutti insieme, farebbe veramente schifo.

Come riconoscere allora questa tipologia di ragazza saffica?

Quando in contemporanea ve ne sono 4-5 o più dei segnali sopra elencati, è molto probabile che sia in effetti una donna lesbica.

 

Oggi mi fermo qui, ma l’argomento “Ragazza Lesbica” non è ancora finito:

Continua presto…

 

 

Note al Testo:

gradazioni1 = le variazioni maschile femminile 60-40% e il suo opposto 40/60% sembrano uno spreco della scala 100, in fondo potevo benissimo mettere maschio al 99 e donna solo all’un per cento e viceversa.
Lo potevo fare ma non avrebbe rispecchiata la verità dei fatti:
la differenza genetica tra il maschio e la femmina della specie umana è ben al di sotto dei 20 punti di differenza che ho usato per comodità esplicativa nel testo.

 

Lascia un commento