Si può Rimorchiare a Ballare Latino, Tango, ecc. ecc.?

Ballare, quanti uomini lo fanno davvero perché gli piace, e quanti al contrario vanno a ballare per cercare l’altro sesso, nella remota speranza di trovare qualche donna(e che sono funghi!).

Del ballo e dei corsi di Ballo in generale, vi ho già fatto un paio di Post sopra:

Seduzione Introversa: imparare a ballare?

Seduzione e ballo parte due: quale tipo scegliere.

Oggi è arrivata la seconda mail da uno di voi lettori di FireOfMan.com dove  mi viene chiesto qualche metodo per rimorchiare quando si balla:

in fondo uno si è fatto il suo bel corso, saltando la comodità del divano e rendendosi leggermente ridicolo ai primi tentativi, mi sembra normale che voglia conoscere qualche donna.

Ecco quindi perché mi viene richiesto come approcciare nelle serate di ballo(Tango e/o caraibici intendo).

Rimorchiare se sufficientemente motivati, si può fare ovunque:

in fila alla posta, sul tram, in metro, ad un matrimonio, ai funerali, ogni posto va bene quando lei è strafiga.

Of course ci sono posti che sono migliori per la conoscenza di nuove donne ed altri che lo sono meno:

in linea di principio vale il fatto che più gli ometti, omicchi, di pallenondotati credono che tale posto sia ottimo per la seduzione e meno lo è davvero(vedi aperitivi, cazzeggio notturno detto movida, ecc.).

A ballare non si rimorchia, ci si conosce!

tenendo a mente che le eccezioni esistono sempre, nell’ambiente ballo è un po’ sfigato rimorchiare tutte.

Per conoscere una basta invitarla a ballare, quale miglior momento per conoscerla che durante il ballo.

Le Donne, quasi tutte le donne sono maestre nel percepire e decodificare i nostri segnali non verbali, ma le donne di livello non solo capiscono molte cose su di noi, ma interagiscono con l’uomo riuscendo a flirtare senza che una singola parola venga pronunciata.

Autostima, conoscenza di se e palle quadrate:

nel breve periodo si può anche ingannare a parole una ragazza, magari non proprio Top, usando tante menzogne e millantato credito.

Il ballo questo non lo consente quasi mai:

una volta imparate le basi e praticato per un po’ di tempo, in modo che tutto ci venga (quasi) naturale, il nostro modo di ballare, di dirigere la donna con cui balliamo è sempre più influenzato dalla nostra personalità, autostima, modo di essere, mentre la mera tecnica perde progressivamente presa sul nostro modo di muoversi.

Quindi una Donna degna di questo nome, vi avrà già inquadrati dopo 30 secondi che ballate insieme, inutile rimorchiare se non riusciamo a dargli un’ottima esperienza di ballo e non dimostriamo ballando le qualità che un uomo deve avere necessariamente.

Quindi meglio invitarla a ballare facendole percepire le nostre qualità, invece che doverle dire a voce, che tra l’altro è molto da sfigati auto-lodarsi.

Come comportarsi durante i corsi di ballo:

Normale please, è da super sfigati tentare di conoscere tutte la prima sera!

Chi va per imparare è li per quello, certo le donne che ci sono al corso, e poi hai visto che tettona quella che ci formo la coppia ecc. ecc.

Comportarsi normale vuol dire salutare tutti ma almeno per un bel po’ farsi abbondantemente i cazzi propri, è un corso di ballo, mica un’agenzia matrimoniale!

Chi vuole fare il carino e simpatico con tutte, normalmente finisce che non interessa a nessuna se non per farsi due risate o prendere l’auto(zerbino).

 

Introversione e corsi di ballo:

In un ambiente ad alto numero di stimoli esterni, noi Introversi difficilmente riusciamo a dare il meglio di noi, almeno fino a che non ci abituiamo un po’ alle condizioni avverse dell’ambiente.

Il comportamento descritto sopra(gentile, ma riservato), è per noi come una seconda pelle, ci viene naturale, anzi con tutti i vantaggi che ha non riusciamo a capire il perché le persone si comportano diversamente.

Stare sulle nostre, non vuol dire isolarsi, fregarsene di tutto e tutti:

l’assidua presenza fornirà pian piano i mezzi per una conoscenza graduale, in cui lei risulta molto più attratta da noi.

I motivi per cui questo accade non li metto, le riservo per chi deciderà di partecipare a qualche iniziativa futura.

Vi anticipo che per il solo fatto che lei è “bona” e voi non l’avete considerata molto per lungo tempo, già vi eleva di molto rispetto alla massa di zerbini tutti uguali che ha intorno.

In molti casi grazie all’uso sapiente del Look possiamo perfino dirigere in parte i suoi pensieri, tutto sempre senza parlarci ancora.

Diventiamo Uomini Interessanti già senza fare niente, figuriamoci dopo!

 

Sergio

sergio@fireofman.com

Lascia un commento