Rimorchiare senza sbattersi a feste ed eventi sociali

Non competere con gli altri per l’attenzione di lei!

Ognuno di voi avrà sicuramente notato come all’apparizione di una fica o meglio ancora strafica in un dato luogo e/o festa, immediatamente inizia la competizione tra i vari maschi che si sentono all’altezza di lei; se è strafica veramente pochi, specie quando non è nel proprio giro di conoscenze.
Non importa il luogo o l’età, i provetti cacciatori faranno a gara per avere l’attenzione di lei per qualche secondo in più:
dal cercare di sedergli vicino al portargli da bere, da dargli sempre ragione a stendersi per terra al posto dello zerbino se lei rischia di sporcarsi il sotto della scarpa.

Non è importante quale comportamento e/o azione fanno, risultano essere in competizione tra loro, il che per il colmo della sfiga li porta tutti sullo stesso basso livello:
comunicano che lei ha molto più valore di loro.
Tutto questo visto che è il comportamento della maggioranza degli uomini, non fa altro che svalutarli ulteriormente.
Questo accadrebbe anche se un solo uomo si comporta così, dato che lei comprende platealmente di avere un valore più alto del maschio che scatta ad ogni suo capriccio.

Il nostro comportamento in un ambiente di questo tipo, deve essere il più tranquillo e rilassato possibile:
è importante trasmettere che siamo completamente di un’altra categoria, di un altro più alto livello rispetto ai mosconi che gli girano intorno.
Prima che qualcuno obietti che come introverso è tutta la vita che si comporta in questo modo e finora i risultati in tale situazioni sono stati scarsi per non dire nulli, meglio spiegare che deve esserci un palese motivo perché lei possa in qualche modo notarci:
se è una festa o qualsiasi altra occasione sociale, sarà il nostro muoversi, il nostro parlare con le altre persone, ma soprattutto il nostro stile che ci farà notare.
Dato che lei non ci conosce e di certo non possiamo fare il clown dell’evento, uno perché non è nella nostra natura, due perché servirebbe ben a poco farsi notare in quel senso, avere un look particolare che ci contraddistingue farà in modo che la piccola ‘reginetta’ c’individui e ci noti immediatamente tra la massa.

Dopo di questo il nostro non partecipare alla piccola competizione dell’elemosinare una sua parola, un suo sguardo, farà buona parte del resto del lavoro:
incomincerà a chiedersi perché l’unico Uomo che sembra un attimo più interessante non se la fila minimamente.
Probabile a tale punto che ci venga data da lei l’occasione di parlarle o in ogni modo essere a lei vicini:
evitare assolutamente di cadere nei comportamenti degli altri, altrimenti seppur in ritardo saremo catalogati come di poco valore come tutti gli altri.
Agire in modo naturale e rilassato, lei è un’altra bella ragazza tra le tante con cui possiamo interagire, non sappiamo ancora se dentro quella bella testolina c’è il vuoto assoluto, oppure per qualche effetto quantistico è apparsa un’intelligenza da prendere in considerazione.

Evitare come detto sempre complimenti diretti alla sua bellezza, anzi per la prima parte della conversazione evitarli totalmente, ci sarà tempo in seguito per farli(se la cosa va avanti).
Evitare anche di contraccambiare platealmente, del tipo lei vi dice:
bella la giacca/camicia/sciarpa
Non cadete nel tranello rispondendo subito “grazie, anche te sei strafichissima”.
Siamo solo alle battute iniziali, non è che lo fa di proposito di testarvi(almeno non sempre) ma dalle vostre risposte iniziali deciderà se siete un vero Uomo o un altro zerbino da dimenticare.

Potete benissimo evitare di chiedere anche il nome, oltre all’età e al lavoro studio che fa, siete li per divertirvi e quindi parlate di altro, ricordate di far parlare più lei che voi e soprattutto condurre voi la conversazione:
domande e commenti mirati possono portarvi dove volete andare.
Se gli interessate ve lo chiederà lei il vostro nome, oppure se lo farà dare dalle amiche, questi sono dettagli; inoltre se per caso tutto va a gonfie vele e vi scambiate i numeri, non sapere ancora i rispettivi nomi è segno che davvero la conversazione è stata super piacevole ed interessante.
Non solo questo, non sapere il suo nome eviterà che lo dimenticate dopo sette secondi esatti mentre guardate estasiati il suo bel faccino.

Nel caso probabile che vi dice come si chiama, cercate di ripeterlo subito il prima possibile ed altre volte durante la conversazione, in questo modo vi si fissa nel cervello e non lo scordate, inoltre solo le persone familiari ed amiche tendono a chiamarci per nome, quindi trasmettiamo che siamo in quella cerchia.

Salvo casi particolari e rari in cui si può approfondire subito, ma sovente anche in questi, mantenere la prima conversazione breve e molto meglio concluderla noi, oppure vedere se ci segue:
vi liberate dicendo che andate a prendere qualcosa da mangiare, o da bere o a fumare una sigaretta.
Se lei si offre di venire con voi, inutile vi dica che è buon segno.
Quando invece la vostra energia cala e volete davvero liberarvi di lei per non fare danni basta dire devo andare in bagno, difficile vi segua lì, ma non si sa mai, a volte succede ed inutile vi spieghi che non c’è miglior segnale…

In ultimo qualche precisazione:
difficilmente anche se a volte succede verrà a parlarvi direttamente, anche se il vostro Look vi ha fatto positivamente notare, più facile come detto che vi dia l’occasione di rivolgerle la parola senza tanta gente intorno:
le occasioni vanno capite e prese abbastanza al volo, spesso viene data una sola, a volte due, alla terza che non succede quasi mai avete perso già una marea di punti.
Inoltre anche voi ogni tanto dovete agire in modo che per lei sia possibile darvi questa occasione:
non stare sempre in un gruppo, ma muoversi anche da soli e mettersi in posizioni ‘strategiche’.

Per fare questo tipo di seduzione/attrazione indiretta a distanza è condizione minima, necessaria ed obbligatoria che il nostro stile/look sia al Top:
omologati, figurini e finti gay non funzionano, se lei non riconosce in voi un maschio valido particolare con cui non si può perdere l’occasione di saperne di più, di certo non si smuove.
Non funziona neanche se lei è senza cervello, l’attenzione di tutti quei polli intorno è sufficiente per stuzzicare la sua vanità e narcisismo, non andrà a cercare un vero gallo.

Sergio
sergio@fireofman.com
oppure
fireofman@fireofman.com

P.S.
Dato che è un tipo di Seduzione senza sbattersi tanto e lavora diciamo da sola, a noi basta essere presenti, non ci dobbiamo impigrire troppo:
quando e se vediamo l’occasione non ci faremo nessun problema a partire decisi ed andare a conoscere la ragazza che c’interessa, indipendentemente da tutto il resto; a volte aspettare è controproducente e l’occasione dobbiamo crearla noi.

Lascia un commento