Tag Archives: Carisma

Carisma: serve poco per averne (poco)

Published by:

il carisma basta poco per averne

Il Carisma definito con solo due parole

Dato che il carisma è una qualità, un attributo, una dote o dono misurabile solo rispetto all’effetto prodotto sulle altre persone, risulta palese che come ci comportiamo in presenza di esse, incide e cambia in positivo o in negativo la percezione che loro avranno di noi.
Abbiamo visto in vari post su Fire of Man come la nostra voce, parole e struttura del discorso accompagnate da postura e movimenti coerenti ci fanno percepire come dotati di questa meravigliosa qualità, che a parte il fattore importantissimo con le donne soprattutto le top, c’aiuta(molto) anche in tutti(o quasi) gli altri settori della nostra vita.
Continue reading

Abilità sociali per introversi: Il Carisma Parte 4

Published by:

Mirroring: la chiave giusta per creare empatia

Passato un po’ di tempo dai vecchi post sui Social Skills, torniamo a parlare delle abilità sociali ed in particolare del Carisma, vedendo oggi un potente metodo di creare quasi istantanea accetazione di noi da parte di chi ci sta ascoltando o anche parlando.
Il sistema più veloce per creare empatia con la persona che hai davanti(speriamo sia donna e bona) è replicare la sua postura e/o i suoi gesti caratteristici; quello che in inglese viene definito mirroring, cioè agire da specchio.
A qualcuno verrà subito in mente che se fatto male invece che predisporre l’altro positivamente verso di noi potrebbe farlo notevolmente incazzare, pensando che lo stiamo prendendo per il culo(ma davvero pensi che qualcuno si accorga di cosa fai…).
Continue reading

Introversi, segni d’interpunzione e la Seduzione

Published by:

ritratto di sonna su mistero e carisma in seduzione

Seduce il Carisma, il mistero o la Curiosità?

Noi ci conosciamo bene, quindi sappiamo che difficilmente parleremo troppo, ma una volta sbloccati e magari in compagnia di una figa o strafiga potremo essere presi dalla voglia di ipercompensare; sbagliato!
Come raramente la maggior parte delle persone usa troppa punteggiatura (ecco cosa voleva dire interpunzione), ma l’esatto contrario usandone con parsimonia eccessiva rendendo lo scritto difficile, stancante da leggere, nonchè difficile da capirne il senso.
Quindi cervello calmo e doccia fredda, lo so hai trovato finalmente una persona, meglio ancora una donna di livello, che non solo apprezza quello che dici, ma riesce anche a capirlo e a risponderti in modo intelligente e quindi vorresti dirgli tutto subito, raccontare le migliaia, milioni di cose che non hai potuto esprimere fino ad oggi per i più svariati motivi:
Calma e sangue freddo.
Rifletti, vuoi vederla un’altra volta?
Vuoi che abbia una buona, o meglio ottima impressione di te?
Allora rallenta, prenditi il tuo tempo per ascoltare e capire il tipo di donna che hai di fronte e fai parlare anche lei, o meglio ancora, leggermente più lei di te.
Continue reading

Carisma e seduzione: Metafore e storie, il vero potere delle parole

Published by:

Carisma e seduzione, le metafore

Sfruttare al meglio le parole per lasciare segni tangibili nella mente di chi c’ascolta

Ho già velocemente parlato nei post sul Carisma di come Metafore, storie e similari sono tra i più potenti strumenti a nostra disposizione per aumentare la percezione che gli altri hanno del mostro carisma e come tale uso può fissare indelebilmente nella mente di chi c’interessa l’immagine di noi che vogliamo dare.

D’altronde già duemila anni fa un noto hippie capellone usava delle parabole per tramettere concetti difficili da comprendere; così complicati che infatti non sono stati capiti e la chiesa ha fatto tutto il contrario, forse non era poi così bravo nel raccontarle come pensava…

Intanto vediamo di capire perché sono così potenti, cosa le rende talmente importanti che politici, pubblicitari ed ogni persona che tenta di trasmettere un messaggio o di convincere singoli o gruppi ne fa un uso costante?
Primo perché come anche le storie, novelle ed allegorie varie, la metafora è più facile da ricordare e quindi il loro uso diminuisce la probabilità che chi c’ascolta dimentichi quanto detto ancora prima che abbiamo finito di parlare.
Secondo perché il decifrare le informazioni che ci giungono sotto forma di normale linguaggio ha un area apposita nel cervello solitamente usata per i processi razionali coscienti; tutto cambia quando la frase è sotto forma di metafora:
l’area del cervello che si attiva è legata alle situazioni affettive legate agli eventi eventi ed anche alle emozioni(fonte); non solo, l’area che si attiva nel cervello è molto più grande rispetto al linguaggio che di metafore ne è privo.
Continue reading

Social skills per introversi: il Carisma (parte tre)

Published by:

foto di donna in un campo con pelliccia e sgurdo laterale

Alcune parole da evitare per non perdere preziosi punti

Nei post su Carisma e social skills vi avevo parlato di come la negatività nel parlare comune, il pettegolezzo, il giudicare continuamente gli altri fosse causa di minor carisma per voi, quindi salvo situazioni e persone particolari da evitare (quasi) sempre.
In tali articoli ero stato molto sul generale, riservandomi in futuro di dare agli iscritti alla free newsletter di FireOfMan l’esclusiva di alcuni approfondimenti; complice le vacanze estive ed il caldo ho deciso di mettere almeno una parte in chiaro, quindi analizzeremo nel particolare alcune parole da non usare i certi modi e contesti.
Vediamone subito qualcuna:
1) Solo; Appena.
2) Mi hai fatto fare/perdere/lasciare/ecc.
3) Dovresti; Dovrebbe; ecc.
4) Sempre; Mai.
5) Tutti; Nessuno.
Ripeto che le parole sono tutte da usare normalmente, ciò che è da eliminare è il suo uso sbagliato in certi comuni modi dire; iniziamo con quelle al numero uno:
Continue reading