Il Tuo computer Odia i tuoi Spermatozoi e quindi li Uccide!

Anche il tuo smartphone odia le tue palle…

Come scusa… Ho letto bene? Il mio PC strafigo portatile che ho pagato un botto di soldi, odia ed uccide i miei spermatozoi?

Finalmente Sergio è impazzito del tutto, possibilità di recupero uguale a zero virgola zero!

Perché i testicoli sono all’esterno del corpo dell’uomo.

Qualcuno di voi si è mai fatto questa domanda?

Oppure lo sapete casualmente avendolo letto da qualche parte?

Oppure è così e non ve ne frega niente di sapere il motivo.

Le palle all’esterno, oltre ad essere in molti casi antiestetiche(palle mosce e grinzose), in fondo non servono a nulla lì fuori, potevano benissimo essere più interne, dove sarebbero anche più protette dagli scherzi cretini da prete e pallonate o calci che lasciano il malcapitato letteralmente senza fiato.

In realtà con un colpo fatto bene alle palle si uccide un uomo!

Raro che la natura faccia qualcosa per caso, se sono fuori un motivo ci deve essere…

Il motivo per cui i testicoli sono all’esterno:

Per la produzione degli spermatozoi detta spermatogenesi, la temperatura interna dell’uomo è troppo alta, deve essere più bassa di due tre gradi.

Guarda le coincidenze della vita come sono strane, avere lo scroto con dentro le sue palline all’esterno, abbassa la loro temperatura proprio dei due tre gradi in meno necessari.

Da questa scoperta ne deriva naturalmente un’altra:

qualsiasi cosa che alza la temperatura delle palle, danneggia la salute degli spermatozoi, fino ad inibire quasi totalmente la loro produzione.

Quindi per chi vuole in futuro diventare papà, sarà meglio iniziare fin da oggi ad evitare di indossare pantaloni troppo aderenti in quel settore chiave:

più i vestiti sono aderenti e stringono, più le palline si riducono in volume, diminuendo lo spazio che gli era necessario per un efficace raffreddamento.

Cosa fare per avere spermatozoi palestrati con il fisicaccio?

Tralasciamo l’alimentazione che è molto simile a quella per una maggior produzione di testosterone:

ciò è pure logico, sono profondamente interconnessi testosterone e virilità, compreso il numero degli spermini sani.

Niente calore intorno alle palle e nessuna fonte di radiazioni troppo vicina all’apparato sessuale è già un buon passo in avanti nel recupero dello stato di salute delle simpatiche bestioline dette spermatozoi.

L’abitudine diffusa ovunque di usare il proprio computer portatile appoggiandolo sulle gambe a poca distanza dalle palle, o anche proprio sopra non va bene:

i portatili scaldano e qualcuno anche molto, chi non vuole trovarsi con gli spermatozoi bolliti è meglio cambi prima possibile questa dannosa abitudine.

come dichiarato ad inizio di questo Post, non è solo il portatile che può danneggiare i tuoi simpatici emogy a forma di spermini:

il tuo smartphone può essere ugualmente quando non di più dannoso del Pc per la salute dei tuoi beniamini.

Tutto si riduce a dove metti il tuo smartphone quando non lo usi:

metterlo nelle tasche anteriori a stretto contatto con le palle non è una buona idea.

Studi recenti suggeriscono che le radiazioni ed onde radio generate dai moderni cellulari, influiscono in discreta misura sull’aumentata infertilità maschile e del suo peggior stato di salute della spermatogenesi.

Anche se questo si rivelasse falso, poco importa:

che fa male è sicuro dal semplice fatto che può scaldare e come abbiamo detto per i nostri testicoli il calore è il male, il villano criminale della storia.

Dei vestiti attillati ho già detto, ma vi è una particolare categoria di persone che non solo mette pantaloni elastici super attillati, ma espone l’apparato riproduttivo a forti traumi frequenti e ripetuti.

I ciclisti dovrebbero avere un occhio di riguardo nmaggiore per la salute delle proprie palline e quindi degli spermatozoi in esse contenuti.

Il sellino delle bici più o meno professionali lascia spazio zero al confort, lo stesso fa la mancanza frequente di ammortizzatori sacrificati sull’altare del dio leggerezza, a cui ogni vero ciclista indirizza la propria devozione assoluta.

Molti dottori specialisti in problemi di infertilità maschili si spingono fino al punto di vieatare totalmente l’andare in bici, mentre altri affermano che massimo un paio di uscite a settimana di 20/40minuti si possono pure fare.

Il calore è il Male, non lessare i tuoi Testicoli!

fare la doccia a temperature più adatte per cuocere la pasta che per lavarsi è già male, ma abbastanza contenuto:

stare nella vasca un’ora con l’acqua che quasi bolle è da evitare totalmente.

A tutti piacciono le terme, sguazzare dentro l’acqua senza gelarsi le palle quando mentre entriamo in acqua, il costume e quindi quello sotto si bagnano, è un’esperienza impagabile.

Le terme con piscina con acqua calda e spa annessa sono il regalo perfetto per la quasi totalità delle donne, quindi eliminare questo piacere sarebbe fastidioso.

Si può e si deve limitare il tempo in cui si sta nell’acqua troppo calda, altrimenti le palle si lessano davvero!

le cose ed abitudini che odiano i nostri poveri innocenti spermatozoi sono molte, qui ho dato solo un accenno su come il calore sia una delle più frequenti cause della diminuita fertilità maschile.

In futuro potrei fare se c’è interesse un post più+ completo su tutte le cause ed i rimedi per l’infertilità dell’uomo.

Grazie per il tempo usato per leggere le mie parole.

Sergio

sergio@fireofman.com

 

 

 

 

Lascia un commento