Amazon Echo Look dice quale stile ti rende Figo. Forse…

Sarà sufficiente Amazon Echo Look per farci vestire da seduttori strafighi?

Jeff Bezos non riposa mai, dopo essersi fatto solo pochi giorni fa la passeggiata con il cane robot ecco disponibile by invitation only il nuovo gadget tecnologico che non può mancare nella casa tecnologica di ogni nerd che si rispetti:

Amazon Echo!

Ma cavolo dici, Echo è una vita che c’è in giro:

ok mea culpa, infatti manca una parola che lo definisce e lo differenzia dall’Echo normale, un termine che qui su Fire of man ho usato ed uso spesso, cioè LOOK.

Il suo nome è:

ECHO LOOK, of course by Amazon.

Secondo le specifiche dovrebbe essere in grado di dirti se sei vestito/a bene oppure no tramite un sistema di comparazione.

Jeans neri e maglione o meglio camicia e jeans invecchiati:

ti fai vedere dal dispositivo e lui rilascerà il suo giudizio, ad esempio 40% con maglione e 60% con camicia.

Of course puoi ripetere questo processo all’infinito:

ora che ho scelto la camicia, è meglio di jeans o di cotone?

L’idea è grandiosa ed anche un po’ inquietante, la sua realizzazione pratica la vedo più difficile per quanto riguarda la seduzione ed uno stile che attira le strafighe di livello alto.

Gli americani non sono questi grandi maestri di stile e di eleganza, semmai il contrario, quindi non vedo minacce immediate al vestire da seduttori.

Echo Look proporrà stili consoni e simili a quelli che vede indossarti normalmente, in più ti suggerirà elementi da comprare che proprio ci stanno bene con quelli che hai e che Amazon of course vende.

Stile dell’uomo di livello, classe, machine learning, Donne Top ed Echo Look.

Gli esperti di intelligenza artificiale sono al momento i più richiesti al mondo ed anche tra i più pagati, sono loro a fornire, creare gli algoritmi su cui:

  • le auto guidano da sole,
  • i robot prendono decisioni autonome,
  • Siri di Apple e Google ok  comprendono cosa dici e ti forniscono le risposte.

Dal 2017 abbiamo anche Echo Look!

Le I.A. per imparare hanno bisogno di una quantità spaventosa di dati, cosa che Amazon ha, inoltre devono correlare le informazioni con il resto:

  • la tua fisionomia,
  • colore carnagione
  • forma del viso
  • eccetera.

Su questo fronte nessun problema, ogni volta che gli chiedi un parere lui ti riprende, ti fotografa aumentando le info che ha su di te.

Abbiamo poi la moda del momento, altro dato che è in possesso di Amazon, dato che sa cosa vende di più nel suo immenso negozio.

Il pezzo mancante del puzzle:

Quale è l’effetto sulle donne che produce un certo stile?

Su quale tipologia di donne produce quest’effetto?

Queste domande mi sembrano più difficili da rispondere almeno per qualche altro anno, poi vedremo…

Riuscirà a stabilire tra due persone vestite uguale chi è figo e chi no?

Chi conclude in serata e chi va a casa a guardarsi porno tutta la notte?

Per ora non credo, ma potrebbe smentirmi anche domani, non ho convinzioni dogmatiche, sono pronto a cambiare idea se i fatti lo dicono.

Al momento mi accontenterei che toglie dalla mia vista:

  • i sandali portati con i calzini,

  • le orrende canottiere di qualche buzzurro,

  • i pantaloni corti che si vede il calzino

  • quelli portati a”bracalente per far vedere nome stilista boxer

  • chi esce in tuta anche di sabato sera e poi si domanda perché non ha una donna…

Se riesce a fare questo potrei farci un pensierino al comprare Echo Look, se non per usarlo, almeno per ringraziare Amazon del miglioramento globale che nessuno era mai riuscito a fare.

Fire of Man

sergio@fireofman.com

Lascia un commento