Come sedurre un Uomo Introverso, ( o timido)

Attenzione, Warning, Achtung, articolo per donne!

Ho parlato tempo fa nel post come Può sedurre un ragazzo timido di come difficilmente ci saranno grandi storie di seduzione se il nostro shy boy non fa il salto e diventa semplicemente Introverso.
Il Post è risultato molto popolare ed oggi voglio esplorare la parte complementare della storia, cioè dal punto di vista delle donne, dato che come risulta dalle statistiche, sono moltissime le donne affascinate da questa tipologia di uomini, che siano timidi od introversi poco conta, le donne ci amano, lo avevo detto anche Qui.

Circa un quarto delle parole e frasi di ricerca che conducono al mio sito, sono fatte invece che da uomini, come sarebbe lecito aspettarsi, da donne e ragazze, le quali digitano frasi di questo tipo:
come sedurre un introverso
come corteggiare un ragazzo introverso
come si comporta un uomo timido quando gli piace una ragazza

e altre frasi diverse ma dal significato simile.

Si già lo so vi aspettate i soliti quattro consigli in fila che sono ovunque:

avvicinatevi piano
non spaventatelo
dategli tempo
ecc. ecc. di cazzate varie…
e mica è un gattaccio o un animale selvatico che bisogna comportarsi in questo modo!

Facciamo così, prima di tutto care donne fatevi questa domanda:

siete sicure che lui non l’abbia capito?

Oppure forse l’ha capito e non gli interessate?

No perchè le donne spesso questo piccola ma importante domanda si dimenticano chissà come di farsela:
non è perché voi avete deciso di “darLa”, uno dall’altra parte deve “prenderLa” per forza; magari non è né timido né spaventato, semplicemente non gli fate sangue, o non gli interessate per i più svariati motivi.

Comunque mettiamo che la domanda è stata posta e siete ragionevolmente sicure che ha un certo interesse per voi, se è un sano e normale introverso, non ci vuole nessun comportamento da avvicinamento pericoloso animale selvatico, dategli un occasione, meglio a tu per tu dato che come abbiamo detto il suo massimo, il suo brillare è nel tête-à-tête, e lui la prenderà senza problemi(intanto l’occasione, la passera di solito dopo, ma non è detto…che sia dopo…).

Discorso purtroppo diverso se la sua timidezza invece che un’introversione ai massimi della scala, sfocia in area patologica; ora una donna normale, a mio avviso, ci dovrebbe pensare due volte prima di iniziare una storia con tale tipo di uomo, già ha problemi di suo, siete sicure di voler metterci anche i vostri insieme?
Dico queste perché la sua non è un’aurea di mistero né riservatezza eccessiva, è fobia sociale e questo si riverserà anche sulla relazione, sempre che si riesca prima o poi a farcela una (sotto)specie di relazione.

Per non essere frainteso ripeto i vari tipi di uomo di cui sto parlando:

a) Introverso? spesso scambiato erroneamente per estroverso, sta bene da solo, ma ha imparato a sfruttare(spesso abilmente) anche gli imparabili social skills e quindi riesce a brillare in pubblico, necessita però di lunghi periodi di ricarica per conto proprio

b) Introverso normale, come visto QUI, sono la maggioranza, non vuole o non riesce ad imparare i social skills necessari e quindi in società soffre un po’ di più, ma con le donne, nei rapporti a due o nelle amicizie profonde da il massimo di se. A volte ha pure sviluppato buoni social skills, ma evita solitamente di usarli perché gli sembra una cosa falsa ed innaturale(oppure pensa che non ne vale la pena).

c) Timido Normale, è un introverso ai massimi della scala; social skills praticamente inesistenti e si esprime solo con pochissime fidate persone o con la donna che riesce a capirlo; purtroppo spesso tale donna fatica molto a trovarla, data la scarsa propensione alla conoscenza di persone nuove.

d) Timido patologico, qui la timidezza diventa fobia sociale, si isola spesso e volentieri di propria scelta dal mondo, ha scarse o zero amicizie e lo stesso dicasi per rapporti presenti, passati e se non cambia anche futuri con le donne:
siete sicure di voler essere voi a tentare la (s)fortuna con tale tipo di uomo?

Ora dato che scrivo in un sito web che dovrebbe aiutare introversi o anche timidi(sani di mente preciso) ad attrarre le donne di valore che si meritano, non dovrei essere io a sconsigliare le stesse donne ad evitare certi tipi di uomo:
invece se ci riferiamo al quarto tipo, il Timido con fobia sociale, affermo proprio questo, dato che molti pregiudizi e malignità sugli introversi si riferiscono proprio a questa piccolissima percentuale della popolazione introversa, che però nell’immaginario collettivo si applica a tutti.

Le rare donne che provano ad interagire con tale tipo di timido, ne escono scornate, deluse e mortificate da tentativi su tentativi andati a vuoto, lui sembra fare un passo in avanti, ed immediatamente dopo ne fa tre indietro:

sembra impossibile da capire, perché lo è!

Vive troppo dentro la sua mente e non riesce ad uscirne, lasciatelo stare, prima deve risolvere i suoi problemi e solo dopo potrà avere una interazione e relazione sana con le donne ( al momento spesso non l’ha neanche con gli uomini, cioè manca di amici e questo è sempre un brutto, bruttissimo segno).

Credo di aver detto abbastanza per oggi, quindi:

Buona seduzione di Uomini Introversi!

Puoi approfondire l’argomento con:

Comportamento dell’uomo Introverso o timido quando gli piace una ragazza

Che tipo di donna vuole l’Uomo Introverso (o timido)

Sergio
sergio@fireofman.com
oppure:
fireofman@fireofman.com

Lascia un commento