Accesso Negato: Ecco Perché non Seduci

Giù proprio come un computer, accesso negato, non ti viene concesso di entrare nelle sue grazie stai pensando, mmm troppo avanti facciamo un paio di Km indietro, prima di arrivare a sedurla ti deve essere concesso di entrare almeno nella sua mente se vuoi arrivare al suo cuore.

In questi anni c’è un bene, una qualità, uno stato dell’essere che è sempre più breve e sempre più difficile da far accadere, ormai le donne hanno giù visto di tutto e di più, perché mai dovrebbero le belle ragazze interessarsi a te, vederti come un uomo scatena fantasie e sognare di fare insieme tutte le posizioni del kamasutra classico e pure qualche nuova variante?

Attenzione Accesso Negato: Niente Seduzione!

Avrai giù capito di cosa sto parlando, in fondo i “fidati” media ce lo ricordano di continuo che l’attenzione, la capacità di concentrarsi per periodi di tempo anche molto brevi è una qualità sempre più rara, ogni giorno meno persone sono in grado di concentrarsi anche solo per una manciata di secondi su di una sola ed unica cosa.

Potrei affermare che la vita reale è diventata simile al comportamento che molti tengono quando navigano sul web, un titolone ad effetto di qua, 5 secondi, un’immagine scioccante di là, 3 secondi, due tette di fuori per un uomo, pochi secondi anche lì:

o abbandona subito o approfondisce con un bel documentario sulla passera ripresa da pochi centimetri di distanza mentre viene trapanata nelle varie posizioni, non del kamasutra ma del film pornosutra…

Accesso negato all’attenzione di lei, ecco ciò che blocca alla base qualsiasi tuo tentativo più o meno immaginario di provare a sedurre una Strafiga.

 

Senza la sua Attenzione non può scattare la sua curiosità

Non riuscire a smuovere il suo sguardo verso di te e soprattutto farti dare uno sguardo significativo, cioè interessante ed interessato è la morte del tuo provarci sul nascere, non è un aborto spontaneo, è una spirale con spermicida fulminante!

Come puoi creare in lei curiosità o smuovere la sua passione sessuale ed erotica, la sua attrazione fortissima per le persone super intelligenti, o qualsiasi altra caratteristica tu abbia o piaccia a lei se non hai le chiavi della sua attenzione, se ogni volta ti trovi davanti un grande cartello:

Accesso Negato!

Penso sia scontato dire che avere accesso alla sua attenzione per un breve periodo non è un segnale automatico di seduzione in essere, potrebbe dartela per i motivi più svariati e più spesso che no, soprattutto tra chi di esperienza femminile ne ha poca, è molto facile travisare, pensando che ti sta guardado con un certo non so che, ed infatti il non so che è il suo trovarti insignificante, hai attirato la sua attenzione da quanto le sei trasparente.

un perfetto Homo Comunis Vulgaris!

 

Come avere le chiavi della sua attenzione…

Cosa non facile, e no andare in giro non le lucine lampeggianti non serve, visto anche il via vai di ambulanze e mezzi delle forze dell’ordine ormai gli unici automezzi che ancora girano:

una volta che il petrolio te lo tirano dietro non puoi nemmeno avere la soddisfazione di andare a bruciare un po’ di benzina in giro!

Parentesi, è il petrolio che è arrivato a toccare prezzi negativi, non la benzina visto che è fatta di materiale che non diminuisce mai:

conosce una sola direzione, quella verso l’alto, infatti tasse e imposte varie al limite cambiano nome, ma si creano non si distruggono e non diminuiscono, è un particolare tipo di energia con leggi fisiche proprie…

Avere accesso alla sua attenzione deve essere una cosa completa, totale, immersiva per lei, qualsiasi cosa meno non è sufficiente, in particolare se lei fa parte delle ragazze strafighe quindi abituata ad avere ai suoi piedi uomini di ogni grado della scala evolutiva e soprattutto involutiva.

Accendere in lei la curiosità nei tuoi confronti e quindi avere “accesso totale” e incondizionato alla di lei attenzione è mettere un intero piede dentro la porta che conduce alla sua seduzione, anche perché devo segnalare una cosa che tutti danno per scontata solo perché viene detta e ridetta migliaia di volte da giornali e false ricerche scientifiche:

che l’attenzione sia ridotta a pochi secondi è una Bufala bella e buona, suona bene e si vende ancora meglio sui titoli dei giornali come nei banner dei siti web.

 

Attenzione, Accesso Negato, Bufale, Asini e ignoranti…

Certo che rispetto al livello di attenzione del guardare una qualsiasi pubblicità on o off-line di 40 anni fa il livello di interesse, partecipazione è diminuito, vorrei ben vedere che non fosse così, questa non è una diminuzione della propria attenzione, quanto pura e semplice strategia di sopravvivenza, altrimenti faresti solo quello in tutto il giorno!

Bé, purtroppo c’è chi lo fa, ma a noi questo non interessa, la ragazza che  voglio, che vuoi deve rispettare due semplici requisiti:

La realtà ci mostra come per la situazione economica il fossato, la distanza tra le due diverse fasce cresca a velocità spaventosa, lo stesso accade per quanto riguarda la capacità di avere un pensiero che non sia mangiare(schifezze) guardare la partita, lunghe file di pregiudizi, luoghi comuni, ripetere a pappagallo ciò che dicono alla TV o per i più tecnologici sul web, in poche parole la morte dello spirito critico che questo paese ha avuto nei secoli passati così forte.

Quindi non preoccuparti, le ragazze ne hanno una quantità infinita di capacità di dare attenzione se qualcosa cattura davvero il loro interesse, il difficile sarà per te riuscire a fare questo.

Passare da accesso negato a vieni avanti che la porta è aperta e presto lo saranno pure le sue gambe se te la giochi bene, non è cosa standard, ogni luogo, ogni situazione, ogni ragazza, come è giusto che sia ha chiavi completamente differenti, sta a te trovare quella unica giusta per l’occasione.

 

L’ambiente determina quale chiave serve a sbloccare “Negato l’Accesso”

Continua…

 

Lascia un commento