Tag Archives: Timido

Sei un Timido, un Introverso o hai solo Paura di Vivere?

Published by:

Entrata di una tana, una cuccia a significare la paura di vivere di alcune persone troppo timide od introverse.

Ho più volte ribadito come l’essere introverso, anche l’essere timido sono cose interne, rapporti percentuali tra i vari neurotrasmettitori che vanno ad over-stimolare il nostro cervello facendolo andare in pappa, quando gli stimoli sensoriali di varia natura sono troppi.

Comportamenti radicati in profondità, nella parte più vecchia del cervello, ma non è una scusa valida per tutto, anzi per niente, le cose si devono fare ugualmente e semmai con più forza, carattere, intraprendenza, per dimostrare che ce la possiamo fare anche noi.
Continue reading

Uomo Timido e le donne, ma non solo…

Published by:

ragazza in acqua

Timido con tutti o solo con le donne… e poi matrimoni vari…

Mi vedo costretto a ritornare sull’argomento, dato che sembra essere particolarmente caro a voi che mi leggete, qualcuno anche con tono leggermente offeso dal mio dire che la seduzione timida praticamente non esiste; mi spiego meglio:
certo che il timido può essere sedotto, ma difficilmente seduce; ne abbiamo parlato QUI ma non solo.
Non va confuso l’essere timidi con l’essere gentili, riservati od introversi, sono attributi differenti ed alcuni facilitano la seduzione di certe categorie di donne, anche di quelle che piacciono a noi, le migliori.
L’essere timidi è cosa diversa e se la Seduzione accade è perché le donne sono tante quindi può essere che qualcuna è attratta da tale tipologia scambiandolo erroneamente per misterioso o quant’altro e quindi fa praticamente tutto lei.
Continue reading

Sei Timido? Uomo o ragazzo non cambia, ecco come fare in seduzione e non solo

Published by:

post su timidezza e seduzione

Diventare seduttivi dentro elimina la timidezza

La seduzione, il rapportarsi in modo sano, alla pari con una donna che ci piace e venire da lei ricambiati è la base, oserei dire la condizione fondamentale per una vita che possa definirsi piena e riuscita, certo, la donna con il tempo verrà sostituita e un’altra prenderà il suo posto, ma la condizione base non cambia:
ad ogni dato momento ci deve essere una o più donne nella nostra vita con cui abbiamo una qualche sorta di relazione(sana).
Ho aggiunto sano, perché sovente i timidi si illudono che il loro guardare da lontano quando lei non se ne accorge, o il pensare ossessivamente all’oggetto del desiderio lo definiscono erroneamente come avere una sorta di relazione; mi spiace deleuderli ma sono solo seghe mentali, a volte anche fisiche.
Ho già trattato in parte come può sedurre un ragazzo timido, qui voglio ribadire che prima trasforma la sua timidezza che non è molto positiva in semplice introversione, che invece è cosa buona e giusta, meglio è(50 sfumature d’Introverso).
Continue reading