Introversione e Look: perché non trascurarlo mai

Vari motivi dell’importanza di uno stile unico che ci distingue

A questo punto, per gli sparuti temerari intrepidi che continuano a seguirmi quasi quotidianamente, è chiaro che ritengo un gravissimo errore non crearsi un proprio stile unico, cucito su misura per come siamo e vogliamo essere percepiti.
Lo scegliere di vestire anonimamente, casual, o fighetto omologato, non è come alcuni pensano un sistema per valorizzarsi, per fare in modo che solo le qualità della persona, caratteriali o intellettive rimangano visibili e scopribili da terzi(meglio terze) quanto un comunicare che siamo come tutti gli altri, persone senza una propria forte personalità:
anche lo scegliere di non scegliere è una scelta.

Cerco di spiegarmi un po’ meglio:
vestire in modo insignificante come vivessimo davvero in un “Disneyworld” dice a tutti che non abbiamo niente di speciale, che è nostra intenzione passare inosservati, anonimi:
persona media tra altre persone medie.
Non c’è neanche niente di male in questo, il mondo è bello perché è vario si usa dire, ma se il vostro obiettivo è avere una donna ed in particolare una donna Top Level, bella dentro e fuori, questo è il sistema adatto per continuare a non averla.

Facciamo una piccola parentesi, io riesco a riconoscere abbastanza bene se una è fica, strafica carina o cessa, anche senza abiti che esaltano queste qualità, come solitamente avvine, alle migliori spesso non piace ricevere troppa attenzione indesiderata, sono le carine che si stratirano; ma a parte questo, certamente quando vedo una in tiro, volente o nolente, mi ci casca l’occhio subito; immediatamente dopo valuto se è solo frutto di estenuanti ore di:
1) montaggio ponteggio
2) squadra di cottimisti a rifare la facciata
3) scarpe e vestiti da fica anche se non lo è
4) oppure se fica o strafica lo è davvero e merita ulteriore indagine…
Dato che siamo geneticamente programmati per essere attratti dalle donne, quando una ci sembra fica subito diamo un’occhiata, poi la seconda deciderà se l’impressione era giusta o meno; in ogni modo almeno una prima selezione l’ha passata, molte non le guardo neanche.

Questo vale anche al contrario, anzi manca per noi tutto il fine lavoro di restauro e trucchetti che le donne hanno dalla loro parte:
1)non possiamo mettere terra o fard se abbiamo qualche brufolo
2)non possiamo mettere ciglia lunghe, mascara e matita, anche se ultimamente molti-troppi uomini usano la matita
3)anche le minigonne rasapisello è sconsigliato metterle…

Di buono c’è che la bellezza dell’uomo conta meno, molto di meno, quindi non sono neanche gran che necessari questi trucchi; ma allora come fare a catturare un loro sguardo, a distinguersi tra altre migliaia di ragazzi ed uomini che vestono praticamente uguale a noi, tutti con il loro messaggio mi devi amare come sono, sono talmente bello dentro che fuori me ne sbatto.

Avrete sicuramente notato che partendo dalla roba da mangiare fino alla tecnologia o altro ancora, è prassi comune accompagnare un ottimo prodotto con una scatola, con un packaging adeguato, che serve sia per catturare l’attenzione dei compratori sempre un po’ distratti, sia per ribadire che è tutta roba di qualità:
faccio un esterno bello, perché dentro c’è un ottimo prodotto.
Ma mica siamo degli cioccolatini, dirà qualcuno.
Vero ma potremo prendere esempio, le scatole di cioccolatini dozzinali, brutte, di bassa qualità attirano solo chi guarda al tanto a poco prezzo(uno vale l’altro), mentre le più belle rifinite e costose sono comprate da chi vuole un ottimo prodotto, è disposto/a a spendere di più per questo ed è anche esclusivo nella sua scelta:
o prendo questo tipo o un altro sempre ottimo, oppure preferisco non prendere niente.

Vi ricorda qualcosa la similitudine, provate a pensarvi come una scatola di dolci:
da chi volete essere scelti, da una che guarda solo al prezzo e alla quantità o da una che non si accontenta, vuole il meglio e se non c’è non compra niente, lo troverà da un’altra parte.

Va considerato il fatto che il nostro look non è solo farsi notare, dice molto di più su di noi uno stile nostro, personale ed unico, al contrario di vestirsi solo con capi firmati che racconta al mondo che qualcun altro ha scelto al posto nostro, noi abbiamo messo solo i soldi.
Crearsi un proprio look, è originale e difficile, immediatamente dice alle donne di alto livello che siamo esseri simili:
lei riconosce in noi un potenziale partner, perchè siamo dello stesso (alto) livello.

Il farsi vedere, il fatto che le donne top ci riconoscono, non vuol dire vestire come a carnevale, o meglio Halloween, che ha soppiantato il vecchio periodo dei coriandoli(che tristezza), quanto inserire nel proprio vestire quotidiano degli elementi che ci contraddistinguono facendo in modo che le migliori donne non solo ci possono vedere e quindi notare tra la massa, ma spesso sono anche immediatamente attratte da noi.
Proprio perché sovente sono piccoli particolari, dettagli, quello che rendono il nostro stile seducente, farà in modo che solo le donne che cerchiamo, le migliori notano questo fatto, per le altre con occhi disattenti e non allenati a riconoscere il top anche quando è di fronte a loro, saremo praticamente senza nessun appeal, e questo ci sta pure molto bene, non potremo desiderare di più(solo le migliori che ci notano, pensate se era il contrario…).

Oltre al notevole vantaggio che ne ricaviamo attraendo le belle donne nel senso più ampio e positivo del termine, ci sono anche grossi benefici per noi stessi:
a) la nostra autostima migliora notevolmente
b) ci sentiamo più carichi e confidenti quando sappiamo di essere vestiti strafighi
c) non solo le donne ci tratteranno in modo diverso e migliore.

A proposito di questo, è stato visto che in USA dove esiste la multa di jaywalking, cioè attraversare la strada a piedi con il rosso o in zone vietate, se a commettere l’infrazione è uno vestito bene(nel senso di classico) il triplo delle persone lo segue nel suo comportamento scorretto, rispetto a quando ad iniziare il jaywalking è qualcuno vestito casual tipo jeans e maglietta/felpa.
Questo esempio era solo per spiegare come differenti stili cambiano la percezione, l’autorevolezza di chi indossa abiti considerati migliori(non è il mio caso).
Vestire da colletti bianchi, da impiegati di banca di una volta, non è certo il miglior modo per creare attrazione, anche se ci sono molte donne a cui il tipo manager piace, ma forse sono anche i benefici connessi all’avere un manager come uomo che le attira, invece che semplicemente la giacca e la cravatta.

Per oggi basta così, tanto ci ritorneremo sopra presto…

Sergio
sergio@fireofman.com
oppure:
fireofman@fireofman.co

Lascia un commento