5 Kamasutra Posizioni Originali che devi Conoscere. [quinta in estinzione!]

Kamasutra posizioni originali: un libro che è un mito, anzi un archetipo, se cambi molte posizioni sessuali ti viene in mente subito che ne sai quante il Kamasutra, cosa difficile ad essere vera, ma vantarsi non costa niente…

Vuoi sapere quante sono le posizioni del sesso presenti in questo antico manoscritto indiano?

Vuoi imparare a farle?

Le posizioni del Kamasutra sono in tutto 64, tutte le altre sono derivate da queste 64 originali, quindi il libro che hai comprato con le 100* posizioni del Kamasutra mente un po’ per convincerti a comprare, in fondo “le oltre 100 posizioni illustrate del Kamasutra” si vende meglio delle “64 posizioni del kamasutra spiegate a chi ha un pisello coniglio“.

Nella Seduzione pratica, nel fare sesso più o meno quotidiano puoi far “impazzire” una donna di piacere con una sola posizione e deluderla alquanto facendola rimanere calda come un ghiacciolo alla menta, sfoderando tutte le “1001 posizioni per chi ha il pisello ma non lo sa usare“.

 

5 Kamasutra Posizioni Originali da sapere…

Non credo ci voglia un testo per imparare cinque sette o anche 77 posizioni per fare ‘amore, sesso, scopare, sbattere:

chi ha una genuina dedizione a divertirsi tra le lenzuola e non solo, impara in modo veloce non 7, non 64 o 77 e nemmeno 100, conosce e crea tutte le piccole ma significative variazioni necessarie fossero anche mille, per donare il massimo piacere possibile alla ragazza, o ancor meglio alle ragazze strafighe con cui sta facendo l’attività più bella del mondo.

Vado un attimo indietro:

certo che questi indiani avevano una certa fissa con il sesso!

Non avevano nessuna fissa, solo non era ancora arrivata la chiesa cattolica a sparare i suoi sfondoni controlla masse che il sesso è peccato e ti devi vergognare e pentirtene se lo fai senza obiettivo procreazione.

 

Kamasutra significato: il nome dice molto…

Cosa vorrà mai dire tradotto camasutra, che qualcuno italianizza all’estremo sostituendo la K con una C.

Sarà un qualcosa tipo le posizioni del sesso, oppure impara a fare sesso in 7 giorni senza sforzo, o forse diventa un dio delle lenzuola con solo 5 lezioni di cui la prima è gratis!

Niente di tutto questo:

i Sutra sono i libri, le scritture, il messaggio in essi contenuto, mentre Kama è il Piacere:

piacere che è cosa buona e giusta cercare di ottenerne il maggiore possibile per se stessi, però con l’importante limite di non arrecare danno agli altri.

Mettiamo Kama + Sutra e otteniamo Kamasutra, il libro del piacere.

Il piacere non è solo quello derivante dal fare le posizioni sessuali illustrate nel libro:

tutto ciò che è piacevole deve essere ricercato, il divertimento, le posizioni a letto, in piedi, sul divano,  ecc. sono sola una parte del Piacere.

 

La leggenda del Kamasutra: Shiva è grande…

Shiva si accorge un giorno che ha una proiezione femminile di se stesso, subito se ne innamora e dopo aver scoperto con tale sua controparte femmina il piacere e tutto il divertimento del sesso nelle sue molteplici forme, decide di farne regalo anche ai miseri mortali.

Una cosa talemente grande e di piacerere(kama) che la detta in modo immediato al suo servo per farla leggere a tutti.

Ma tutti tutti?

No, non dire caxxate per favore, tutti sono quelli dell’aristocrazia indiana, non certo poveracci o addirittura i Paria che non sono nemmeno umani.

Uscendo dalla Leggenda, l’accreditato autore è Vatsyayana, un filosofo indiano del sesto settimo secolo, che ha ordinato in forma scritta molto del sapere a lui precedente tramandato per lo più di bocca in bocca.

 

Il Kamasutra è un testo sulla vita, non sul sesso!

Composto da 36 capitoli consta di ben sette volumi messi nero su bianco da Vatsyayana ma in origine creati da autori diversi. in quanto esperti nei rispettivi argomenti di cui parlano i libri.

Il primo libro parla di come un uomo deve raggiungere il benessere, come può conseguire i tre fini dell’esistenza:

  1. Potere

  2. Piacere(kama)

  3. Religione

Nell’India del primo millennio il sesso era ritenuto a ragione qualcosa di mistico di divino, in fondo proveniva da Shiva, più divino di così il sesso non può essere.

Qui si parla di argomenti elevati, il senso della vita, di come raggiungere livelli superiori di conoscenza…

Infatti il primo volume si conclude con una discussione ragionata sul perché e del percome sedurre la moglie altrui!

Quello che ha acceso la fantasia occidentale facendo diventare la parola famosa in tutto il mondo è il secondo libro, dove si parla di tutto e di più di quello che riguarda il sesso:

dalla misura giusta per uomo e per donna dei propri attributi sessuali, passando per i preliminari, orgasmi di vario tipo, ménage à trois, tabù, perversioni, omosessualità, violenza, sesso con gli animali, ecc. ecc

 

Kama e Sutra un libro senza illustrazioni…

In origine il Kamasutra non aveva illustrazioni, le descrizioni delle posizioni del sesso erano letterarie, spiegate attraverso le parole non con illustrazioni.

Solo quasi mille anni dopo che il camasutra era in circolazione verranno aggiunti i disegni e qualche modifica al testo.

Nell’occidente bigotto che ancora non aveva conosciuto la rivoluzione sessuale degli ultimi decenni, arriva con la prima integrale traduzione nel 1883 ad opera di un certo Richard Francis Burton.

L’inghilterra puritana non poteva tollerare che si parlasse del sesso e come farlo in modo così aperto e positivo:

censurato fino al 1963 in tutto il Regno Unito!

 

Kamasutra posizioni Originali: 8×8=64

Il Kamsutra come scrive qualcuno, illustra con dovizia di particolari 8 modi di giacere insieme metafora simile al nostro “ci sono andato a letto”.

Ognuno di questi modi di ”giacere” ha otto varianti, dal quale ne deriva che tutte le posizioni del kamasutra sono 8×8=64.

Quindi tutti quelli che ne mettono 100 o più nemmeno hanno avuto il buongusto di leggerlo il testo originale, o almeno potevano contare le figure se leggere non gli riesce tanto bene, visto l’analfabetismo di ritorno e problemi vari che rendono la gente sempre meno intelligente.

Non solo consigli sul come fare sesso e le sue posizioni per fare l’amore, parla con dovizia di particolari dei baci, dei morsi e anche delle botte data a sfondo eccitazione-fare sesso.

 

Kamasutra: I problemi dell’uomo coniglio e della donna elefantessa

Il Kamasutra non è un testo political correct, infatti spiega che esistono 3 tipi di uomini e di donne in base alla grandezza dei loro organi genitali.

Partiamo con l’Uomo:

  • Coniglio-piccolo
  • Toro-medio
  • stallone-lungo

Per l’altra metà del cielo gli animali cambiano:

  • Cerva-stretta
  • Giumenta-normale
  • Elefantessa-larga

L’esperto sessuale che ha scritto i capitoli su sesso e dintorni, ci ricorda che possono esserci 3 combinazioni tra uguali,

  • Coniglio-cerva
  • Toro-giumenta
  • Stallone-elefantessa

Questo tipologia di accoppiamenti tra eguali può andare benino, però per chi vuole il massimo l’unione da ricercare è quella dove l’uomo è un gradino sopra in quanto a grandezza lunghezza del suo “Linga”.

In questo caso le combinazioni possibili sono solo due:

  • Toro-Cerva

  • Stallone-Giumenta.

Una rapida occhiata alle combinazioni ci dice che il Coniglio-piccolo e l’Elefantessa-larga non potranno mai avere l’unione perfetta come gli altri 4 tipi.

 

Kamasutra: il secondo Libro è una miniera d’oro d’informazioni

I vari tipi di amore, cosa accende l’eccitazione sessuale, le differenze tra orgasmo e piacere nell’uomo e quello della donna, quanti e quali tipi di amplesso, and so on and on and on…

Il Kamsutra dice che la donna deve raggiungere l’orgasmo per prima, quindi l’uomo deve imparare a trattenere l’eiaculazione fino al climax femminile.

Spiega anche quali posizioni sessuali sono le migliori per raggiungere tale obbiettivo:

questo ci fa capire come il problema di fare spriz spriz troppo presto sia un problema per l’uomo da migliaia di anni.

Gli antichi indiani prendevano le cose molto sul serio ogni qual volta l’argomento sesso scappava fuori:

alcuni loro templi sono vere e proprie fonti d’informazioni su come si scopava nel periodo, una specie di “wikipedia” analogica del sesso!

Prova a pensare una grande chiesa o un Duomo italiano con scolpite centinaia di combinazioni possibili di fare l’amore o sesso.

le 7 Kamasutra posizioni originali sessuali che un uomo deve conoscere.

Kamasutra posizioni originali raffigurate nelle cornici del tempio.

Prima Posizione Sessuale: dalle scimmie al Kamasutra passando per i preti…

La leggenda narra che il nome di questa classica posizione derivi dagli orientali che per primi videro praticarla ai missionari cristiani, quindi ecco creata la posizione del missionario.

Studi recenti ci dicono che così non è, l’uomo sopra e la donna sotto completamente distesa sulla schiena è uno dei modi di fare amore-sesso-prestazione-marchetta più famoso al mondo, oltre a essere anche una tra le più facili da mettere in pratica:

ottima anche per gli adolescenti che devono farlo per la prima volta, la posizione favorisce la deflorazione.

Attenzione che favorisce e molto anche il concepimento, quindi attenti ragazzi che poi vi trovate con 4 palle al culo e non sapete quali sono le vostre!

Seppur di base molto semplice, può se fatta bene portare molto piacere ad entrambi:

l’uomo controlla movimento e spinte, mentre la donna può abbandonarsi ad esso senza dover stare troppo a pensare su cosa fare non fare.

La posizione del missionario è considerata da sempre come la più romantica pucci-pucci-tesorino mio, dato che i due porcellini all’opera possono guardarsi nelle palle degli occhi e sbaciucchiarsi perdendo litri di preziosa saliva.

Avevo accennato in altri Post passati come il differenziale di altezza uomo-donna incide anche sulla comodità, facilità e buona riuscita di alcune posizioni sessuali, Kamasutra o non kamasutra.

 

 

Seconda posizione Kamasutra: beeee-beèèèè-bééééé

Ma cosa sono questi belati incredibili!

Stanno scannando un capretto forse, Vado a vedere:

Fermo fermo, STOP!

Azz… ma non vedi che ti stai inculando il montone!

Sto migliorando con le mie freddure, vero?

Come no, neanche un pochetto?

Torno al sesso e alle pose plastiche del Kamasutra da conoscere(meglio).

La Pecorina, o “da dietro” non ha bisogno di grandi spiegazioni, se così fosse, forse è meglio fare un’altra domanda:

Non conosci la Pecorina, o proprio non ha mai fatto sesso in vita tua salvo in modalità Singler Player?

Intanto metto un immagine molto sessuale, ma non eccitarti troppo…

 

Insetti che fanno sesso alla pecorina: 7 Kamasutra posizioni originali che devi conoscere

Giusta interpretazione della posizione numero 2 del Kamasutra : La Pecorina!

Ho scritto “giusta” nella didascalia della foto perché pur essendo di base, conosciuta da tutti, la vera Pecorina DOCG è solo in un modo.

Metto qui sotto un’altra foto sempre molto sensuale e sessuale, voglio proprio vedere se riconosci perché non è la pecorina originale.

 

ranocchia che fa sesso con la sua amata rana prendendola da dietro, stile pecorina, ma non lo è!

Posizione erroneamente definita come Kamasutra originale La Pecorina

Hai capito dove sta l’errore del rospetto-ranocchio-pusillanime-principe-azzurro?

Vabbè te lo dico io il perchè non rientra nella pecorina standard:

non ci si sdraia completamente sulla donna(forse femmina è meglio, visti gli esempi).

La posizione del maschio deve essere eretta(niente giochini stupidi di parole please), addome pancia petto non devono toccare lei.

Pecorina: La posizione delle puttane

Da dietro è la posizione più amata dalle prostitute per un paio di grandi vandaggi che superano di gran lunga i piccoli inconvenienti che questa Kamasutra posizione può creare.

Partiamo dai vantaggi puttaneschi:

  • l’uomo raggiunge l’orgasmo molto più velocemente di altri incastri maschio-femmina e le posizioni sesso.

  • é la posizione forse con il minimo contatto possibile tra la pelle dei due atto-sessuosi

Gli svantaggi per la topa-freelance sono dovuti al fatto che la penetrazione è molto profonda e se qualche cliente è troppo dotato può farle molto male, visto che il controllo profondità è quasi tutto compito del maschio.

Il secondo svantaggio è che salvo specchio davanti non può vedere cosa fa lui e visti i pervertiti che ci sono in giro non sai mai chi ti scopa…

Torno ai vari modi di fare l’amore, perchè i rospetti si divertono ma niente pecorina al momento lo abbiamo capito, quindi andiamo avanti.

Vediamo un altro esempio di postura sbagliata nel fare la seconda posizione del libro del piacere(Kamasutra).

 

Tartarughe durante l'atto sessuale: lui si è spiaccicato su di lei, non è così la pecorina.

Meno male lei ha l’armatura, altrimenti gli spaccava la schiena il maschio con il suo peso…

 

Lasciamo la famosa Pecorina per passare alla prossima cosa divertente da fare

Terza Posizione: un chiucchiaio può essere molto romantico.

Al pari della posizione precedente ti trovi dietro alla donna, solo che stavolta sei sdraiato sul letto su di un fianco e così lo è la donna,ti ritrovi mani e bocca libera da pressanti impegni, quindi puoi usare il tutto per fare quello che vuoi e vuole.

C’è solo l’imbarazzo della scelta:

puoi toccargli le tette, toccare la catena montuosa di venere, sussurargli dolci parole vicino le orecchie, molto meglio che dolci è dirne qualcuna dal pornosoft all’offesa volgare spinta, da decidere in base alla donna. non alla tua idea.

La penetrazione è abbastanza profonda ma si può regolare tramite la propria inclinazione rispetto alla posizione di lei:

a scriverlo ci vuole molto e sembra complicato, nella pratica viene spontaneo e si fa in un istante!

La particolarità di questa posizione non è la profondità quando il suo essere una delle poche posizioni dove lei ha le gambe chiuse.

Quando sia tu che lei appartenete alla stessa categoria del Kamasutra, ad esempio tu Toro e lei Giumenta(posizioni medie), l’usare questo modo di scopare fa sembrare a entrambi che siete un attimo più in alto nella categoria:

non gasarti troppo che poi le gambe le riapre e ti trovi il pisello che ci sciaquiglia nella topa di lei!

Nel mondo animale non è molto diffusa salvo quando perdono l’equilibrio, mentre è da sottolineare che come ci mettiamo noi in rapporto alla schiena della donna poco importa, sempre posizione del cucchiaio o a “99” come viene definita resta

 

Quarta posizione: bello avere un amazzone nel letto!

Kamasutra posizioni originaliN

Due pure meglio!

Incominci ad essere un po’ stanco, tutte queste posizioni del sesso però alla fine sempre te che ti muovi, lei per ora ha fatto poco di sforzo fisico, lo so che stai pensando “vediamo se riesco a riposarmi continuando a scopare”.

Ecco arrivare in soccorso l’amazzone, cioè la posizione dell’amazzone, la donna meglio se strafiga la devi trovare tu!

La foto sopra non è proprio di tale posizione, ma una versione simile con lui che è seduto e lei sopra vis-a-vis, basta sdrairasi sul letto ed ecco la posizione amazzonica, forse non salveremo la foresta, ma intanto ci divertiamo un bel po’…

Intanto come farla, ci sono due metodi principali per raggiungere questa simpatica  posizione:

  1. tu sdraiato e lei che con le ginocchia aperte si mette in ginocchio sopra di te, ma guarda il caso com’è strano proprio in direzione passera-pisello!
  2. Mentre stai facendo il missionario nei suoi posti da esplorare, cerchi di abbracciarla bloccarla un po’ e ti giri portandoti dietro e su anche lei.

C’è un terzo metodo ma è da matti, lei si mette in ginochio a gambe larghe e tu ci infili dentro dai piedi fino a che non sei in linea perpendicolare perfetta con la di lei Vagina.

Il grande vantaggio del secondo metodo è the FLOW:

l’essere fluido, non interrompi il mood sessuale in essere per fare uno studio tecnico sulla posizione.

Fare sesso così a vari vantaggi sia per lei che per te:

  • decide tempo e modi del fare sesso
  • vede i tuoi possenti pettorali
  • può se vuole fermarsi e baciarti
  • può vedere ugo e berta che scopano(pisello e topa).

Alcune delle cose positive per la ragazza lo sono anche per il maschietto:

  • Hai la visuale delle tette, suo bel volto e lunghi capelli neri fluenti
  • Ti riposi: ma quando mai!
  • Puoi toccare baciare, slinguazzare il suo seno con particolari attenzioni per i capezzoli.

Solo vantaggi per la posizione dell’Amazzone?

Non ci sarebbe niente di strano se fosse così, ma:

non lo è manco per niente!

Uno dei grandi problemi degli sfigati basta che respiri è quando l’essere con un buco in più è leggermente sopra i 100/130kg…

Potresti scoprire che le tue palle ti sono andate alla gola da quanto le ha schiacciate la botte che hai sopra!

Il secondo svantaggio è quando lei cessa, figa, strafiga, inguardabile, sputacchiera, strafiga galattica, carinmo, ecc. ecc.

Dicevo poco importa come è lei, può accadere che vada completamente fuori tempo nel muoversi e pensare che è lei che lo dovrebbe dare!

La terza ragione che non è a favore tuo maschietto testosteronico, e il fatto che:

con il pisello non ci si scherza.

L’amazzone è una posizione dove lei decide tutto e può essere pericoloso per gli uomini:

alto rischio rottura pisello quando lei è inesperta, molto eccitata e/o quando raggiunge l’orgasmo.

Questa cosa non deve accadere manco per scherzo:

ecco perché mettere le tue mani sui fianchi o culo di lei, per regolare in parte il movimento dell’amazzone sono sempre una buona(ottima) idea.

 

Bene, ho appena passato la linea di mezzo di questo post, non rimane altro che vedere le ultime 3 posizioni originali del Kamasutra che devi conoscere.

 

Kamasutra, Camasutra o Kamsutra?

In Italia si sa, con le parole straniere non siamo molto portati ognuno tende a pronunciarle come gli pare, quindi abbiamo chi sostituisce quasi giustamente la ”K” con un più italiana ”C” e chi invece non gli piace la ”A” nel mezzo e quindi la leva proprio…

Poco cambia siamo arrivati alla posizione da conoscere e saper fare assolutamente tra le 64 che ci ha tramandato il Kamasutra:

Quinta posizione: fare sesso in piedi

Di modi per fare sesso in piedi ve ne sono vari, dalla variante della pecorina con gambe stese fino ad arrivare dove solo la ragazza è seduta o appoggiata a qualcosa, ma…

Fare sesso in piedi davvero è quando l’uomo tiene sollevata da terra la donna:

no nessuna battuta la regge con il pisello, anche solo 50kg di una ragazza magra sono tanti per lui e poi c’è pure da muoversi un po’ mica sei in ferie, stai scopando!

Come scopare in piedi:

lei e lui sono faccia-a-faccia con la donna che avvolge le gambe intorno addome reni di lui e se con cambe molto lunghe incrocerà le caviglie per avere maggior stabilità.

Lui mette le mani intorno a lei ed in base alle loro altezze le mani si chiuderanno più sul culo o più in alto zona fondoschiena.

Le braccia di lei vanno spesso intorno al collo di lui, ma se la posizione è stabile e lui può reggere è capace pure di non tenersi e toccare lui o se stessa.

Devo dire perché è a rischio estinzione questa bella e focosa che di più non si può posizione?

Facciamo che un peso ordinario donna viaggia tra 45 e 65 Kg:

so cosa stai per dire ma aspetta, certo che ce la fai ad alzare 50 o 60 Kg e che in palestra fai tot ripetizioni e bla bla bla…

Fare sesso in piedi e che non sia deludente per lei e per il tuo orgoglio devi fare di più:

  • le ripetizioni da fare sono molte,

  • non ci sono maniglie o manubri comodi per impugnare questi chili

  • stai interagendo con un altro corpo vivo(spero per te)e quindi può muoversi in modo imprevedibile

  • devi muoverti o muovere lei, visto che la tieni staccata da terra

  • infine ricordati che il pisello deve rimanere ritto durante tutto questo tempo.

Se riesci a fare tutto ciò e non vieni in pochi secondi, che sarebbe troppo facile e la delusione ben più grande per ovvie ragioni, i miei complimenti:

stai contribuendo in modo attivo alla non estinzione della posizione in piedi del Kamasutra che stimola la fantasia di molte donne.

A Bruxelles si sta già parlando di un bollino di certificazione europeo come scopatore certificato con lei sospesa…

Sesta posizione: il mondo rovesciato

Tra le posizioni sesso definite da un numero, il 69 è di certo la più famosa.

Hai presente la posizione sessuale del missionario?

La donna che sta sopra si gira di 180° e  voilà, basta che afferri l’attrezzo con le labbra(mai con i denti), mentre lui slinguazza la fonte di ogni piacere ed ecco fatto un bel 69 da manuale giovani scoiattoli.

Il 69 ha numerose varianti, puoi farlo di lato, con gambe chiuse o aperte e altro ancora.

Voglio però mettere una variante anch’essa sul limite dell’estinzione come la quinta detta poco sopra.

L’uomo è in piedi mentre la donna a testa in giù, viene tenuta sollevata dalle braccia di lui che le ha afferrato le gambe.

Questa posizione è difficile e pericolosa da mettere in Pratica:

difficile perché ci vuole notevole fisico massiccio per tenerla sollevata da terra per svariati minuti, mentre allo stesso tempo è rischiosa.

La donna non si tiene da nessuna parte, quindi se le sembra che la stai facendo cadere potrebbe aggrapparsi all’unico pezzo di te con cui è in contatto, con risultati a dir poco catastrofici.

 

Settima Posizione Kamasutra: la ricerca della perfezione!

Questa più che una posizione è un modo di fare sesso, un tendere alla scopata perfetta, dove l’eccitazione è alta e costante, potrei dire che entrambi si muovono sono nel Flow, quello stato dove il tuo fare una qualsiasi azione scorre in modo autonomo, senza interruzioni o azioni da parte tua.

Il mondo è una ruota secondo molte religioni indiane, non va in direzione sempre più lontano, no gira in tondo per innumerevoli volte e così lo fanno gli uomini fino a che non raggiungono l’illuminazione.

Così fa anche questo piccolo elenco delle posizioni Kamasutra originali:

Sono partito con fare sesso alla missionaria e ora ci ritorno.

La posizione forse più famosa al mondo ha molti vantaggi quando si parla di non uscire dallo stato di flow.

Infatti dalla posizione base si può passare a molte altre senza mai interrompere il ritmo, lo scorrere del tempo e dell’eccitazione.

Un’altra posizione da cui è facile cambiare senza disturbare The Flow è quella della Missionaria.

 

Posizioni Kamasutra: il Tantra è un’altra cosa

L’ignoranza riguardo all’oriente non conosce limiti nella maggior parte della ‘cultura‘ occidentale, infatti il libro del piacere viene spesso associato se non addirittura usato come sinonimo del Tantra e delle sue pratiche sessuali.

Il ragionamento se di ragione si può parlare è questo:

parlano del sesso tutti e due?

Si, allora sono uguali!

Le cose non stanno proprio così:

il Tantra è l’usare il sesso come porta per raggiungere il proprio stato divino, raggiungere l’illuminazione attraverso di esso.

Il Kamasutra è un manuale per raggiungere il piacere sulla terra, come godere appieno di quello che il mondo materiale ci offre.

 

Continua e lo finirò in seguito…

Fire of Man

 

Note al Testo:

100* posizioni = la fissa per i numeri tondi gli antichi indiani non l’avevano:

il loro numero fortunato come è poi rimasto fino ai nostri giorni è il numero otto, in alternativa tre o sette.

Infatti i libri che compongono il Kamasutra sono sette, le posizioni sono otto con otto varianti, ecc. ecc.

Lascia un commento