Seduzione Introversa: imparare a ballare?

Imparare a camminare ti rende libero. Imparare a danzare ti da la libertà più grande di tutte:

esprimere con tutto il tuo essere la persona che sei.”

(Melissa Hayden)

Il ballo, la danza è una delle prime attività artistiche dell’uomo, un modo di esprimersi con niente altro che il proprio corpo ed il proprio personale modo di muoverlo.

Se non vi siete mai “innamorati” di una bella ragazza che balla c’è qualcosa di sbagliato in voi, sicuri che siete eterosessuali al 100 per cento?

Guardare un’aggraziata donna bella che danza è uno degli spettacoli per cui vale la pena vivere, si comprende dal primo sguardo quanto le donne siano portate al ballo e quanto esse amino danzare.

Tutto bello e luccicante ma a noi in pratica cosa ce ne frega se le donne ballano, a parte guardarle?

Ci frega perché saper ballare ci da un’arma potentissima di seduzione in più.

Lo so molti sono cresciuti, come anche il sottoscritto con le discoteche padrone del tempo libero e del divertimento, ma quello non è proprio ballare, o meglio è ballare da soli, isolati.

Per centinaia di anni il ballare in coppia è sempre stato una di quelle attività ad alto contenuto sessuale:

non solo si poteva finalmente toccare, abbracciare una donna, ma si poteva anche parlargli senza che orecchie indiscrete potessero sentire.

Negli ultimi anni il ballo di coppia sta ritornando e scuole sono comparse fin nei più piccoli paesi della penisola con i balli caraibici(salsa, merengue) che la fanno da padroni quasi incontrastati.

Molti tra i singles di ritorno(soprattutto uomini) frequentano una scuola non perché amanti del ballo, quanto con la speranza di trovare una donna, o almeno conoscerne qualcuna.

Si ho scritto bene, conoscere qualcuna e parlarci, per molti finito il periodo studentesco diventa davvero difficile quando non impossibile conoscere nuove donne fuori dalla loro ristretta cerchia abituale.

Quindi iscriversi immediatamente ad un corso di ballo?

Si e no, dipende se vi piace oppure no.

Un ballo anche il più semplice richiede tempo ed impegno per essere imparato al punto in cui si riesce a dare alla donna che balla con noi un’esperienza positiva.

Va considerato che non importa se le donne hanno iniziato quando noi a fare la scuola di ballo:

a) Loro imparano più velocemente e ci sono solitamente portate di natura

b) Fino a che non balliamo bene e quindi lei si diverte a ballare con noi, il grado di seduttività acquisito con quel poco che sappiamo fare è praticamente zero.

Avete presente il Maestro di sci, yoga tennis ecc; ecco se c’è uno che di solito scopa le nuove è proprio lui:

non importa se di giorno fa lo sturacessi alla stazione centrale, nel microcosmo ballo, il Maestro è il depositario del sapere e quindi ha valore sociale più alto ed in definitiva anche di carisma, visto che sa come fare.

Frequentare un corso di ballo è a mio avviso utile in seduzione, solo se quel particolare ballo ci piace e lo faremmo ugualmente anche senza la speranza di conoscere nuove donne.

Deve piacere perché il tempo necessario può essere medio-lungo e fare per lungo tempo una cosa che non amiamo, non è da persone intelligenti.

Per chi ha la costanza di diventare bravino, si aprono anche nuovi mondi seduttivi:

il principiante viene scartato e neanche considerato, ma chi sa fare è ambito dalle donne perché ballare insieme è un’esperienza altamente sensuale, di rapporto e di comunicazione con l’altra persona.

Il ragionamento inconscio delle donne è quasi immancabilmente questo:

visto che grazie a noi ha vissuto momenti gradevoli, sensuali e talvolta pure sessuali con lei che si eccita e bagna durante il ballo,diventa probabile che ci veda migliori di come siamo o almeno di come ci valuterebbe fuori dall’ambiente ballo.

Ricordate l’Halo Effect:

è normale che la donna trasferisca tali qualità positive ad altre aree della vita anche non direttamente collegate(se balliamo bene pensa lei, scoperemo anche bene, visto che è movimento anch’esso, solo un po’ diverso).

Concludendo ricordo che a parità di tempo ed energie investite l’approccio, il rimorchiare le belle sconosciute che ci piacciono da migliori risultati che l’imparare un ballo.

Se invece ballare piace, allora merita farlo, dato che andiamo ad unire l’utile al dilettevole:

ci divertiamo ballando ed in più nel tempo conosceremo nuove donne e probabilmente grazie alla nostra bravura, tali donne saranno attratte da noi.

Per non appesantire troppo questo Post, eviterò di parlare di quale tipo di ballo è il migliore per la seduzione:

non disperate, farò presto un altro post dove spiegherò i vantaggi e svantaggi  che i vari tipi dballi hanno, in particolare per quanto riguarda la Seduzione.

Sergio

sergio@fireofman.com

oppure:

fireofman@fireofman.com

FireOfMan.com

 

Lascia un commento