Donne (troppo) truccate e la vera bellezza

Tutte le creme e tutte le tinte in un mondo di barattolini non possono sostituire una giovane pelle elastica, e cerchiarsi gli occhi a carboncino può anche andar bene per le ragazzine acerbe che vanno in discoteca, ma dopo i quaranta una donna sembra semplicemente spiritata, allucinata e con gli occhi presi al lazo.”
(John Updike)

Nient’altro da dire, l’aforisma sopra esprime in toto il mio pensiero su Donne, Trucco, Bellezza, Gioventù, Apparenza, MILF, GILF ed altre perversioni ai fini scoparsi-la-vecchia che quest’epoca affamata di Figa possa produrre.

Minimo dieci argomenti possono essere riassunti ed altrettante se non di più discussioni anche dibattute avute fino a quel momento, possono essere chiuse definitivamente senza possibilità di ribattere, con la semplice conoscenza ed esclamazione della frase sopra di Updike.

Comunque visto che non sono pagato un tanto a parola, anzi non sono pagato proprio, lo faccio perché amo farlo, aggiungo qualche considerazione ed ampliamento della verità fondamentale sopra espressa.

Ragazze che arrivano al mare, tutte in tiro, truccate, pettinate. Vi ricordo che dovete fare il bagno… non farvi il bagnino…”

L’aforisma anonimo sopra, leggermente modificato dal sottoscritto è per mettere un po’ di allegria in un argomento che a volte sorpassa il labile confine della tristezza e sfocia pesantemente sul patetico.

Patetico perché se fa sorridere e mette allegria vedere una giovane donzella che si trucca per assomigliare alle donne già grandi e già fatte(anche sfatte purtroppo molte…):

Mette invece tristezza vedere donne ormai incartapecorite che sperano, si illudono con quintali e innumerevoli spatolate di trucco, di recuperare cosa recuperabile non è: La Giovinezza!

Il grande inimitabile ed inarrivabile autore delle Mie Memorie aveva già capito queste cose un paio di secoli abbondanti fa e sapeva perfettamente quando vedere la vera bellezza:

Una bella donna è mille volte più attraente quando esce dalle braccia di Morfeo che dopo un’accurata toilette.
                (Giacomo Casanova)

Non so perché ma Casanova sembra leggermi dentro, ha scritto su carta le mie parole ancor prima che io le potessi pronunciare:

questo è il mio esatto pensiero, e più di una volta anche nel passato recente dicendo ad una bella donna quanto mi piacesse appena svegliata, mi sono dovuta sorbire le sue finte rimostranze…

In realtà non può esistere complemento più grande alla bellezza vera di una donna:

nessun trucco, nessun inganno,

solo la semplicità dell’avere corpo e faccia riposati da una notte di sonno.

Meglio ancora se dopo le piacevoli fatiche di una nottata di sesso, dato che se possibile la sua bellezza diventa ancora maggiore, più luminosa, ancora più attraente(spesso talmente tanto che ci motiva immediatamente a riprendere le fatiche precedenti, ma non dove le avevamo lasciate, dove c’eravamo fermati… no, no,  proprio dal principio, di nuovo…).

 

esiste un metodod semplice pèer valutare l’età di una donna:

maggiore il suo spessore truccoi, maggiore la sua età.

Questa semplice equazione è fortemente radicata nella mente di quasi ogni persona, è praticamente un automatismo, quasi un bias cognitivo, una scorciatioia euriostica che il nostro cervello usa immancabilmente.

Ogni donna che pensa di sembrare più giovane grazie al make-up, dovrebbe comprendere che solitamente ottiene proprio l’effetto che sta cercando di nascondere con badilate di fondotinta.

 

La donna Truccata Mi piace!

Lo scrivo chiaramente perché potrei aver dato l’impressione che amo la donna tutta acqua e sapone.

Niente di più lontano dal vero, amo le donne che sanno truccarsi gli occhi rendendole ancora più affascinanti ed ogni trucco che esalta la loro bellezza, basta abbia sempre due qualità:

 1) Non deve coprire, deve accentuare, migliorare, focalizzare aspetti della loro già naturale bellezza.

 2) Non deve rompermi i coglioni!

Ho la pazienza breve per ogni donna che esclama frasi del tipo:

mi rovini il trucco, questo non si può fare mi si rovina il trucco, solo altri 40 minuti ed ho finito di truccarmi,  sesso ora no che ho appena messo il trucco…

“Tanto devi metterti ancora il rossetto, dallo a me che ti fo risparmiare tempo:

ci do una  bella spalmata/passata sulla cappella e lo prendi direttamente da li…”

Sergio

Sergio@fireofman.com

www.FireOfMan.com

Lascia un commento