Una Donna con Belle Scarpe non è mai Brutta: 7+1 Belle Frasi Coco Chanel

Tra le belle frasi Coco Chanel questa è particolarmente significativa, ma prima di tutto sarà vero che:

Una Donna con belle scarpe non è mai brutta”

” A Woman with good shoes is never ugly.

Oppure poco importa cosa mette ai piedi ed è inguardabile ugualmente e quindi ugly?

Per capire il senso di questa frase di Coco bisogna comprendere in quale periodo storico è stata detta:

nel primo decennio e ventennio del secolo scorso(1900) ed oltre, la ragazza cicciona, la donna grassa, praticamente non esisteva, era una creatura leggendaria.

Esisteva il problema opposto, un’anoressia diffusa non da Trend imposti dalla moda, quanto forzata da mancanza di roba da mangiare causa povertà diffusa…

Quindi in un certo si,  una donna magra anche bruttina indossando belle scarpe, di solito tacchi alti, fa la sua figura almeno ad una certa distanza, non diventa automaticamente bellissima, ma le sue possibilità aumentano non di poco.

Quindi non è più vera, ma quasi:

“Una Donna con belle scarpe non è mai brutta”

Tra le belle Frasi Coco Chanel TradeMark ricordate, questa mi piace particolarmente, forse per la mia passione per la donna che indossa tacchi alti, o forse perché si può applicare benissimo anche all’uomo:

Un uomo con “belle scarpe” non sarà mai vestito male.

Te l’ho detto, ma lo ripeto, le scarpe fanno la differenza con qualsiasi stile ed anche se non hai uno stile(che è uno stile anche quello).

Non esiste praticamente donna di alto livello che non valuti e molto le scarpe che indossa l’uomo:

possono davvero fare la differenza tra attrazione ed invisibilità, tra un approccio riuscito ed essere catalogato e rimbalzato come sfigato.

7 Belle Frasi Coco Chanel +1,

utili e valide anche per l’uomo.

 

  1) La natura ti da la faccia che hai a vent’anni:

è compito tuo meritarti quella che avrai a cinquant’anni.

Abbiamo visto in un recente post cosa è importante per attirare una strafiga sana di mente, che non sono né i soldi, né la bellezza, quanto il risultare interessante.

Ciò si può esprimere ed accentuare, dirigere in una direzione piuttosto che un’altra, ma alla fine quello che c’è sempre, indipendentemente da cosa indossiamo è il nostro volto.

Belli brutti poco importa, la nostra faccia è un quadro su cui tempo e fatti disegnano ciò che abbiamo vissuto, creduto e pensato, l’essere la somma delle nostre esperienze:

gli occhi, il nostro sguardo è quanto basta per capire ad una donna degna di questo nome chi siamo e come siamo.

 

   2) I don’t do Fashion. I am Fashion.

Di belle frasi ve ne sono molte dette da tanti, ma Coco Chanel coglie particolarmente nel segno con le sue, come quella del titolo “una donna con belle scarpe…” anche questa numero 2 si può applicare altrove.

Dobbiamo però restringere il campo, non all’uomo in generale quanto al Seduttore, all’uomo con le palle dotato di spirito critico ed una naturale abilità nel riconoscere lo stile, l’eleganza, nel mezzo di un’epoca dove la volgarità è elevata a modo di vivere.

Il Seduttore, colui che si differenzia dalla massa sa, conosce la moda, ma non la segue, non vi si adegua come un pecorone, al contrario la rielabora, decide caso per caso se può entrare a far parte del suo stile unico e personale.

La Classe è di pochi:

L’uomo naturalmente elegante non segue la moda, la crea!

 

3) Fashion is Architecture:

it is a matter of proportion.

Nel Post Altezza mezza bellezza ho detto che più che la semplice statura, quello che conta, quello che rende un uomo o una donna belli da vedere sono le proporzioni.

 

   4)  Se una donna è malvestita si nota l’abito.

se è vestita impeccabilmente si nota la donna.

Più ci addentriamo nelle belle frasi di Coco Chanel e più aumenta la mia convinzione che era una mutazione questa donna, sembra avere ben più dei soliti due neuroni

Credo che la frase non abbia bisogno di spiegazioni, ogni giorno vedo uomini che sperano che il loro ostentare marchi e vestiti costosi mal assortiti aumenti il loro essere fighi, quando quello che aumenta è solo il tasso globale di volgarità.

Quello che indossiamo non deve avere la funzione di coprire, di farci apparire diversi da come siamo realmente, quanto tirar fuori parti del nostro essere, farle brillare, renderle palesi visivamente alle donne di livello che troveremo sulla nostra strada, le uniche in grado di decodificare questi segnali.

 

   5)  Non è l’apparenza, è l’Essenza.

Non è il Denaro, è l’Educazione.

Non sono i vestiti, è la classe.”

Che belle Frasi Coco Chanel, arrivano precise al cuore, all’essenza di cosa fa la differenza, tra chi è elegante, ha Classe come ci ricorda H. Bogart, perché la classe è di pochi al mondo e chi semplicemente ha soldi da spendere ma non sa come, quando ed anche perché vanno indossati.

Come un aspirante cuoco pieno di soldi ma incapace, compra i migliori e costosi ingredienti, cucine, pentole ed attrezzi vari, ma poi non sa cosa farci, come, quando metterli insieme, come tirar fuori quell’alchimia unica che è un buon piatto.

 

6)  Non si guarisce mai da cosa ci manca, ci si adatta, ci si racconta altre verità.”

Un’altra perla tra le belle frasi Coco Chanel, particolarmente adatta per chi sente di essere timido, introverso, che non riesce ad essere sociale e networking come la società vorrebbe per lui.

Qualcuno sogna ancora di diventare improvvisamente estroverso, super-sociale e simpaticone, quando ciò non è possibile:

certo e lo ripeto in quasi tutti i Post sull’argomento, puoi diventare brillante in società, acquisire abilità sociali da spavento in senso buono ed essere il re del networking personale e lavorativo, ma…

Essere introversi è uno stato dell’essere, le fondamenta con cui si percepisce il mondo, non puoi cambiarlo!

Non è possibile diventare estroversi, ma è raggiungibile una condizione in cui ci comportiamo come se lo fossimo, quando questo dovesse servirci:

continuerà a mancarci l’estroversione, ma ci saremo adattati in positivo, i risultati verranno come se lo fossimo davvero.

 

7)  Non mi pento di nulla nella mia vita, eccetto quello che non ho fatto.”

Di cosa hai paura, cosa mai può succedere di più grave che non fare, di creare un futuro rimpianto per non aver fatto questo e quello.

La vita è fatta per essere vissuta, non esiste qualcosa come sicurezza certezza, siamo tutti attori senza un copione da seguire:

chi tenta di farlo, chi pensa che si deve fare così, scopre troppo tardi che ha sprecato la sola magnifica occasione che gli è stata data.

Rapportata alla Seduzione questa frase non diventa come pensa qualcuno “Ogni lasciata è persa“, quanto agire al giusto momento, non lasciarsi sopraffare dall’incertezza decisionale.

Lei è bella, ti piace?

Allora cosa aspetti, non provarci neanche, lasciar sfumare il momento ti porterà in futuro a rimpiangere ciò che poteva essere ed invece per paura non hai nemmeno tentato.

Partiti da Donna con belle scarpe, siamo finiti al significato della vita…

Chiudo con Marylin Monroe, frasi belle ed aforismi famosi ne ha molte anche lei, ma con questa ha reso celebre e fatto diventare il Brand Chanel icona per antonomasia della parola profumo:

What I do wear in bed? Why, Chanel N°5, of course

         (Marilyn Monroe)

frasi marilyn monroe

 

Belle frasi Coco Chanel e frasi Marilyn Monroe:

quelle di Coco sono alcune in inglese, altre in Italiano e/o spagnolo, ma va ricordato che lei era francese e nei primi decenni del ‘900 la lingua da sapere era il francese, non l’inglese, quindi quasi tutte sono traduzioni più o meno precise delle frasi originarie pronunciate nella lingua con cui seduceva il grande Giacomo a Parigi.

Sergio

sergio@fireofman.com

P.S.

Oltre al fatto che quelle di Coco Chanel sono probabilmente una traduzione, va detto che le frasi Marilyn Monroe, Coco Chanel, Einstein, Picasso, Oscar Wilde e mille altri si vedono attribuire continuamente ogni giorno, sono spesso frasi che loro non sono:

poco c’importa, servono solo a far passare dei concetti, chi ha dette le belle frasi non cambia la sostanza delle cose.

Lascia un commento