L’abito non fa il monaco… aiuta però la seduzione…

Migliorare lo stile significa migliorare il pensiero.

(Friedrich Nietzsche)

Il dress-code da Seduttore, il vestire con uno stile proprio non solo migliora la seduzione, ma secondo uno studio del 2015 aiuta la mente a pensare in modo migliore, aumenta la capacità di pensare in astratto e facilita ragionamenti di maggiore dimensione, che abbracciano uno spazio più ampio.

In pratica ci dona maggiore visione d’insieme.

Lo studio sottolinea come questo miglioramento delle facoltà cognitive più elevate sia causato e mediato dal fatto di sentirsi più potenti dentro.

Loro lo chiamano sentirsi più potenti, io la definisco maggiore autostima, maggior sentirsi in controllo di quale direzione dare alla nostra vita.

Sappiamo che a maggiore autostima cresce la nostra sicurezza e quindi aumentano le probabilità che le donne migliori ci notino tra la massa.

Sicuramente lo studio è riferito al vestire meglio in senso classico omologato, in pratica da impiegato bancario, che a noi poco c’interessa, ma se già migliora il nostro stato emotivo con uno stile che spesso di seduttivo non ha niente, figuriamoci invece quando sfruttiamo al massimo le potenzialità che il Look ci offre.

Se il nostro vestire influenza così tanto il nostro modo di pensare, diviene evidente che il non sfruttare tale arma sarebbe una scelta stupida.

Il problema di alcuni Introversi e della quasi totalità dei timidi è il non sentirsi all’altezza in situazioni sociali:

fanno continuamente confronti con le altre persone ed hanno paura di essere impacciati, sfigati, ecc. ecc.

Per coloro i quali sentono più forte questa presunta superiorità degli altri diventa doveroso usare ogni mezzo per aumentare la propria percezione del se:

niente di più facile e veloce che migliorare il proprio stile.

Facile, immediato ed a grande impatto anche sugli altri, oltre che su di noi.

Il sentirsi a proprio agio in ogni situazione, non è da confondere con il “curare l’introversione” come qualche ciarlatano su internet o no, promette continuamente, quanto con lo sfruttare al suo massimo, il tempo che siamo in società.

A proposito di Autostima, mi è stato chiesto se comprare dei vestiti di marca oppure dei loro falsi ad una frazione del prezzo.

Cosa diavolo c’entra l’autostima con i falsi che si comprano ai mercatini o su internet?

  • Innanzitutto avete ripiegato su “the second best” e lo sapete
  • non avete un’autostima abbastanza alta da vestire marche sconosciute
  • Date troppa importanza alle mode passeggere, facendovi influenzare facilmente

Wow, ed io che pensavo di risparmiare dei soldi:

certo che puoi risparmiarli i soldi, ma non comprare imitazioni spesso cheap delle marche di moda, è un comportamento che dice molto di te e quasi per niente in senso positivo, come abbiamo appena visto.

Per crearsi uno stile personale che funzioni quanto dentro di noi, aumentando facoltà cognitive ed autostima, quanto all’esterno facendoci riconoscere immediatamente come persone di valore e dalle donne come possibili e futuri partner, basta scegliere bene.

La nostra unicità sarà più valorizzata con capi che abbiamo personalmente selezionato, rispetto ad affidare le nostre scelte alle marche e stilisti di moda, che per definizione vogliono vendere a più gente possibile.

Le Donne migliori, questo lo sanno molto bene, dato che anche loro si comportano allo stesso modo, in fondo è facile comprarsi un capo firmato, basta avere i soldi; ma crearsi uno stile su misura, un Look che ci definisca, che rispecchi la nostra personalità è 10, 100, mille volte più difficile, ma soprattutto più raro.

Essere persone rare, uniche è l’unica cosa che ci può distinguere già nei primi secondi in cui veniamo notati, in fondo se alla donna non piace quello che vede, l’immagine da voi proiettata tramite il vostro look, perché mai dovrebbe darvi un’occasione per parlarle e tirare fuori le vostre qualità.

Non vorrei ripetermi troppo spesso, ma evitiamo di dire la solita frase di circostanza che odio:

mi deve amare per come sono, non per come mi vesto.

Arghh ogni volta che sento questa bestemmia, darei a chi la pronuncia una martellata sui coglioni, così eviterebbe di dire cazzate.

Nessuno al mondo ti deve un bel niente, figuriamoci se una donna di livello alto “deve” amarti per come sei.

Prima uno abbandona questo concetto, prima inizia ad interagire con donne migliori, in fondo lei spende tempo, energia e soldi per risultare al suo massimo, perché dovrebbe prendere uno che neanche fa il minimo sforzo.

Sia chiaro che io non voglio convincere nessuno a parole, anzi… Vi dico solo:

provate e poi decidete.

Provate ad aumentare in meglio il vostro stile, il vostro look e vedete se cambia qualcosa oppure no; poco vi costa ed i benefici potrebbero essere immensi.

Se la prova non cambia niente, almeno così vi siete levati ogni dubbio e potete affermare con orgoglio:

Mi deve amare come sono!

Sergio

sergio@fireofman.com

 

 

Grazie per il tempo che mi hai dedicato

 

Lascia un commento